Sviluppo della memoria secondo i metodi dei servizi speciali http://flibusta.is/b/423595/read

La memoria può essere allenata. Perché la formazione sia efficace, deve essere:

• sull'orlo delle possibilità.

Il programma di addestramento alla memoria in questo libro si basa su tecniche di intelligence, la cui efficacia è stata testata dal tempo e da generazioni di ufficiali dell'intelligence e del controspionaggio. L'intelligenza reale, non "cinematografica" non va in giro con una pistola, ma lavora con le informazioni. Il recupero dell'intera immagine poco a poco è compito dell'intelligenza.

Tipi di memoria

La psicologia moderna distingue tre tipi di memoria: istantanea (o sensoriale), a breve e lungo termine.

ci sono tecniche per la memorizzazione consapevole a lungo termine delle informazioni. Questo libro ti aiuterà a sviluppare la memoria a breve e a lungo termine e imparerà a tradurre consapevolmente le informazioni dalla memoria a breve termine alla memoria a lungo termine..

Alcuni esempi di buona memoria. L'artista russo N. N. Ge ha riprodotto in dettaglio l'interno barocco della sala del palazzo Monplaisir, dopo averlo visitato solo una volta. Il segreto della memoria fotografica del maestro consisteva, nelle sue stesse parole, in "ogni giorno dalla memoria per rappresentare ciò che hai incontrato lungo la strada, sia esso luce, sia esso una forma, sia esso un'espressione, sia una scena - tutto ciò che ha attirato la tua attenzione"... Mozart ha potuto registrare accuratamente una partitura complessa ascoltando il brano una sola volta. Dopo aver ascoltato il "Miserere" di Gregorio Allegri, che in precedenza era stato tenuto segreto dal Vaticano, rese i suoi appunti disponibili al pubblico. Mozart aveva 14 anni all'epoca. Winston Churchill conosceva quasi tutto Shakespeare a memoria. Imparando le sue opere, ha praticato l'arte di parlare in pubblico.

1. Il problema principale della memoria di una persona non è ricordare le informazioni, ma ricordarle e riprodurle quando necessario. Pertanto, ogni persona ha la stoffa di un eccellente ricordo. Per svilupparli, devi padroneggiare una serie di tecniche..

2. Il cervello umano è molto bravo a ricordare le immagini. Pertanto, la maggior parte dei metodi di memorizzazione delle informazioni - mnemonici - si basa sull'immaginazione, che funge da strumento per tradurre informazioni verbali e digitali astratte in immagini.

Esercizio per sviluppare attenzione e memoria.

Mantenere l'attenzione su un argomento per lungo tempo non è così facile come sembra a prima vista. Prova a considerare qualcosa che hai a portata di mano, come l'orologio da polso. Studiali in ogni dettaglio, in ogni dettaglio. Ispeziona ogni graduazione sul quadrante, ogni graffio sulla cassa. Hai studiato tutto? Non fermarti, prova a trovare qualcosa di nuovo in loro.

Dopo un paio di minuti di questa attività, sarà difficile mantenere la tua attenzione sull'orologio. Noterai improvvisamente che non stai pensando all'orologio: le associazioni, aggrappandosi l'una all'altra, portano i tuoi pensieri sempre più in là. Ad esempio, hai pensato all'orologio che cercava di mettere a fuoco. Quindi, guardando il numero 11, ti sei ricordato che dovevi prendere un appuntamento importante alle 11:00. Poi hai iniziato a pensare al tuo collega che avrebbe dovuto partecipare alla riunione, poi al libro di cui il tuo collega ti ha parlato, poi... Ti sei dimenticato dell'orologio. Puoi tornare indietro? Ricorda come sei arrivato dall'orologio a ciò a cui hai pensato. Torna indietro lungo la catena di associazioni e continua a esplorare. Ricorda cosa hai pensato di un libro che appartiene a un collega, quindi del collega stesso, quindi della riunione a cui dovresti partecipare, quindi dell'ora di inizio della riunione - 11:00. Ricorda che questa volta è associato al numero 11 sul quadrante e al quadrante con l'orologio..

Facendo questo esercizio, alleni la capacità di gestire l'attenzione..

Volume di attenzione, regola 7 ± 2

Questa limitazione è quasi impossibile da superare, ma ci sono modi per aggirarla. Per fare ciò, è sufficiente raggruppare le informazioni in blocchi. Le 5-9 unità assegnate a una persona dovrebbero essere utilizzate al 100%.

Un esercizio

Fare due cose contemporaneamente allena la tua capacità di spostare bene l'attenzione. Leggi due libri, un paragrafo ciascuno, alternativamente. Accendendo la radio ogni pochi secondi, ascolta due stazioni radio di notizie (completando nella tua mente quali fossero i frammenti di programma mancanti). Guarda due programmi TV.

Non lasciarti trasportare: fare più compiti contemporaneamente è un esercizio per allenare l'attenzione, ma è inefficace come modo di gestire molte cose.

Tavoli Schulte, 5 × 5 illuminati

Modi per allenare la psicologia della memoria

Lo sviluppo della memoria inizia con la comprensione di come si chiama esattamente questa parola. È necessario comprendere il significato di esercizi che migliorano la capacità di memoria. Secondo la formulazione, questo è un tipo di attività mentale. Questa funzione mentale è intesa per l'accumulo, l'archiviazione e la riproduzione nella mente delle informazioni disponibili: impressioni, abilità ed esperienza. Considera quali metodi possono essere utilizzati per migliorarlo.

La funzione della memoria è data a una persona per natura, così come ad altri esseri viventi. Grazie a questa proprietà del cervello, una persona usa la propria e quella degli altri per risolvere i problemi, forma una personalità. Una buona memorizzazione non solo ti consente di far fronte al curriculum, ma contribuisce anche al successo nella vita. Prendi in considerazione alcune tecniche per sviluppare la memoria o la capacità di ricordare..

Come migliorare la memoria

La mnemonica per lo sviluppo della memoria è una parte dell'arte associata alla capacità di memorizzare, chiamata mnemonica. Include una serie di tecniche che compongono una singola tecnica. In effetti, uno dei modi in cui un oggetto astratto, durante l'apprendimento (ad esempio un testo), si trasforma in un oggetto visivo (sonoro, sensoriale). Le associazioni rafforzano l'assimilazione dei dati ricevuti. Immagini vivide sviluppano l'immaginazione. Leggendo libri e comprendendo chiaramente ciò che è descritto in essi, è più facile ricordare il contenuto.

  • I metodi di sviluppo della memoria saranno implementati con maggior successo nelle persone con una buona immaginazione. Dopotutto, legano le informazioni alle immagini..
  • Lo sviluppo della memoria può dipendere dall'individuo. Alcune persone trovano più conveniente usare suoni, musica o sentimenti. L'attività teatrale come mezzo per sviluppare la memoria, implica il collegamento del materiale a scene e situazioni reali.
  • [link] Gli esercizi per lo sviluppo della memoria [/ link] includono anche la memorizzazione di una sequenza di immagini quando vengono collegate insieme in un'immagine. Questa tecnica è efficace quando si acquisiscono grandi quantità di informazioni con la sua sistematizzazione. Diamo un'occhiata più da vicino a metodi specifici.

Il metodo Cicerone o sala romana

Gli esperti usano spesso un metodo chiamato "Sala romana", che fu usato da Cicerone. Consiste nell'apprendere qualcosa a casa. Durante la riproduzione, una persona ricorda una stanza con i suoi elementi e allo stesso tempo emergono fatti ed eventi. Un modo semplice per collegare i concetti di informazioni agli oggetti room consiste in una serie di passaggi.

  1. Creazione di una matrice che include le immagini principali. Per fare ciò, puoi prendere qualsiasi stanza: un appartamento, un ufficio, un negozio, nonché parte della città. La sequenza del passaggio attraverso la coscienza di quegli oggetti a cui sono collegati gli elementi di informazione è importante..
  2. Fissiamo il percorso per eliminare il caos dal processo, per rendere la memorizzazione logica, significativa.
  3. Ancoraggio a immagini ben note di informazioni dalle quali è possibile realizzare una narrazione coerente.
  4. Applicazione delle regole di memorizzazione.
  • Associamo nuove immagini a luoghi luminosi, rendendole chiare.
  • Trasformare in grande in piccolo e viceversa.
  • Diamo dinamica, spostiamo l'immagine.

