Durante la gravidanza, una donna può provare dolore di diversa natura - mal di testa, muscoli, stomaco e reni. Molto spesso, il dolore può essere superato senza assumere antidolorifici, ma in alcuni casi una donna deve contattare un medico che può prescriverle un antispasmodico adatto, ad esempio Spazmalgon. È vero, nel periodo gestazionale, non è consigliabile assumere questo farmaco, poiché ha una serie di controindicazioni e molti effetti collaterali. Vediamo se Spazmalgon è possibile durante la gravidanza, anche nelle fasi iniziali.

Lo Spazmaglon è consentito alle donne in gravidanza

Durante il periodo di gestazione, le donne spesso sviluppano mal di testa o dolori muscolari. Ci sono molte ragioni per questo: mancanza di sonno, affaticamento, tossicosi, eccesso di peso. Se il dolore diventa insopportabile, non può essere tollerato. Tuttavia, assumere qualsiasi farmaco a propria discrezione è molto pericoloso, soprattutto quando si tratta di Spazmalgon.

Se passi alle istruzioni ufficiali, diventa chiaro che è molto indesiderato assumere Spazmalgon nel periodo gestazionale, poiché non ci sono dati clinici sul suo uso durante la gravidanza. Inoltre, i metaboliti del principio attivo penetrano nel latte materno, pertanto Spazmalgon non è prescritto durante l'allattamento, tuttavia il farmaco viene spesso prescritto alle donne in gravidanza quando compaiono dolori di diversa eziologia..

Importante! Lo spazmalgon durante la gravidanza nel 1o trimestre può essere prescritto solo in casi eccezionali in cui la sindrome del dolore non può essere alleviata in altro modo.

Perché ci sono restrizioni così severe sulla gestazione? Si scopre che il componente attivo di Spazmalgon - sodio metamizolo (analgin) - può influenzare negativamente lo sviluppo del bambino, provocando numerose patologie congenite con un trattamento prolungato.

Esistono prove clinicamente dimostrate che il metamizolo sodico inibisce la formazione di sostanze che innescano il meccanismo del parto. Pertanto, l'assunzione di Spazmalgon durante la gravidanza nel terzo trimestre aumenta il rischio di "riqualificazione" della gravidanza e peggioramento del travaglio.

Tra le complicazioni più probabili nel feto di Spasmalgon durante la gestazione ci sono:

  • chiusura prematura del dotto aortico;
  • la formazione di anomalie nello sviluppo del muscolo cardiaco, polmoni;

Importante! Nella maggior parte dei paesi europei, sono vietati tutti i farmaci contenenti metamizolo sodico durante la gravidanza..

Pertanto, è consentito assumere Spazmalgon durante la gravidanza nel 2 ° trimestre e purché i benefici del trattamento superino significativamente tutti i possibili rischi per il bambino.

Spazmalgon durante la gravidanza: informazioni generali

Spazmalgon è un antispasmodico in combinazione con analgesici. Il suo effetto analgesico è causato da tre sostanze attive:

  • Il metamizolo sodico è una sostanza antinfiammatoria (non steroidea) con eccellenti effetti analgesici e antipiretici. In combinazione con altre sostanze, mostra un leggero effetto antispasmodico. Il meccanismo della sua azione è di inibire la produzione di prostaglandine e un aumento significativo della soglia del dolore.
  • Pitofenone cloridrato: ha rapidamente un effetto antispasmodico sui muscoli.
  • Il bromuro di fenpiverinio è un bloccante dei recettori colinergici. Colpisce la bile e il tratto urinario (riduce la loro motilità) e riduce il tono muscolare dello stomaco. Inoltre, la sostanza abbassa la pressione sanguigna e aumenta la pressione intraoculare..

L'assorbimento rapido e completo è inerente a Spazmalgon. Dopo mezz'ora, il 50% della concentrazione massima si accumula nel sangue e si verifica un sollievo dal dolore. Il massimo effetto terapeutico si osserva dopo 60-90 minuti.

I principi attivi sono parzialmente combinati con proteine, suscettibili di biotrasformazione attiva. Dopo l'assorbimento, i componenti attivi vengono metabolizzati nel fegato e quindi quasi completamente escreti dai reni..

Spazmalgon è prodotto in due forme:

  • Le compresse sono bianche, rotonde e smussate. Prodotto in blister da 10. Oltre alle sostanze principali, le compresse contengono amido, gelatina, talco e lattosio.
  • La soluzione iniettabile è un liquido incolore contenente ingredienti attivi in ​​acqua. Prodotto in fiale da 2 e 5 ml, confezionato in confezioni da 5 e 10 pezzi.