I consigli per lo sviluppo della memoria usando il metodo Cicero sono dati in primo luogo dai corsi di formazione. Dopotutto, questo è uno strumento semplice ed efficace che sarà sufficiente per alcune persone. L'allenamento può essere fatto ovunque.

Applicare l'emozione come metodo

Altre raccomandazioni per lo sviluppo della memoria sono di allineare le informazioni memorizzate alle emozioni. Quindi puoi padroneggiarne volumi abbastanza grandi. Di buon umore, il positivo è facilmente percepibile. Ed è meglio memorizzare testi tristi in uno stato malinconico, il processo di assimilazione ha più successo. Se hai bisogno di padroneggiare le informazioni il più presto possibile, devi cambiare il tuo umore per coincidere con esse. La musica per lo sviluppo di tali abilità può essere molto utile, perché può essere scelta in base alle circostanze.

Usando lo stress

I fatti negativi sono ben accolti sotto stress moderato. Il cervello mobilita le risorse in modo più efficiente, anche le informazioni sono percepite come una minaccia. Il lavoro attivo dell'intelletto contribuisce allo stesso tempo alla fornitura di memoria a lungo termine. Le informazioni caricate nella coscienza, per quanto importanti, possono essere facilmente recuperate in seguito.

Lo sviluppo dell'intelligenza e della memoria in questo modo è uno strumento sottile che non tutti possono usare. Alcune persone, al contrario, dimenticano tutto ciò che accade in tali situazioni. Pertanto, lo sviluppo congiunto di intelligenza e memoria da parte di un gruppo di persone non viene praticato in questo modo (ad esempio dagli insegnanti a scuola). In psicologia, è noto che la dose di stress è individuale per tutti, così come la modalità di immersione in tale stato. La formazione si svolge secondo le seguenti regole:

  • scegliere un modo per entrare nello stress;
  • determinazione della sua dose (con una breve durata);
  • monitorare il periodo di efficace lavoro del cervello;
  • l'intero processo è controllato.

Puoi mettere le mani in acqua fredda o ricordare una brutta situazione, a cui sono poi allegate informazioni da ricordare. Un quarto o mezz'ora dopo le sensazioni ricevute, il materiale viene masterizzato con calma, dopo di che i parametri della memoria si deteriorano.

Organizzazione dell'attenzione

Concentrandosi attentamente, una persona è in grado di memorizzare una grande quantità di informazioni con dettagli e dettagli. La coscienza agisce selettivamente, soffermandosi sul più importante. Per allenarsi in uno stato di calma, devi provare a ricordare un oggetto o un disegno su di esso: lo sviluppo della memoria visiva. La prossima volta, ci alleneremo su una tecnica complessa: elenchiamo le funzioni di un telefono cellulare. Sviluppando l'abitudine di fare descrizioni, una persona allena l'attenzione, l'osservazione, migliorando la capacità di ricordare.

Il metodo di comprensione

Comprendere ciò che memorizziamo consente lo sviluppo di una memoria affidabile a lungo termine. Puoi leggere il testo e raccontarlo nuovamente senza capire, il che è di scarsa utilità e non si applica alla vita. Ma se realizzi il materiale con la possibilità di un ulteriore uso pratico della conoscenza, il processo diventa più complicato, acquisendo qualità. Si svolge in conformità con alcune delle seguenti regole.

  1. Previsione delle informazioni: devi immaginare di cosa è scritto un libro, che deve essere letto e ricordato. Evidenziando la cosa principale, non dovresti prestare attenzione ai dettagli e, quando ti familiarizzi con il materiale, confrontalo con la previsione.
  2. Riflessione su questioni emergenti (attivazione del pensiero), aiutando il cervello a evidenziare il principale.
  3. Stabilire relazioni causali, collegare la logica. Con questo approccio, puoi facilmente aggiungere un intero dai frammenti.
  4. Rompendo il volume da padroneggiare in frammenti e poi componendolo (analisi e sintesi), ci aiutiamo a studiarlo in modo significativo.
  5. La possibilità di un'applicazione pratica della conoscenza quando l'informazione è collegata alla realtà aiuterà a comprendere ciò che viene studiato. Un processo benefico aiuta la memorizzazione, promuove l'attivazione della memoria di lavoro (del tipo applicabile all'azione quando si raggiungono gli obiettivi).

Altri metodi efficaci

Altri metodi, tra cui la mnemonica, si basano anche sulla sensibilità umana. Viene implementato il principio principale: l'uso di rappresentazioni visive, sonore e sensoriali, oggetti astratti e concetti.

  • Il metodo dell'interesse accresciuto presuppone che le cose e gli eventi che suscitano curiosità siano ricordati più chiaramente. Le informazioni che possono essere utili vengono ricordate in modo produttivo. In termini di implementazione della RAM, è necessario valutare i vantaggi della padronanza del materiale.
  • La ripetizione è il modo più popolare per allenare la tua memoria. Il suo lato negativo è che non si sviluppa la memoria a lungo termine, ma la memoria a breve termine. Ma per alcuni casi, questa è la tecnica più adatta. L'esercizio per lo sviluppo della memoria uditiva può essere eseguito precisamente con ripetizione.
  • L'essenza del metodo di raccolta e accumulazione di informazioni è di ricordare informazioni provenienti da varie fonti sulla stessa cosa. Un esempio è studiare un argomento da diversi libri di testo. Altrimenti, le informazioni presentate completano la precedente, fornendo una migliore comprensione e percezione. In termini di raggiungimento dell'obiettivo della memorizzazione, si verifica lo sviluppo della memoria operativa e a lungo termine.

Consigli per tipi di memoria



È noto che esistono diversi tipi di memoria: capacità visive, uditive, motorie da ricordare. Per alcune persone, prevale uno dei tipi, che sceglie per la migliore memorizzazione. Ma anche questo o quel tipo può essere sviluppato.

  • Lo sviluppo della memoria visiva viene effettuato elaborando le impressioni del giorno prima di coricarsi. Un altro esercizio per lo sviluppo della memoria è quello di chiudere gli occhi ed elencare ciò che vedi. Devi anche provare a ricordare i volti di nuove conoscenze confrontando le loro caratteristiche facciali..
  • La memoria uditiva si sviluppa ripetendo le frasi dopo gli oratori, inclusa l'intonazione. È utile imparare poesie, frammenti di canzoni eseguite da artisti. E aiuterà anche la musica suonata per lo sviluppo del cervello e della memoria a orecchio.
  • Rafforzare la capacità motoria di memorizzare è una pratica di danza e la ginnastica con le dita è un esercizio eccellente per lo sviluppo della memoria. È necessario riprodurre su carta le linee spezzate e le curve visualizzate e confrontare il risultato con la linea originale. O copia lettere straniere. Tale ginnastica con le dita è particolarmente efficace per lo sviluppo della memoria in relazione ai geroglifici..
  • Gli scioglilingua per lo sviluppo della memoria si basano su mnemonici specifici. Per l'allenamento, puoi prima leggere rapidamente le iscrizioni sotto le immagini con la memoria delle immagini. Successivamente, gli occhi dovrebbero essere chiusi e lo scioglilingua dovrebbe essere ripetuto in base all'immagine visiva e non in base al testo. La memorabilità è buona se funziona la prima volta.

Conclusione

Esistono vari modi per sviluppare la memoria. Ma le tecniche collaudate sopra descritte forniscono una garanzia per migliorare il cervello umano e le sue capacità, in quanto descrivono i modi in cui ciò può accadere. Nella vita, non devi solo memorizzare, ma anche analizzare i dati, elaborarli e organizzarli. Allo stesso tempo, la memoria non rimane invariata, può essere sviluppata con i parametri migliori.

Metodi per allenare la memoria e l'attenzione

È impossibile vivere in questo mondo senza memoria e attenzione. Non ci credo?

Bene, immagina di non notare nulla di ciò che sta accadendo in giro, non ricordi nomi, eventi o percorsi, non puoi concentrarti quando qualcuno ti dice qualcosa. Secondo me, questo è semplicemente orribile. Pertanto, allenare la memoria e l'attenzione è ciò che una persona normale che vuole far parte della nostra società dovrebbe fare, specialmente se la natura lo ha privato di buona memoria e attenzione..

Se ti venisse chiesto quale immagine immagini quando senti la parola "allenamento", la stragrande maggioranza inizierebbe a descrivere la palestra e le persone che sudano su attrezzature sportive e simulatori. È così, pompare il tuo corpo, liberarti dei depositi di grasso, può e dovrebbe essere, ma glutei e addominali non sono l'unica cosa che può essere allenata.

Un altro organo che può essere reso ancora migliore con l'aiuto di esercizi speciali è il cervello. Il cervello è molto astuto: se non lo carichi per molto tempo, inizia a essere pigro e, prima di tutto, la tua memoria e attenzione ne soffrono.

Ricorda quanto è stato difficile per te tornare a scuola dopo le vacanze estive, quanto è stato difficile concentrarsi sulle coppie sulle parole dell'insegnante e la preparazione per le lezioni in generale si è trasformata in un inferno, perché memorizzare le informazioni era incredibilmente difficile. Ma più hai fatto, più è stato facile per te ricordare nuove informazioni e il processo di preparazione per le coppie ha richiesto sempre meno tempo..

Lo sviluppo della memoria e dell'attenzione deve essere affrontato a qualsiasi età, perché il tuo successo sul lavoro e nella vita di tutti i giorni dipende dalla loro qualità.

Quindi, puoi aumentare la produttività della memoria e dell'attenzione se:

1. Imposta te stesso un compito, non diversi.

Non sei Giulio Cesare, non provare a fare tutto allo stesso tempo. Se stai parlando con qualcuno, ascolta l'interlocutore e non arrampicarti sul tuo telefono. Diffondendo la tua memoria e l'attenzione su più cose contemporaneamente, riduci la loro efficacia.

2. Mangia bene.

Se avveleni il tuo corpo con una cosa cattiva, come puoi richiedere un'alta efficienza dal tuo cervello? Il cervello ha bisogno di frutta, verdura, noci, frutta secca, pesce grasso, fegato, manzo, erbe, uova.

3. Non sovraccaricare il cervello.

Sai come allenare i muscoli in modo più efficace in palestra: un tale sistema di "allenamento - qualche giorno di riposo - allenamento". Con memoria e attenzione, tutto è esattamente lo stesso. Un cervello stanco non è in grado di lavorare in modo efficace.

4. Non "mangiare" tutte le informazioni.

Tu e io viviamo nel mondo degli attacchi informativi e il nostro cervello è così strano che cerca di ricordare tutti i tipi di cose cattive, ma dimentica facilmente ciò che è veramente importante. Per risolvere questo problema, non sovraccaricarlo con informazioni non necessarie..

5. Ottieni più attività fisica e cammina all'aria aperta.

Aiuta a ossigenare il cervello, migliorare le prestazioni e aumentare l'attività cerebrale..

E, naturalmente, niente sigarette o alcool in grandi quantità.

L'uomo è pigro come il cervello sotto il suo cranio. Non appena sente la parola "allenamento" svanisce immediatamente davanti ai suoi occhi. "È così difficile", "Non ho il tempo e l'energia per questo" - questo non è l'intero elenco di stupidi argomenti che le persone sostengono che non vogliono impegnarsi nello sviluppo della loro memoria e attenzione.

Eppure, anche le persone pigre possono allenare il loro cervello senza prendersi un tempo separato..

Questo può essere fatto usando:

Prendi l'abitudine di leggere almeno 20 pagine di un libro prima di andare a letto. E non limitarti a leggere, ma memorizza ciò che leggi e (ad esempio, mentre vai al lavoro) ripeti ciò che leggi..

2. Shopping.

Sì, lo shopping può essere trasformato in un allenamento di memoria e attenzione, se non porti con te una lista della spesa scritta su un pezzo di carta, ma la impari a memoria. All'inizio, potresti dimenticare di comprare qualcosa, ma gradualmente la capacità del tuo cervello di ricordare e concentrarsi si espanderà..

3. Conversazioni con le persone.

Innanzitutto, ascolta attentamente l'interlocutore in modo da non perdere nulla di ciò che dice, e in secondo luogo, consideralo attentamente, cercando di ricordare il colore dei suoi occhi, elementi di abbigliamento, ecc. Dopo la conversazione, scorri nella tua testa tutti i dettagli della conversazione e l'aspetto dell'interlocutore. In questo modo, è possibile allenare sia la memoria visiva che uditiva..

Ecco alcuni dei modi più semplici per stimolare lo sviluppo della memoria e dell'attenzione:

1. Muovendosi per strada, prova a ricordare il numero di macchine che passano.

2. Prendi un pezzo di carta e scrivi i nomi e i cognomi dei personaggi delle tue serie TV preferite, così come gli attori che li interpretano. Controlla quanti errori hai commesso.

3. Quando prepari nuovi piatti, prova a memorizzare la ricetta in modo che la prossima volta puoi cucinare a memoria, invece di guardare il ricettario.

4. Memorizza poesie, testi, parole straniere.

5. Cammina costantemente su nuovi percorsi pedonali e osserva gli edifici che vedi.

E anche aumentare l'efficienza di entrambi gli emisferi aiuta ad alternare l'esecuzione delle attività quotidiane (mangiare, pettinare, scrivere, ecc.), Quindi con la sinistra, poi con la mano destra.

Per coloro che non sono pigri a sviluppare la loro memoria e attenzione, offro diversi esercizi efficaci e semplici, che eseguono almeno più volte alla settimana, è possibile ottenere risultati eccellenti:

1. Ricorda la posizione delle linee nella parte superiore della figura, quindi, dopo averla chiusa, aggiungi le linee mancanti nella parte inferiore della figura.

2. Memorizza un elenco di parole per un minuto:

Altre parole possono essere usate, ad esempio, dal nostro trainer di memoria online.

3. Trova una registrazione di alcune letture di poesie.

Ascoltando la strofa di ciascuna delle poesie, prova a riprodurre ciò che hai ascoltato. A poco a poco complicare il compito provando a ricordare subito le seconde stanze.

4. Guarda da vicino l'immagine per un minuto:

Ora riproduci in ordine alfabetico i nomi degli animali che hai visto nella foto.

5. Guarda fuori dalla finestra.

Concentrati su uno dei rami dell'albero che vedi e dopo un minuto riproduci la sua immagine su carta, la disposizione delle foglie, l'angolo di inclinazione, ecc..

Nel video sono presentati altri 2 esercizi interessanti per sviluppare memoria e attenzione:

Sarà utile anche la seguente formazione:

Un esercizio semplice e divertente per sviluppare memoria e attenzione, risolvendo cruciverba e puzzle.

Se viaggi molto, assicurati di portare con te una raccolta di parole crociate e risolverle a tuo piacimento..

Come puoi vedere, questo non è un compito così difficile - allenare la memoria e l'attenzione, soprattutto se non sei pigro.

Modi per allenare la psicologia della memoria

La memoria è la capacità del sistema nervoso di percepire e archiviare informazioni ed estrarle per risolvere vari problemi e costruire il proprio comportamento. Grazie a questa complessa e importante funzione del cervello, una persona può accumulare esperienza e utilizzarla in futuro..