Importante! Le iniezioni di Spazmalgon durante la gravidanza sono prescritte solo in situazioni critiche in cui la somministrazione orale del farmaco è impossibile.

Indicazioni per l'uso di Spazmalgon durante la gravidanza

Alle donne in gravidanza viene prescritto Spazmalgon per eliminare la sindrome del dolore acuto causata da spasmo muscolare liscio. Il farmaco è efficace per:

  • mal di stomaco, colica intestinale;
  • dismenorrea;
  • mialgia (dolore muscolare);
  • discinesia del tratto biliare;
  • colica renale;
  • sciatica (dolore nella parte bassa della schiena);
  • nevralgia (dolore causato da una lesione nervosa).

Importante! Lo spazmalgon durante la gravidanza non ha un effetto terapeutico, ma elimina solo il sintomo del dolore della malattia di base.

Istruzioni per l'uso di Spazmalgon durante la gravidanza

Nei primi tre mesi e nelle ultime 8 settimane di gravidanza, è consigliabile evitare l'uso di Spazmalgon. Pertanto, se è necessario assumere un anestetico, è necessario consultare un medico per selezionare farmaci più sicuri in questa fase della gravidanza..

Spazmalgon: controindicazioni durante la gravidanza

Prima di prescrivere Spazmalgon a una donna incinta, il medico deve escluderla con rigide controindicazioni. A una donna è vietato assumere il farmaco se è intollerante ai derivati ​​di metamizolo o pirazolone, lattosio.

Altre controindicazioni all'uso di Spazmolgon sono:

  • ipertrofia del colon;
  • gravi patologie dei reni e del fegato;
  • porfiria epatica acuta;
  • blocco intestinale;
  • mancanza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • anemia;
  • tachiaritmia;
  • agranulocetosis;
  • malattie accompagnate da uno stato ipotonico;
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • neuropenia di origine infettiva;
  • leucopenia;
  • asma bronchiale;
  • disfunzione del midollo osseo;
  • prostata preesicale;
  • atonia della cistifellea;
  • disfunzione emodinamica;
  • stato di collaptoide.

Importante! Tra le controindicazioni al farmaco Spazmalgon appare anche la gravidanza e l'intero periodo di allattamento.

Spazmalgon: dosaggio e durata del trattamento per le donne in gravidanza

Smazmalgon nel periodo gestazionale viene assunto rigorosamente in conformità con il dosaggio raccomandato e la durata del trattamento, che differiscono leggermente per le diverse forme del farmaco.

  • Le compresse possono essere prescritte per le donne dopo 15 anni. Vengono deglutiti interi dopo un pasto e lavati con abbondante acqua naturale. Prendi 1-2 compresse al giorno; la dose massima è di 2 pillole. Il trattamento è di breve durata - fino a 3 giorni.
  • La soluzione iniettabile viene somministrata solo per via intramuscolare. Durante la gravidanza, le iniezioni vengono somministrate sotto la stretta supervisione di un medico in ambito ospedaliero a causa del rischio di sviluppare shock anafilattico istantaneo.
  • Per le donne di peso superiore a 53 kg, è indicata la somministrazione da 2 a 5 ml del farmaco. Se è necessaria una seconda iniezione, viene eseguita non prima di 6-7 ore dopo. La dose massima consentita al giorno è di 6 ml, che corrisponde a 3 g di metamizolo.
  • Il trattamento è di breve durata - non più di 2-3 giorni. Si consiglia, dopo che le condizioni della donna si sono stabilizzate, di passare immediatamente alla somministrazione orale di Spazmalgon. Se l'effetto terapeutico non si verifica durante il giorno, Spazmalgon deve essere sostituito con un altro agente antispasmodico..

Nelle donne in gravidanza con compromissione della funzionalità renale o epatica, la dose raccomandata deve essere dimezzata a causa del rallentamento nell'eliminazione dei metaboliti dal corpo. Se il farmaco viene assunto una volta, non è necessario regolare il dosaggio di Spazmalgon.

Spazmalgon durante la gravidanza: complicanze e sovradosaggio

La maggior parte delle reazioni indesiderate del corpo all'assunzione di Spazmalgon sono a breve termine e scompaiono rapidamente dopo l'interruzione del farmaco. È vero, nel periodo gestazionale, gli effetti collaterali possono verificarsi molto più spesso e avere un impatto più serio sulla salute di una donna e del suo bambino non ancora nato..

Le reazioni collaterali più pericolose si verificano dal sistema immunitario:

  • orticaria;
  • shock anafilattico;
  • eruzioni cutanee;
  • Sindrome di Stevens-Johnson;
  • angioedema;
  • broncospasmo;
  • congiuntivite allergica;
  • necrolisi epidermica.

Dal lato del tratto alimentare si possono osservare:

  • secchezza in bocca;
  • stipsi;
  • esacerbazione di gastrite o patologia dell'ulcera peptica.

Dal cuore e dai vasi sanguigni:

  • violazione del cuore;
  • palpitazione;
  • ipotensione;
  • tachicardia.

Dal sistema genito-urinario:

  • anuria (diminuzione della produzione giornaliera di urina a 50 ml di urina);
  • insufficienza renale;
  • oliguria (diminuzione del tasso di formazione di urina);
  • proteinuria (proteine ​​nelle urine);
  • nefrite interstiziale (infiammazione di natura non batterica);
  • insufficienza renale acuta.

Dal lato dell'ematopoiesi:

  • anemia (riduzione dell'emoglobina);
  • leucopenia (calo della concentrazione di leucociti nel sangue);
  • agranulocitosi (sostituzione parziale dei leucociti con granulociti);
  • trombocitopenia (diminuzione delle piastrine nell'emocromo).

Altre possibili complicanze dopo il trattamento con Spazmalgon includono:

  • vertigini;
  • nausea;
  • epatite;
  • riduzione della sudorazione;
  • necrosi papillare;
  • deficit visivo.

Le complicazioni nel feto meritano un'attenzione speciale, che può essere causata dall'assunzione di Spazmalgon all'inizio della gravidanza:

  • patologia della funzione respiratoria;
  • ispessimento del sangue;
  • malattia cardiovascolare;
  • violazione della funzione visiva;
  • soffocamento;
  • anomalie nella struttura dell'apparato digerente;
  • aborto spontaneo.

Non meno pericoloso è la ricezione di Spazmalgon nel terzo trimestre. Il processo di nascita di una donna può essere significativamente complicato:

  • le contrazioni sono indebolite o completamente assenti;
  • la cervice si apre molto lentamente;
  • il feto non si muove bene lungo il canale del parto;
  • possibile ipossia in un bambino e sanguinamento postpartum in una donna.

Importante! Lo spazmalgon e altri antispasmodici a base di metamizolo compromettono significativamente l'emocromo in una donna incinta.

Se non viene osservato il dosaggio indicato di Spazmalgon o non viene rilevata insufficienza renale, una donna può sperimentare un sovradosaggio del farmaco. Puoi capire che è stata presa una dose superata dai seguenti sintomi:

  • Difficoltà a respirare per completare la paralisi della funzione respiratoria.
  • Segni di intossicazione (nausea, vomito, svenimento, ipotensione).
  • Danno cerebrale.
  • Interruzione della funzione renale.

Alle prime manifestazioni di un sovradosaggio in una donna incinta, è necessario chiamare un'ambulanza e prima che arrivi, provare a rimuovere il farmaco dal corpo attraverso il vomito indotto artificialmente, prendendo sorbenti, compresse di diuretico.

Caratteristiche dell'uso di Spazmalgon durante la gestazione

Spazmalgon è prescritto con estrema cautela alle donne con i seguenti problemi di salute:

  • Malattie dell'apparato digerente, inclusa l'esofagite da reflusso, provocate dalla gravidanza.
  • Ipotensione cronica (indipendentemente dalla causa) o tendenza ad abbassare la pressione sanguigna.
  • Bronchite (acuta o cronica), predisposizione allo sviluppo del broncospasmo.
  • Ipertiroidismo (tiroide iperattiva).
  • Qualsiasi malattia cardiaca.

Inoltre, durante l'assunzione di Spazmalgon, è necessario prendere precauzioni:

  • Con un trattamento a lungo termine, è necessario monitorare lo stato del fegato e controllare le condizioni del sangue periferico.
  • Poiché Spazmalgon colpisce in modo aggressivo il sistema nervoso, durante il trattamento, è escluso l'assunzione di qualsiasi farmaco che deprima il sistema nervoso centrale..
  • Insieme a Spazmalgon, è vietato prescrivere farmaci contenenti matemizolo e altri farmaci antinfiammatori non steroidei.
  • Data la presenza di amido di mais nella composizione, Spazmalgon non è prescritto per le donne con intolleranza al glutine..
  • Poiché le compresse di Spazmalgon contengono lattosio, non sono prescritte per malassorbimento congenito di glucosio-galattosio o intolleranza al lattosio congenita.
  • Spazmalgon può influire sulle condizioni generali di una donna, interrompere la sistemazione degli occhi e causare vertigini, pertanto è vietato guidare un veicolo durante il trattamento.
  • L'uso a lungo termine di Spazmalgon per il mal di testa può causare una reazione inversa, provocando attacchi di dolore più gravi. In questa situazione, aumentando la dose non si otterrà il risultato desiderato. È necessario interrompere l'assunzione di un antispasmodico e consultare un medico.