I segnali di informazione prima influenzano gli analizzatori, causando cambiamenti in essi, che, di regola, durano non più di 0,5 secondi. Questi cambiamenti sono chiamati memoria sensoriale: consentono a una persona di conservare, ad esempio, un'immagine visiva mentre sbatte le palpebre o guarda un film, percependo l'unità dell'immagine, nonostante i fotogrammi cambino. Nel processo di allenamento, la durata dell'azione di questo tipo di memoria può allungarsi fino a decine di minuti - in questo caso, parlano della memoria eidetica, quando la sua natura viene controllata dalla coscienza (almeno in parte). Accanto alla memoria sensoriale in termini di durata della memorizzazione delle informazioni, viene allocata la memoria a breve termine, che consente di operare con le informazioni per decine di secondi. Le informazioni più importanti e significative vengono archiviate nella memoria a lungo termine, che fornisce queste funzioni per anni e decenni..

La memorizzazione sottostante può avvenire inconsciamente e consapevolmente. Nel primo caso, è difficile riprodurre le informazioni come di consueto, nel secondo è più semplice. Il meccanismo di memorizzazione può essere immaginato come una catena: necessità (o interesse) - motivazione - realizzazione - concentrazione dell'attenzione - organizzazione delle informazioni - memorizzazione. In questo caso, una violazione di qualsiasi parte della catena compromette la memoria. Tuttavia, le persone spesso si lamentano della scarsa memoria, il che significa la difficoltà di acquisire le informazioni necessarie e, soprattutto, di recuperarle dai magazzini a lungo e talvolta a breve termine. Inoltre, in relazione alle peculiarità della percezione, forme figurative di memoria (visiva, uditiva, ecc.).

Sebbene le persone spesso si lamentino della scarsa memoria, di solito non si tratta di questo, ma di un basso livello di attenzione. È difficile concentrare l'attenzione se ci sono molti stimoli esterni in giro, ad esempio rumore, TV, radio, ecc. È anche difficile focalizzare l'attenzione se una persona è stanca, malata, in uno stato di aumentato stress neuropsichico, d'altra parte, allenando e controllando attentamente l'attenzione, puoi migliorare la tua memoria.

Le informazioni interessanti sono ricordate meglio. Se una persona mantiene e coltiva la curiosità (e questa è una caratteristica psicobiologica innata degli animali superiori), l'acquisizione di nuove informazioni (memorizzazione) è accompagnata da emozioni positive che fissano e riparano le informazioni nel cervello. Questo processo è la formazione delle cosiddette connessioni neurali riflesse condizionate. Le emozioni positive, per così dire, rafforzano il segnale di informazione, formando una connessione (associazioni) con esso. Inoltre, le emozioni positive stimolano il cervello a cercare nuove informazioni, aumentandone l'efficienza. La presenza di interesse è associata all'esistenza di un focus dominante di eccitazione e il dominante può essere controllato arbitrariamente. Ecco perché, se per qualche motivo le informazioni che devono essere ricordate non sono interessanti per una persona, è necessario organizzare intenzionalmente la creazione di un certo dominante mediante la formazione di motivazioni appropriate..

Diverse persone memorizzano in modo diverso informazioni di diversa modalità: alcune registrano meglio le informazioni visive, altre - informazioni verbali, ecc., Pertanto, possiamo parlare della predominanza di un dato tipo di memoria visiva, uditiva, motoria e di altro tipo. Inoltre, in relazione all'asimmetria funzionale del cervello, è possibile distinguere la forma verbale della memoria e quella figurativa, quindi, nei gradi inferiori, ad esempio, la presentazione illustrativa ed emotiva delle informazioni è di maggiore importanza, e nei gradi più vecchi, quella logica. Ma questa è una disposizione generale e, in ogni caso specifico, una persona deve, attraverso l'autocontrollo, individuare il tipo di memoria che predomina in lui, che aiuterà, da un lato, a concentrarsi su di lui e, dall'altro, a formare quello che non è sufficientemente sviluppato per lui..

La motivazione gioca un ruolo enorme nella memorizzazione. Una persona dovrebbe essere consapevole di cosa sono necessarie queste informazioni: se il livello di motivazione è elevato, la memorizzazione ha esito positivo. Procedendo da questo, la memorizzazione stessa non dovrebbe essere della natura di un processo meccanico, ma motivazionale-emotivo, o con uno scopo predeterminato. Il problema è semplificato se usiamo l'autoipnosi come meccanismo per formare la motivazione. Quest'ultimo può essere realizzato non solo attraverso l'auto-allenamento, ma anche con l'aiuto di ulteriori tecniche di psico-allenamento che sviluppano le capacità di una persona in questa direzione. Una riserva importante per la formazione dell'autoipnosi è lo sviluppo del pensiero figurativo-sensoriale, che di per sé espande le possibilità di memorizzazione sotto forma di immagini. A questo proposito, è efficace la traduzione di varie informazioni verbali (parole, frasi, pensieri) in immagini sensoriali nelle persone del tipo di emisfero destro..

Per memorizzare le informazioni, prima di tutto, è necessario concentrare l'attenzione su di esse, quindi rimuovere la tensione non necessaria che interferisce con la memorizzazione. A tal fine, è necessario imparare a rilassarsi (con l'aiuto dell'auto-allenamento, il rilassamento volontario intenzionale dei singoli gruppi muscolari, in particolare le braccia, ecc.). La formazione di autoipnosi, pensiero figurativo-sensoriale, attenzione semplifica l'uso di tecniche mnemoniche razionali. Il più semplice di questi è il metodo dell'associazione: ad esempio, se è necessario ricordare alcune parole nuove, sono associate a parole note o ad associazioni figurative. Come dimostra la pratica, più associazioni incredibili o addirittura assurde, meglio vengono ricordate..

Le informazioni che devono essere ricordate vengono ripetute dopo un po 'e l'intervallo tra le ripetizioni dovrebbe essere di almeno 1 minuto. Allo stesso tempo, l'intervallo di ripetizione ottimale, a seconda della complessità e della quantità di informazioni, nonché delle caratteristiche individuali di una persona, varia da 10 minuti a 16 ore. Per il lavoro e lo studio attuali, puoi consigliare di ripetere il materiale dopo 5-6 ore, mentre ti prepari agli esami, è meglio aumentare gradualmente l'intervallo *.

*E. Andreev, il creatore di uno dei metodi di lettura veloce, raccomanda il materiale che deve essere ricordato, letto attentamente due volte di seguito, ripeti la terza volta dopo 8 ore e ancora - dopo un giorno.

Idealmente, se l'ultima ripetizione viene eseguita prima di coricarsi, ciò migliora la qualità della memorizzazione. Apparentemente, lo studio del materiale prima di andare a letto contribuisce generalmente alla sua migliore memorizzazione (ciò è dovuto al fatto che l'elaborazione delle informazioni in un sogno avviene nell'ordine inverso, cioè l'ultimo, il più recente, viene elaborato per primo).

Durante la memorizzazione, è necessario utilizzare tutti i meccanismi del cervello il più possibile. Ad esempio, quando si studia materiale orale, è consigliabile non solo pronunciare le parole ad alta voce, ma anche leggerle attentamente, parlarle su un registratore con un successivo ascolto, scrivere su carta le principali disposizioni del nuovo materiale, parole, date, ecc. A causa di ciò, vengono attivati ​​molti sistemi analitici, associati a varie aree della corteccia cerebrale. Poiché il processo di memoria è il lavoro di tutto il cervello (più precisamente, persino dell'intero organismo), tale attivazione ha un effetto estremamente favorevole sulla qualità della memorizzazione.

Naturalmente, quando si sceglie la versione ottimale della mnemonica (cioè il metodo di memorizzazione), è necessario ricordare le caratteristiche individuali di una persona, il tipo di memoria predominante, le peculiarità della memorizzazione, il livello di motivazione, ecc..

Un allenamento regolare della memoria, inclusa la ripetizione del materiale desiderato, aumenta la capacità di memorizzazione. Il deterioramento della qualità della memorizzazione può indicare un allenamento insufficiente, alti livelli di tensione, ansia, affaticamento e richiede analisi o introspezione per correggere la situazione.