Su una nota! Dopo aver assunto Spazmalgon, il colore delle urine può cambiare in un colore più scuro. Questo sintomo non ha significato clinico..

Spazmalgon durante la gravidanza - interazioni farmacologiche

  • Il metamizolo in associazione con ciclosporina e anticoagulanti cumarinici riduce la biodisponibilità e l'azione farmacologica di quest'ultimo.
  • L'assunzione di antipsicotici o sedativi aumenta l'effetto analgesico del farmaco.
  • Antidepressivi, contraccettivi orali e tranquillanti moltiplicano l'effetto tossico del metamizolo.
  • I barbiturici peggiorano l'effetto terapeutico di Spazmalgon.
  • La somministrazione parallela di Spazmalgon con altri analgesici provoca danni tossici al corpo.

Analoghi efficaci di Spazmalgon

Questo farmaco ha diversi analoghi che hanno composizione e indicazioni identiche. Questi includono:

  • Baralgetas;
  • Maxigan;
  • Realgin;
  • Renalgan;
  • Reonalgon;
  • Spazgan;
  • Spazmadol;
  • Spazmil-M;
  • Spazmoblock.
  • Ho preso;
  • Baralgin;
  • Trinalgin;
  • Renalgan-Biolek e altri.

Consigli! Un farmaco più sicuro per la gestazione con un buon effetto antispasmodico è No-Shpa o il suo analogo Drotaverin.

Spazmalgon durante la gravidanza - recensioni

Nonostante le gravi controindicazioni durante la gravidanza e il rischio di sviluppare patologie irreversibili nel bambino, le donne assumono ancora Spazmalgon per dolore alla testa o dolore muscolare. Come mostra la pratica ostetrica, non ci saranno conseguenze per il bambino da una pillola di Spazmalgon presa, che non si può dire del dolore lancinante prolungato alla testa, che esaurisce la donna. E tutti gli effetti collaterali indicati nelle istruzioni si sviluppano dopo l'assunzione ripetuta di compresse nelle dosi massime consentite..

Le donne sottolineano che hanno assunto Spazmalgon solo in casi estremi, quando altri modi per sbarazzarsi del dolore non hanno aiutato. Non parlano di complicazioni terribili nelle loro recensioni, tuttavia alcune donne hanno avuto un leggero disagio sotto forma di nausea o fastidio allo stomaco..

In ogni caso, è consigliabile evitare di assumere non solo compresse di Spazmalgon, ma anche altri farmaci durante la gravidanza, poiché è difficile prevedere come il corpo femminile reagirà a loro. Pertanto, prima di prendere Spazmalgon, è necessario assicurarsi di non poterne fare a meno..

Video "Spazmalgon - istruzioni per il farmaco"

Ogni donna ha nel suo armadietto dei medicinali l'antidolorifico più adatto a lei. Per molti, questo è Spazmalgon - un farmaco provato e affidabile. Posso continuare a usarlo con l'inizio della gravidanza? Ciò che le mamme in attesa devono sapere di lui?

Caratteristiche di Spazmalgon

Questo farmaco è un analgesico combinato. Contiene diversi componenti che forniscono un effetto antispasmodico. Questi sono analgin, bromuro di fenpiverinio, metamizolo sodico, pitofenone cloridrato. Il medicinale rilassa i muscoli lisci degli organi interni, riduce il tono, allevia l'infiammazione, riduce la motilità dello stomaco e dell'intestino.

Di norma, il paziente avverte l'effetto del farmaco 20-30 minuti dopo averlo assunto..

Spazmalgon è prescritto per malattie dell'apparato digerente, coliche, discinesia biliare, cistite. Le controindicazioni al suo utilizzo sono l'intolleranza individuale ai componenti, il glaucoma, l'insufficienza renale ed epatica. Il farmaco non è prescritto per patologie sospette che richiedono un intervento chirurgico.

Quando trattati con questo farmaco, possono verificarsi effetti collaterali sotto forma di aumento della pressione sanguigna, irritabilità, nausea, aritmie, mal di testa e disturbi visivi.

Spazmalgon e gravidanza

L'agente antispasmodico contiene analgin nella sua composizione. È lui che, quando trasporta un bambino, è il pericolo maggiore. Il fatto è che questa sostanza appartiene alla categoria dei farmaci non steroidei antinfiammatori. E hanno un effetto negativo sul feto, in particolare, portano a malformazioni congenite.

Se una donna prende Spazmalgon nelle ultime settimane di gravidanza, questo può portare a un travaglio debole. Quando questo farmaco viene assunto ripetutamente, è persino possibile superare il termine..

Se parliamo dell'effetto del farmaco sul feto, allora può provocare la chiusura precoce del dotto tra l'arteria polmonare e l'aorta, problemi polmonari. L'esposizione prolungata all'analgin, ovvero l'uso frequente di uno Spazmalgon in gravidanza, provoca lo sviluppo della soppressione del sistema immunitario (agranulocitosi). Quindi, anche una lieve forma di raffreddore può portare a gravi complicazioni..

In tutta onestà, va notato che in alcuni paesi europei è stato l'effetto negativo del farmaco sull'immunità a causare il suo divieto. Abbiamo consentito la produzione di tali farmaci, ma esistono anche i prerequisiti per un divieto.

I ginecologi non raccomandano categoricamente di assumere questo farmaco per alleviare il dolore nel primo trimestre, quando vengono deposti gli organi del nascituro e nelle ultime 6 settimane di gestazione. I medici non sono così categorici sul trattamento con Spazmalgon nel secondo trimestre, ma solo quando si tratta di una singola dose della pillola. In ogni caso, è necessario consultare il ginecologo presente sull'uso di antidolorifici.

Sull'alternativa a Spazmalagon

Non è sempre possibile consultare prontamente un medico in caso di dolore. Pertanto, vale la pena conoscere gli antidolorifici consentiti durante la gravidanza. Il più comune è il paracetamolo. È preferito dalla maggior parte degli ostetrici e ginecologi. Questo medicinale "attenua" il dolore, produce effetti anti-infiammatori e antipiretici. Nessun antidolorifico può vantare tali proprietà combinate. E sebbene il paracetamolo attraversi una piccola quantità attraverso la placenta, non influisce sullo sviluppo fetale. Per questo motivo, gli esperti dell'OMS definiscono il farmaco l'analgesico più sicuro durante il trasporto di un bambino..

Elimina bene il dolore e Nurofen. Deve essere preso con stretta aderenza al dosaggio..

Riabal e No-shpa possono eliminare la sindrome del dolore nelle gestanti. Entrambi i farmaci hanno proprietà antispasmodiche. Alcuni ginecologi raccomandano persino che le future mamme portino sempre No-shpu nelle loro borse. Questo farmaco, oltre al sollievo dal dolore, indebolisce anche il tono dell'utero..

Una donna dovrebbe ricordare che gli antidolorifici quando si trasporta un bambino sono vietati se ci sono alcune malattie. Stiamo parlando di malattie dell'apparato digerente, asma bronchiale e altri disturbi.

È possibile per le donne in gravidanza avere spazmalgon per il mal di testa

Istruzioni per l'uso di Spazgan

  • Codice ATX: N02BB52
  • Forma di rilascio: compresse, soluzione
  • Dolore con spasmi di muscoli lisci di forza debole o moderata;
  • pazienti di età compresa tra 6-8 anni: mezza compressa del farmaco tre volte al giorno;
  • uno o due anni: da 0,2 a 0,3 ml del farmaco;
  • uno o due anni: da 0,1 a 0,2 ml del farmaco;
  • La somministrazione endovenosa deve essere eseguita lentamente sotto il controllo della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna;

L'uso nelle madri che allattano richiede l'interruzione dell'allattamento al seno.

Il farmaco Spazgan è un antispasmodico con un pronunciato effetto analgesico, che è prescritto a pazienti con vasospasmo e muscolatura liscia, nonché dolore di varia origine.

Il farmaco Spazgan è prescritto ai pazienti per eliminare spasmi muscolari e dolore di varia intensità e origine. Le principali indicazioni per l'uso sono:

  • colica renale e biliare;
  • dolore ricorrente nell'intestino causato da gonfiore e gas;
  • sciatica;
  • mialgia;
  • forte dolore nell'addome inferiore durante e alla vigilia delle mestruazioni.

Il farmaco Spazgan ha anche un effetto antipiretico sul corpo, quindi compresse o iniezioni possono essere prescritte come parte di una terapia complessa per ARVI o infezioni.

Lo spazgan viene talvolta prescritto alle persone nel periodo postoperatorio per alleviare spasmi e dolore.