Nella realizzazione della memoria, il ruolo del conscio e dell'inconscio è indiscutibile, sebbene il grado della loro relazione in questo processo sia piuttosto difficile da descrivere. Va notato che la memorizzazione cosciente delle informazioni ha una capacità di informazione relativamente piccola e l'area dell'inconscio è colossale, quasi illimitata. Le capacità dell'inconscio si manifestano, in particolare, nei sogni di una persona, dove si scopre che il cervello può ricordare tutto, compresi dettagli apparentemente completamente inutili. C'è motivo di credere che queste capacità del cervello possano essere parzialmente utilizzate per la memorizzazione volontaria con una formazione intenzionale e un'organizzazione speciale. Varie tecniche psicologiche, che sono state menzionate sopra, possono aiutare questo: ti consentono di attivare il subconscio, cambiare la solita relazione tra coscienza e inconscio e rivelare le capacità di una persona.

Regole di memorizzazione (apprendimento). Per buoni risultati nel campo dell'allenamento della memoria, oltre alle condizioni precedentemente annotate, è indispensabile prendere in considerazione una serie di disposizioni. In effetti, questi sono i fondamenti psicofisiologici dell'apprendimento di successo, strettamente associati alle regole per la formazione di riflessi condizionati. Per addestrare correttamente la memoria e la memorizzazione, è necessario:

- possedere le conoscenze di base necessarie per comprendere le informazioni;

- essere consapevole del tuo obiettivo;

- mostrare il massimo interesse per l'informazione, desiderio di ricordarla;

- creare o scegliere condizioni favorevoli per il lavoro;

- essere in buone condizioni psicofisiologiche;

- concentrarsi sulle informazioni necessarie, eliminare le cause della distrazione;

- allena regolarmente la tua memoria e tutti i suoi componenti, usa tutti i meccanismi, le capacità della psiche per migliorare la memoria.

4 esercizi per non perdere la mente sobria e cancellare la memoria dalla vecchiaia

Ragazzi, mettiamo il nostro cuore e la nostra anima in Bright Side. Grazie per questo,
che scopri questa bellezza. Grazie per l'ispirazione e la pelle d'oca.
Unisciti a noi su Facebook e VKontakte

L'esercizio fisico regolare ci aiuta a rimanere in forma e a ritardare i tempi dei cambiamenti legati all'età. E questo vale per tutti gli organi del nostro corpo, incluso il cervello..

Bright Side ti parlerà di 4 semplici esercizi che ti aiuteranno a preservare la tua memoria e altre funzioni cognitive fino alla vecchiaia..

Testo multicolore

Ecco un elenco di parole scritte in diversi colori. Inizia in ordine dalla prima parola per dire ad alta voce il colore in cui è scritto il testo. Cammina fino alla fine e poi ripeti in ordine inverso. All'inizio sarà difficile, poiché diversi emisferi del cervello sono responsabili della percezione del testo e del colore..

  • Vantaggio: prevenzione efficace della malattia di Alzheimer: aiuta a stabilire nuove connessioni tra emisferi, treni concentrazione e commutazione dell'attenzione.

Tavolo Schulte

Concentrati sul numero 19 al centro della piazza. Il tuo obiettivo è trovare 1 e quindi tutte le altre cifre in ordine crescente, fissando la cifra trovata con uno sguardo. Successivamente, per completare questo esercizio, puoi disegnare tu stesso un tavolo con una disposizione caotica di numeri in celle o trovarlo su Internet.

  • Vantaggio: aumenta la velocità di ricezione ed elaborazione delle informazioni e sviluppa anche la visione periferica.

Segni di dito

Piega le dita della mano destra in modo che mostrino il segno "pace", con le dita della mano sinistra mostrano "ok". Quindi cambia alternativamente la posizione delle dita in modo che la mano sinistra mostri già il "mondo", quello destro - "ok". Ripeti più volte. Ora fai questo esercizio con la mano destra e sinistra contemporaneamente..

  • Vantaggio: allena l'attenzione e la capacità di passare rapidamente da un'attività all'altra.

Scrittura sincrona

Prendi 2 fogli di carta e un comodo strumento da scrittura in ogni mano. Inizia a disegnare forme geometriche con entrambe le mani contemporaneamente. Puoi anche scrivere lettere o parole con lo stesso numero di caratteri.

  • Vantaggio: la scrittura sincrona insegna al cervello a far fronte contemporaneamente a diversi compiti, attiva l'attività di entrambi gli emisferi.

Qualche altro consiglio

Il neuroscienziato Lawrence Katz ha sviluppato un sistema di esercizi per il cervello per mantenere le sue funzioni nella vecchiaia..

Ecco alcuni consigli dai suoi libri:

  • Allena la tua mano non dominante facendo rituali familiari come lavarti i denti, lavarti i capelli.
  • Fare la doccia e altre attività normali con gli occhi chiusi.
  • Cambia il tuo percorso per arrivare al lavoro, fare acquisti e altri luoghi familiari.
  • Guarda un video senza audio, cercando di capire con gesti, movimenti, cosa è in gioco.

Come sviluppare la memoria? Revisione di libri su mnemonica e metodi di sviluppo della memoria

“Senza memoria, saremmo creature del momento. Il nostro passato sarebbe morto per il futuro. Il presente, man mano che procede, sarebbe scomparso irrevocabilmente in passato "(S. L. Rubinstein).

L'importanza di un processo come la memoria è fuori dubbio. Tuttavia, il livello del suo sviluppo è individuale: qualcuno, pur avendo raggiunto un'età rispettabile, ricorda ogni piccola cosa di una vita vissuta e non dimentica i momenti situazionali del presente. Ma questo non succede sempre. Spesso le persone si lamentano della memoria in giovane età: dimenticanza, distrazione e incapacità di ricordare dettagli importanti a volte interferiscono significativamente con una vita piena.

Fortunatamente, gli scienziati hanno da tempo dimostrato che la memoria è un processo allenabile. Può e deve essere sviluppato a partire dall'infanzia e per tutta la vita. E i libri aiuteranno in questo processo, in cui vengono raccolti non solo esercizi efficaci, ma vengono anche forniti aspetti teorici che rivelano l'essenza di questo processo di pensiero, le sue caratteristiche in ogni fase dell'età. I 4 libri più utili sul tema della memoria e della mnemonica saranno discussi nell'articolo.

Jonathan Hancock. “Come allenare la tua memoria? Non pensare alla memoria, meglio usarla al cento per cento! "

Sorprendentemente, Jonathan Hancock è un nome che ha colpito due volte il Guinness dei primati! Fu il primo al mondo a vincere il titolo di gran maestro della memoria e divenne il campione del mondo nell'uso efficace della memoria. A proposito, al momento del secondo disco, l'autore aveva solo 22 anni [1].

Da allora la professionalità, e con essa la popolarità di J. Hancock, è cresciuta esponenzialmente. È autore di 10 libri sullo sviluppo dei processi di memorizzazione, pensiero, è impegnato nella consulenza in materia di memoria e altri processi cognitivi, conduce anche corsi di formazione aziendale e gestisce anche distanze per la maratona. In breve, l'elenco dei risultati di questa persona merita ogni elogio..

Prenota “Come allenare la tua memoria? Non pensare alla memoria, meglio usarla al cento per cento! " - una sorta di tutorial per coloro che vogliono migliorare la propria efficienza, diventare proprietari di una buona memoria ed essere conosciuti come una persona erudita.

L'autore afferma di aver scritto questo libro "per incoraggiare i lettori a vivere avventure fantastiche". Osserva: "Vorrei che le persone vedessero come cambieranno le loro vite quando capiranno cos'è davvero la memoria e come usarla - con genialità" [1].

Nel libro, J. Hancock ci parla degli "antichi maestri della memoria". Descrive come l'atteggiamento nei confronti della memorizzazione sia cambiato dall'antichità al XVI secolo (fu in quel periodo che il cosiddetto "Teatro della memoria" fu creato dall'italiano Giulio Camillo). Nella sua storia, J. Hancock porta il lettore all'idea che la memorizzazione attiva è un'arte che è stata irragionevolmente dimenticata dall'era medievale ai giorni nostri. Nel frattempo, solo la memoria umana è la risorsa più preziosa, superando in importanza tutte le moderne innovazioni tecniche..