Le compresse di Spazgan vengono assunte per via orale prima dei pasti, bevendo molta acqua e, se possibile, senza mordere. Il medico prescrive individualmente al paziente una dose efficace e la durata del corso della terapia, secondo le istruzioni, la dose massima giornaliera non deve superare le 6 compresse.

Soluzione iniettabile Spazgan è destinato alla somministrazione endovenosa o intramuscolare di 2-5 ml. Prima dell'introduzione del farmaco, la fiala deve essere riscaldata a temperatura corporea. La durata totale del corso di trattamento con Spazgan non deve superare i 5 giorni; in assenza dell'effetto terapeutico atteso, il paziente deve consultare nuovamente un medico.

Cosa può sostituire Spazmalgon durante la gravidanza

Non puoi sopportare il dolore durante la gravidanza - in questo momento, il bambino avverte anche disagio. Si consiglia di sostituire Spazmalgon con un rimedio più sicuro che non danneggi il bambino e ripristini rapidamente la salute normale per la futura mamma..

Farmaci per il dolore che possono essere prescritti durante la gravidanza - tabella

  • spasmi di muscoli lisci, compreso il tratto urinario, vescica;
  • malattie del tratto biliare.
  • grave insufficienza renale o epatica;
  • grave insufficienza cardiaca;
  • rara intolleranza ereditaria al galattosio, deficit di lattasi e sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • allattamento;
  • ipersensibilità ai componenti.
  • shock cardiogenico;
  • grave insufficienza renale o epatica;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • ipotensione arteriosa;
  • Blocco AV II e III grado;
  • intolleranza al galattosio congenita, deficit di lattosio o malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • ipersensibilità ai componenti.
  • pillole;
  • soluzione;
  • candele.
  • spasmo dei muscoli lisci degli organi addominali;
  • vasospasmo cerebrale;
  • broncospasmo.
  • glaucoma;
  • funzionalità epatica compromessa;
  • ipersensibilità ai componenti.
  • pillole;
  • sospensione.
  • sindrome del dolore da lieve a moderata;
  • febbre.
  • ipersensibilità al paracetamolo;
  • grave disfunzione epatica o renale;
  • anemia;
  • I trimestre di gravidanza.
  • pillole;
  • sospensione.
  • dolore di varia origine (inclusi mal di testa e dolori muscolari);
  • nevralgia;
  • febbri con influenza e raffreddore.
  • ipersensibilità ai componenti;
  • ulcere peptiche e sanguinamento dal tratto gastrointestinale;
  • grave insufficienza epatica o renale;
  • insufficienza cardiaca scompensata;
  • intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit di sucrasi-isomaltasi;
  • disturbi della coagulazione del sangue;
  • III trimestre di gravidanza.
  • pillole;
  • soluzione.
  • malattie funzionali del colon, comprese quelle accompagnate da ridotta pervietà e gonfiore;
  • spasmi muscolari lisci.
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • ritenzione urinaria.

Medicinali che possono essere utilizzati per combattere la sindrome del dolore - galleria fotografica

Spazmalgon durante la gravidanza il pericolo della solita pillola

Spazmalgon è un analgesico e antispasmodico tricomponente. La combinazione di principi attivi aiuta a migliorare reciprocamente le loro proprietà farmacologiche e a raggiungere un risultato precoce.

  1. Il bromuro di fenpiverinio è un bloccante dei recettori colinergici. Una volta nel corpo, esso:
    • aumenta la pressione intraoculare;
    • aumenta la frequenza cardiaca;
    • abbassa la pressione sanguigna;
    • riduce il tono dei muscoli lisci dei bronchi, degli organi del tratto gastrointestinale, della vescica urinaria e dell'utero.
  2. Il metamizolo sodico è un noto analgin. Questa sostanza ha un pronunciato effetto analgesico, antinfiammatorio e antipiretico..
  3. Pitofenone è un efficace antispasmodico che rilassa i muscoli degli organi interni e dei vasi sanguigni. L'azione di questo componente è potenziata dal fenpiverinio.

La combinazione di queste tre sostanze consente di interrompere un attacco doloroso entro 20-40 minuti (a seconda del metodo di utilizzo: iniezione o assunzione di una pillola). L'effetto massimo appare in un'ora e mezza. La durata e la forza dell'azione del farmaco dipendono dalla sensibilità del corpo del paziente ai componenti.

Secondo le linee guida mediche, è indesiderabile usare il farmaco durante il periodo di gestazione, specialmente nel primo e terzo trimestre. Da dove vengono queste restrizioni? Il metamizolo sodico (analgin) è considerato l'ingrediente più pericoloso in Spazmalgon per la futura mamma. Il fatto è che l'uso frequente di farmaci antinfiammatori non steroidei, tra cui il metamizolo, può causare anomalie dello sviluppo in un bambino all'inizio della gravidanza..

E nelle ultime 6 settimane di gestazione, l'assunzione del farmaco minaccia la debolezza del travaglio, poiché i componenti antispasmodici del farmaco sopprimono la sintesi delle prostaglandine - sostanze coinvolte nell'avvio del meccanismo del parto. Una conseguenza spiacevole - gravidanza "a piedi".

indicazioni

La combinazione di componenti analgesici e antispasmodici consente l'uso diffuso di Spazmalgon in gastroenterologia, nefrologia e ginecologia. Tuttavia, durante la gravidanza, l'area di applicazione del farmaco è significativamente ridotta..

Le principali indicazioni per la nomina di questo farmaco durante il periodo di gravidanza del bambino sono condizioni come:

  • forte mal di testa o emicrania;
  • colica epatica o intestinale;
  • urolitiasi (dolore di natura spastica);
  • discinesia biliare;
  • spasmi dei muscoli uterini.

Se una donna incinta soffre di mal di testa, non ricorrere immediatamente a farmaci così potenti. Nella maggior parte dei casi, scompare dopo aver riposato con gli occhi chiusi in una stanza ventilata, dormendo o bevendo un bicchiere d'acqua. Inoltre, è necessario assicurarsi che questa condizione non sia una conseguenza dell'aumento della pressione intracranica o della compromissione della circolazione sanguigna nel cervello..

Se valga la pena prendere Spazmalgon per una donna incinta o se sarà ottimale utilizzare medicinali meno pericolosi, il medico curante deve decidere. La futura mamma, quando prescrive Spazmalgon, a sua volta, ha il diritto di chiedere un altro rimedio, più sicuro, che abbia un effetto simile. Ma se il medico è sicuro che in questo caso particolare questo farmaco non danneggerà, dovresti ascoltare la sua opinione.

Video di assunzione di farmaci durante la gravidanza

Spazmalgon è un farmaco che affronta efficacemente il dolore e gli spasmi degli organi interni. Tuttavia, non è adatto a tutte le categorie di pazienti. Quindi, le donne in gravidanza dovrebbero evitare l'uso prolungato di questo analgesico, specialmente nei primi e negli ultimi mesi di gravidanza. Il fatto è che i principi attivi possono portare a conseguenze indesiderate per la madre e il feto. E, naturalmente, è altamente indesiderabile assumere Spazmalgon senza prima consultare un medico. Solo un medico sarà in grado di correlare i benefici dell'assunzione del farmaco per una donna e il probabile rischio per un bambino..

Psicologo speciale, autore di articoli su una varietà di argomenti relativi all'educazione, allo sviluppo e alla salute dei bambini. zhdumalisha.ru

Il dolore è la ragione più comune per la ricerca di cure mediche. Può colpire tutti gli organi e le parti del corpo, essere acuto o cronico e avere cause diverse. Il modo più semplice e conveniente per gestirlo è analgesici e antispasmodici. La sindrome del dolore durante la gravidanza può essere la ragione per la prescrizione di farmaci, ad esempio Spazmalgon. Ma la sua applicazione ha molte caratteristiche e limitazioni..

Lo spazmalgon è possibile durante la gravidanza

Molte donne in gravidanza sono interessate a sapere se è possibile usare spazmalgon come trattamento per mal di testa o dolori addominali? La risposta è no! Non è una medicina innocua. Spazmolgon è un rimedio complesso, come i suoi analoghi: spazgan, plenalgin e baralgin. Tutti hanno capacità antispasmodiche. In altre parole, spazmolgon per mal di denti non sarà praticamente in grado di aiutare. Ma per il dolore ai reni, all'addome o ai periodi dolorosi, la sua azione sarà efficace..

Spazmalgon ha tre componenti principali nella sua composizione: metamizolo sodico, che tutti conoscono come analgin, fenpiveronium e pitofenone. Gli ultimi due componenti, a causa di due meccanismi d'azione completamente diversi, hanno un elevato effetto antispasmodico sui muscoli degli organi interni. Il dolore diminuisce, il paziente si sente molto meglio. A causa di questa caratteristica, molti considerano spazmolgon, come le sue controparti, una medicina anestetica..

Il metamizolo sodico è il terzo componente attivo di spazmalgon. Questo ingrediente è davvero un antidolorifico. Ed è lui il più dannoso per le future mamme. Le sostanze antinfiammatorie non steroidee, che includono metamizolo, così come altri farmaci in cui è presente, possono causare lo sviluppo di gravi patologie nel feto. Pertanto, più spesso una donna lo prende, maggiore è il grado di pericolo..