L'autore invita il lettore ad analizzare l'attuale livello di sviluppo della sua memoria. Una tecnica interessante è "Un giorno nella vita della tua memoria". La sua essenza sta nel concentrarsi su quei momenti quotidiani in cui la memoria funziona attivamente..

Lo sviluppo della memorizzazione e della riproduzione delle informazioni è un processo che si verifica per tutta la vita. Lui è individuale. Quindi, ognuno di noi ha i propri metodi di memorizzazione..

L'autore prende atto delle seguenti tecniche per riprodurre le informazioni necessarie:

"Promemoria prima di partire";

Inoltre, per ricordare qualcosa, prendiamo una certa postura (grattando la parte posteriore della testa, alziamo la testa), colleghiamo i sentimenti, diamo al fatto un colore personale o prendiamo un ritmo (ad esempio, quando si memorizzano i numeri).

J. Hancock offre esercizi molto utili e interessanti per lo sviluppo del pensiero (questo è ciò con cui raccomanda di iniziare a lavorare) e della memoria.

Tuttavia, nel libro l'autore non si limita allo sviluppo della memoria. Parla di rafforzarlo. Sarà estremamente difficile ottenere risultati positivi senza affinare costantemente le tue abilità di memorizzazione efficaci. Tra i modi più efficaci, osserva la visualizzazione, l'immaginazione e un approccio creativo all'apprendimento, lo sviluppo di un senso dell'umorismo e la capacità di organizzare le informazioni..

È interessante leggere i pensieri dell'autore sui tipi di memoria, le peculiarità della memorizzazione di suoni e immagini. Parla dell'efficacia dei momenti a sorpresa: "A volte informazioni insolite ci distraggono da tutto il resto, e in generale ricordiamo di meno, ma più spesso (come gli inserzionisti, gli artisti, i comici e gli altri proprietari di una memoria brillante sono ben consapevoli) dettagli cospicui, come verruca sul naso, indugiare nella testa più a lungo di ogni altra cosa ”[1].

Il libro è un vero tesoro di esercizi noiosi che l'autore riempie abilmente di fatti teorici. In una parola, studiarlo non sarà solo divertente, ma anche utile..

Angeli Navarro. “La memoria non cambia. Compiti e puzzle per lo sviluppo di intelligenza e memoria "

Angels Navarro è uno psicologo esperto. Da sotto la sua penna, sono usciti diversi libri che sono stati tradotti in diverse lingue del mondo. Tuttavia, uno dei più interessanti dal punto di vista dell'applicazione pratica è il libro “La memoria non cambia. Compiti e puzzle per lo sviluppo di memoria e intelligenza ".

Qui il lettore troverà informazioni su come funziona il nostro cervello. L'autore ritiene che la memoria sia un processo allenabile. Per non dimenticare le informazioni più elementari, per ricordare i dettagli insignificanti della tua stessa vita, non è necessario avere geni potenti. Fare esercizio regolarmente.

Il libro è diviso in 2 parti. Nel primo, Angels Navarro introduce il lettore alla teoria, parla delle caratteristiche del cervello e delle possibilità di pensiero e memoria. I consigli dell'autore su come conservare un buon ricordo per tutta la vita (anche in età avanzata) sono preziosi. Inoltre, l'autore parla di problemi spiacevoli come i disturbi della memoria, introduce il lettore ai nemici di una memorizzazione efficace..

La seconda parte riguarda la pratica. Affinché le lezioni non diventino noiose, l'autore le presenta al lettore in modo giocoso. Angeli Navarro dice: "Ciò che è interessante è ricordato" [2]. Gli esercizi sono ben strutturati, c'è una transizione graduale dal semplice al complesso.

L'autore osserva: "Ricorda: puoi avere un buon ricordo a qualsiasi età" [2]. In base alla competenza con cui è scritto il libro, ci sono tutte le ragioni per fidarsi di queste parole e iniziare la formazione.

Joshua Foer. “Einstein cammina sulla luna. Scienza e arte della memorizzazione "

Joshua Foer è un giornalista americano che è diventato il campione della memoria degli Stati Uniti. Il suo libro Einstein Walks on the Moon. The Science and Art of Memorization "racconta al lettore i 12 mesi che l'autore ha dedicato alla formazione della propria memoria.

Il libro merita senza dubbio la grande attenzione dei lettori. In esso, l'autore condivide le basi teoriche su cui si basano i processi di memorizzazione e riproduzione delle informazioni, parla delle capacità nascoste del cervello di ogni persona. Dal punto di vista di D. Foer, ognuno di noi può diventare il proprietario di un genio della memoria: è importante studiare intenzionalmente e diligentemente.

Le parole con cui l'autore inizia la narrazione: "Siamo ciò che ricordiamo" [3], sottolineano l'importanza della mnemonica nella vita di ogni persona. È impossibile costruire una vita piena, confortevole e di successo senza una buona memoria.

Harry Lorraine, Jerry Lucas. “Sviluppo della memoria. La guida classica per migliorare la memoria "

Harry Lauren è un autore di libri sulla mnemonica con una memoria fenomenale. Sorprendentemente, ricorda accuratamente i nomi di tutti gli ascoltatori delle lezioni (spesso il loro numero ha superato il migliaio).

Jerry Lucas è un campione olimpico del 1960 che, dopo aver completato la sua carriera nel basket, si è interessato professionalmente ai problemi di memoria. Lucas ha scritto diversi libri e per il suo insegnamento di successo nel campo della mnemonica in America è stato nominato "Doctor of Memory".

Il lavoro congiunto di queste due personalità eccezionali è un libro di testo unico sullo sviluppo della memoria. Harry Lorraine ha sviluppato un metodo interessante, la cui essenza è di memorizzare piccole cose (numeri di telefono, parole straniere e composte, nome e cognome, nomi di strade). Questa è l'informazione che fa lavorare il cervello completamente sulla memorizzazione..

Una delle tecniche di base si chiama "associazione". Gli autori sostengono che le connessioni associative sorgono continuamente nella nostra testa, ma non tutte escono dalla zona dell'inconscio: "Qualsiasi memoria - allenata o non allenata - si basa su associazioni" [4]. La capacità del cervello di costruire connessioni associative è estremamente utile, tuttavia è necessario imparare come usarle per raggiungere determinati obiettivi.

Perché le associazioni diventino consapevoli, devono essere create intenzionalmente. Ogni nuova informazione verrà ricordata meglio se la associ alla vecchia conoscenza o esperienza acquisita in precedenza. Ad esempio, non tutti ricorderanno i contorni della Russia o della Grecia su una mappa fisica. Tuttavia, i contorni dell'Italia, che molti associano a uno stivale, saranno ricordati anche dalla persona più smemorata..

Il libro è prezioso con consigli utili. Quindi, gli autori offrono esercizi che ti aiuteranno a liberarti della distrazione, ti insegnano a memorizzare numeri, nomi, volti e cognomi, per riprodurre i discorsi e le parole di un'altra persona in memoria.

La mnemonica, o l'arte della memorizzazione, offre a una persona possibilità davvero infinite. Un ricordo allenato non è solo la capacità di "ottenere" informazioni dalle sue profondità al momento giusto e nel posto giusto. Questa è una garanzia di un alto livello di efficienza e chiarezza mentale per tutta la vita. D'accordo, è meraviglioso ricordare i giovani anni in età avanzata, assaporando ogni dettaglio che hai vissuto. Concediti questa opportunità - inizia subito ad allenare la tua memoria, usando i suggerimenti dei libri della nostra selezione.

Elenco delle fonti utilizzate:

1. Come allenare la memoria? Non pensare alla memoria, meglio usarla al meglio! / Hancock Jonathan; [trans. dall'inglese. Maria Chomakhidze-Doronina]. - Casa editrice "Pretext", 2013. - 272 p. (Auto-miglioramento).

2. La memoria non cambia. Compiti e puzzle per lo sviluppo di intelligenza e memoria / Navarro Angels; [trans. dall'inglese. Natalia Dmitrieva]. - Casa editrice "Mann, Ivanov e Ferber", 2017. - 144 s.

3. Einstein cammina sulla luna. Scienza e arte della memorizzazione / Foer Joshua; [trans. EE Voinova]. - casa editrice "Alpina Publisher", 2013. - 270 s.

4. Sviluppo della memoria. La guida classica per migliorare la memoria / Lauren Harry, Lucas Jerry; [trans. A. Anvaer]. - casa editrice "Mann, Ivanov e Ferber", 2015. - 256 s.

Autore: Genberg Ekaterina, psicologo

Editore: Elizaveta Yurievna Chekardina

Tecniche efficaci per lo sviluppo della memoria

La memoria è un'abilità che si sviluppa nel processo dell'evoluzione umana. Non puoi immaginare la vita senza memoria funzionale. Tutti gli eventi senza di essa sono solo episodi che una persona vive, ma che non ricorda. A volte la memoria ci manca. Varie tecniche per lo sviluppo della memoria aiuteranno ad evitare ciò, che sarà discusso di seguito..

Qualche parola sulla memoria

La memoria può essere pensata come un enorme serbatoio di informazioni (struttura psicologica), da cui si prende più o meno secondo necessità. Dovrebbero esserci 3 tipi principali di memoria, vale a dire:

  • sensoriale (fugace);
  • breve termine;
  • lungo termine.

I più attivi sono la memoria sensoriale ea breve termine, che sono più consapevoli, la memoria a lungo termine è passiva; gli psicologi generalmente concordano sul fatto che questo tipo di memoria non è cosciente. La memoria ha anche fasi attraverso le quali vengono archiviate le informazioni: suggerimenti, conservazione, presentazione.

La memoria sensoriale memorizza le informazioni dalle sensazioni per un breve periodo. È in grado di conservare un'immagine immaginaria dell'esperienza sensoriale, mantenendola finché la psiche non ha ricevuto tutte le informazioni necessarie. Parti che non contano vengono in seguito dimenticate, altri stimoli vengono trasferiti nella memoria a breve termine. A volte è possibile conservarli a lungo termine (specialmente quando i dati sensoriali sono intensi o hanno significato emotivo).

La memoria a breve termine (a volte chiamata memoria di lavoro, memoria operativa) viene utilizzata in situazioni in cui è necessario utilizzare le informazioni correnti per specifiche azioni mentali. Ad esempio, troverai un numero di telefono importante e ripeti i numeri più volte prima di comporlo sul dispositivo. Ciò è possibile grazie alla memoria a breve termine..

Il decadimento della memoria a breve termine si verifica in genere entro pochi secondi, in media, 10-15 secondi. Secondo gli esperti, può contenere circa 7 (+ - 2) articoli.

I campioni della memoria degli Stati Uniti concordano sul fatto che il successo è dovuto esclusivamente alla loro diligenza. La giornalista Joshua Foer ha provato i loro metodi per sviluppare la memoria. Per meno di un anno, si è allenato (ogni mattina per 15-20 minuti). Quindi prese parte al concorso e lo vinse. La sua incredibile storia, così come le tecniche mentali per lo sviluppo della memoria, sono descritte nel libro "Einstein Walks on the Moon. Scienza e arte della memorizzazione ".

7 consigli da Forbes

Guardando un mucchio di biglietti da visita e non riesci ad associarli a nessun volto? Negli ultimi mesi hai incontrato così tante persone che ora non sai chi è chi? Situazione familiare? Nelson Dellis è un consulente di formazione professionale sulla memoria con sede a Miami. Diversi anni fa, è diventato il campione della memoria degli Stati Uniti. Questa azione attira ogni giorno persone che allenano le proprie capacità di pensiero. I concorrenti devono memorizzare 99 nomi che hanno ascoltato per la prima volta nella loro vita, o una poesia che non hanno mai letto prima, o il set di biglietti da visita sopra menzionato.

Nelson Dellis ha rivelato diverse tecniche che usa alla rivista Forbes. Si basano sulla ricerca scientifica. Collabora con il neuroscienziato della Johns Hopkins University Majid Fotuhi su come migliorare la memoria..

Come ricordare nomi e volti

Secondo il Dott. Fotukhi, è il problema di ricordare i nomi che è più comune per le persone. Il primo passo per risolverlo è concentrarsi su quando qualcuno chiama il proprio nome per la prima volta. Se necessario, chiedere di nuovo, chiarire come il nome è pronunciato correttamente. Quindi lo ripeterai per la prima volta. Puoi anche chiedere cosa significa il nome, da dove proviene (se sembra esotico). Il modo migliore per ricordare un nome è quello di presentare una nuova conoscenza a qualcun altro. Oppure, se lo chiami per nome. È una gentilezza, un modo per abbattere una barriera personale e un metodo per ricordare.

È anche bello immaginare un personaggio famoso con lo stesso nome. Ad esempio, Alexander - Alexander Pushkin, Alla - Alla Pugacheva, ecc..

Come ricordare meglio le cose a lungo termine

Se ti sembra di non ricordare tante cose come prima, forse stiamo parlando di una caratteristica fisiologica. La capacità cerebrale diminuisce di circa lo 0,5% ogni anno. Ciò è dovuto non solo all'età, ma anche a stress, obesità, mancanza di vitamine e molti altri fattori. Ma questo processo non è lo stesso per tutte le persone. C'è un modo semplice per prevenirlo..

"Il metodo più efficace per supportare e sviluppare la memoria mentale è l'attività fisica", afferma Majid Fotuhi. Lui stesso va in montagna, fa sport almeno 5 volte a settimana, dorme 8 ore al giorno. Inoltre, il Dr. Fotuhi segue una dieta "cerebrale", consumando molta frutta e verdura fresca contenente antiossidanti (come le fragole). Inoltre, la sua dieta include una grande quantità di acidi grassi insaturi (soprattutto di pesce).

Come ricordare dove sono lasciate le chiavi

Una persona dimentica le chiavi o gli occhiali, perché li mette da qualche parte inconsciamente, dice il campione dalla memoria Nelson Dellis. Lui stesso, mettendo le chiavi in ​​un certo posto, cerca di attivare il suo cervello. “Sto cercando di fare qualcosa che è completamente al di fuori dell'ambito delle mie attività quotidiane. Dico qualcosa di stupido, mi busso sulla fronte, faccio uno strano suono ", dice il signor Dellis.

Il movimento, come i piedi che battono, aiuta. Se allo stesso tempo emetti un suono strano, pronunci una parola insolita, il cervello creerà un'associazione che non dimenticherai. Certo, sembrerai un po 'sciocco, ma a casa non importa. "Più sensi usi, più è probabile che tu ricordi," afferma il Dott. Fotukhi..

Ecco alcuni suggerimenti di Forbes e neuroscienziati per la gestione del pensiero e lo sviluppo della memoria. Sono molto semplici, adatti per l'uso quotidiano..

Conversione di informazioni in forma visiva

La maggior parte delle informazioni, come nomi o numeri diversi, è astratta. Ma se li associ all'immagine corrispondente, il cervello li ricorderà meglio. Ad esempio, se parcheggi la tua auto nel settore N13, puoi immaginare una torta di compleanno con 13 candele..

Conservare le informazioni nel "palazzo della memoria"

Le informazioni già contenute nel cervello devono anche essere trovate rapidamente e facilmente. Un metodo è quello di creare un "palazzo della memoria" rappresentato come una sorta di spazio, ad esempio la tua casa. Riempilo con immagini relative a informazioni specifiche. Passeggiando per il "palazzo", è possibile trovare facilmente informazioni su dove è stato collocato.

Impara gradualmente

Consiglio degli psicologi: se c'è un grande evento in cui devi ricordare molte cose (discorso o presentazione), non cercare di assorbire tutte le informazioni in una volta. Con una ripetizione graduale, con pause, rimarrà nella corteccia - la parte del cervello in cui si trova la memoria a lungo termine..

Tecniche per migliorare la qualità della memoria

La tecnica di sviluppo della memoria non è una cosa impossibile. Questo è un manuale di autoistruzione, che presuppone la padronanza dei principi di base per la memorizzazione delle informazioni, alcuni metodi semplici e, come nell'apprendimento di una lingua straniera, l'uso regolare dei ricordi..

L'allenamento della memoria non è difficile, è spesso presentato come un semplice gioco divertente. Si allena spesso senza consapevolezza - ad esempio, quando stai cercando di ricordare tutto ciò che devi acquistare al supermercato.

Per ricordare qualcosa, devi connettere questa cosa con un determinato oggetto fisso e immutabile usando la tua immaginazione..

sentimenti

Usa i tuoi sensi per ricordare facilmente le informazioni. Le immagini interne dovrebbero essere il più vivide possibile; cerca di usare l'olfatto, l'udito, il tatto, il gusto. Usa il movimento e il ritmo per creare ricordi più duraturi. Immagina di spostare le immagini nello spazio. Meglio puoi usare questo principio, più spesso cambi il ritmo, più facile sarà mantenere le cose in memoria e, allo stesso tempo, "toglierle" da lì..

Più comiche, divertenti, assurde, surreali sono le tue immagini interiori, più sono preparate per una profonda conservazione. Salvador Dali, il grande pittore surrealista, una volta disse: "I miei quadri sono fotografie dipinte a mano di una particolare irrazionalità". E in molti casi è abbastanza ovvio.

Fantasia

Einstein ha dichiarato: “La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, ma l'immaginazione copre tutto il mondo, dà un nuovo impulso al progresso ". Più una persona usa la sua immaginazione, più migliora la memoria..

Simboli, colori e numeri

Sostituire un'immagine normale o sfocata con un modo più significativo e interessante aumenta la probabilità della sua conservazione a lungo termine. Possono anche essere usati simboli tradizionali (come una lampadina o un pennarello rosso - fai attenzione, fermati).

L'uso dei numeri durante la memorizzazione fornisce alla regola base di "posizione e ordine" un determinato carattere.

È utile per la memorizzazione utilizzare l'intero spettro dei colori dell'arcobaleno, questo renderà le idee più luminose e più vivide, grazie alle quali sono meglio conservate nella memoria.

Esagerazione

Uno degli aiutanti essenziali nella memorizzazione di nuove informazioni è l'esagerazione e l'iperbole. Cerca di rendere le immagini troppo grandi o viceversa, come miniature, divertenti, estremamente colorate.

parole

Tutti i sistemi di memoria funzionano con parole chiave. Usano decine di centinaia di parole chiave accattivanti. Appendi le cose che vuoi ricordare a queste parole precodificate come su una gruccia. Le parole chiave dovrebbero essere sempre visive, perché il loro scopo è quello di evocare una certa immagine o idea. La relazione tra parole chiave e termini memorizzati dovrebbe essere il più fondamentale possibile, semplice.

La tecnica mentale di sviluppo della memoria migliorerà non solo la capacità di memorizzare, ma anche la creatività e l'immaginazione. Può supportare altre funzioni mentali..

Tecnici specializzati

I principi e le regole di base per la memorizzazione delle informazioni in memoria, descritti sopra, sono parte integrante dei seguenti metodi di memorizzazione. Questi principi si basano sulla mnemonica (un sistema di tecniche che facilita la memorizzazione e aumenta la portata della memoria) utilizzata dagli antichi greci. Per comodità di memorizzazione delle informazioni, vengono utilizzati i principi di base: movimento, umorismo, colore, ecc..

Sistema di connessione

La principale tecnologia di memoria che utilizza l'immaginazione è un sistema di connessione in cui una cosa si connette a un'altra. È necessario coinvolgere l'immaginazione, usare i tuoi sentimenti: combina emozioni, umorismo, movimento, colori, erotismo. La cosa principale è visualizzare tutto, presentare l'intera immagine come se la vedessi davvero.

Questo metodo è ideale per memorizzare un elenco di termini, una serie di immagini, nonché una breve presentazione, più argomenti e una lista della spesa. Ad esempio, prevedi di acquistare i seguenti alimenti: pane, mele, uova, latte, farina. Puoi tenere questo elenco in memoria collegando ogni elemento con una storia colorata: più fantasia, assurdità, emozioni, meglio è.

Applicazione della tecnica - memorizzazione di informazioni brevi e semplici.

Sistema romano LOCI

La fase iniziale di questo sistema è la creazione della propria struttura nella mente, che sarà successivamente riempita di informazioni. Se devi tenere discorsi, tenere una lezione, immaginare la tua casa, pubblicare idee relative agli argomenti principali in essa contenuti. Più sono strani e divertenti, meglio li ricorderai. Questa tecnica era utilizzata dagli oratori nella vecchia Roma.

Il metodo è utile per memorizzare elementi sequenziali (non correlati), trama o sequenza temporale. Il primo passo è identificare un luogo che ti è familiare (camera da letto, strada per andare a scuola, lavorare, il tuo stesso corpo).

Una conoscenza approfondita del luogo è un prerequisito. Successivamente, puoi ricordare quanti punti ci sono suggerimenti nel posto nella mente. Ogni indizio è associato a un concetto da ricordare. Quindi attraversi gradualmente la struttura creata e ricordi le cose deposte..

La tecnica funziona creando i riferimenti più intriganti a luoghi e concetti da ricordare. Più assurda e insolita viene creata la connessione, più aumenta la probabilità della memoria. È importante usare sentimenti diversi, per presentare tutto chiaramente nella mente. Più luminosa è l'immagine, meglio è.

Applicazione tecnica: la creazione di percorsi consente di memorizzare un numero illimitato di cose in memoria. Prova a creare più percorsi, formare associazioni. Con l'aumentare dell'esperienza, questi percorsi possono essere utilizzati per informazioni più complesse (presentazioni, argomenti, elenchi, esami).

Sistema di riferimento numerico

Questa tecnica si basa sull'aritmetica, utile per memorizzare numeri. Ricordiamo le cose reali meglio dei numeri. Pertanto, ogni numero viene sostituito da un oggetto che lo assomiglia. Ad esempio, 1 = bandiera con un bastone, 2 = cigno, ecc..

Applicazione tecnica: per memorizzare numeri e informazioni semplici.

Sistema master

Il sistema principale è il metodo utilizzato dagli specialisti. È stato inventato circa 300 anni fa ed è ancora in fase di miglioramento. Questo sistema consente di memorizzare un numero illimitato di concetti, numeri, date, nomi, ecc. È usato dai giocatori per memorizzare le carte. La base è l'assegnazione di lettere ai numeri. Queste lettere possono in seguito essere usate per formare parole per aiutare a memorizzare numeri attraverso storie diverse..

Applicazione della tecnologia: il sistema master ha un'applicazione universale, viene utilizzato per memorizzare numeri, una quantità illimitata di informazioni in una sequenza esatta.

Alcuni consigli in conclusione

Puoi allenare il tuo cervello e la tua memoria con semplici compiti e attività. È sufficiente iniziare a fare le cose con l'altra mano (non dominante). Quindi puoi scrivere SMS, lavarti i denti, fiori d'acqua, ecc. Inizialmente sarà difficile, ma gradualmente, mentre ti alleni in un'altra parte del cervello, diventerà più facile eseguire tali azioni. Puoi anche provare a disabilitare temporaneamente la tua visione. Fai alcune attività con gli occhi chiusi per stimolare altri sensi. Prova a spalmare il burro e poi mangiarlo alla cieca.

Prova a fare le cose in un ordine diverso e insolito. Principalmente, facciamo le nostre attività quotidiane automaticamente, senza pensare. Prova a cambiare il loro ordine. Il cervello uscirà dallo stereotipo, si attiverà. Questa capacità può quindi essere utilizzata per risolvere vari problemi nella vita di tutti i giorni. Tu stesso sarai in grado di uscire dagli stereotipi, trovare nuove soluzioni.