Va notato che le ultime settimane di gestazione, in particolare gli ultimi 1,5 mesi, vi è un'alta minaccia di manifestazione del travaglio debole a causa del fatto che il lavoro di alcune sostanze - le prostaglandine, che sono coinvolte nell'avvio del processo del parto, è soppresso. Di conseguenza, la donna rimanda il bambino..

L'uso di spazmalgon come farmaco o dei suoi analoghi da parte di una donna incinta può contribuire alla chiusura precoce del dotto arterioso tra l'aorta e l'arteria polmonare in un bambino. Questa anomalia porta alla patologia del cuore e dei polmoni. L'uso incontrollato e prolungato di metamizolo sodico contribuisce alla comparsa di una grave complicazione: agranulocitosi (il sistema immunitario viene soppresso), il cui processo è irreversibile.

Un'infezione normale, indipendentemente dal fatto che sia virale o batterica, può portare a gravi conseguenze e persino a una tragica fine. A causa di questa proprietà, il metamizolo è stato vietato per la produzione in molti paesi del mondo. In Russia, non è stato ancora bandito, sebbene tutto si stia dirigendo verso questo. Mentre questo problema viene risolto, le persone stesse possono rifiutare di acquistare questo medicinale..

Controindicazioni

Controindicazioni per l'assunzione di Spazmalgon sono:

  • gravidanza;
  • depressione del sistema ematopoietico (formazione e sviluppo di cellule del sangue);
  • insufficienza renale o epatica;
  • insufficienza cardiaca, aumento della frequenza cardiaca;
  • glaucoma ad angolo chiuso (aumento della pressione intraoculare);
  • blocco intestinale;
  • allargamento del colon;
  • diminuzione del tono della cistifellea o della vescica;
  • febbre da fieno (allergia alle erbe da fiore), asma bronchiale;
  • intolleranza agli ingredienti.

L'assunzione del farmaco può causare effetti collaterali:

  • sensazione di bruciore nella regione epigastrica (intercostale);
  • bocca asciutta;
  • mal di testa, vertigini;
  • compromissione della funzionalità renale, problemi con la minzione;
  • una diminuzione del livello di piastrine e leucociti nel sangue;
  • orticaria, broncospasmo, shock anafilattico;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • violazione del ritmo cardiaco;
  • cianosi della pelle e delle mucose.

La probabilità che si verifichino queste azioni è piuttosto elevata.

Conseguenze del trattamento con Spazmalgon nelle fasi iniziale e tardiva

Se prendi Spazmalgon nelle prime fasi, l'azione dei principi attivi può influenzare la formazione dei sistemi fetali:

  • respiratorio (chiusura prematura del dotto arterioso tra l'aorta e l'arteria polmonare);
  • cardiovascolare;
  • visivo;
  • digestivo.

Nel terzo trimestre, l'assunzione del farmaco comporta il rischio di sanguinamento e aborto spontaneo. Anomalie nel lavoro sono anche probabili:

  • contrazioni deboli;
  • dilatazione lenta della cervice;
  • lungo progresso del bambino lungo il canale del parto;
  • carenza di ossigeno del bambino.

Interazione con altre medicine

Spazmalgon non deve essere assunto contemporaneamente con altri farmaci antinfiammatori non steroidei, nonché con antistaminici e sedativi. Aumentano l'effetto tossico reciproco sul corpo. Se un medico prende tali appuntamenti, dovrebbe conoscere tutti i farmaci che una donna prende..

  • Disturbi funzionali dei reni;

Sindrome del dolore (lieve o moderata) con spasmi della muscolatura liscia degli organi interni: colica renale, spasmo dell'uretere e della vescica urinaria; colica biliare, colica intestinale; discinesia biliare, sindrome post-colecistectomia, colite cronica; algodismenorrea, malattie degli organi pelvici.

Prima di iniziare la terapia, si consiglia di leggere attentamente le istruzioni allegate. Spazgan non è prescritto se i pazienti hanno tali condizioni:

  • intolleranza individuale al farmaco o ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • intolleranza al lattosio congenita o sintomo di malassorbimento (per compresse);
  • violazione della circolazione del midollo osseo;
  • angina pectoris in forma acuta e cronica
  • insufficienza cardiaca nella fase di scompenso;
  • glaucoma;
  • grave danno epatico e renale, accompagnato da funzionalità compromessa;
  • gravidanza (da 1 a 12 settimane e da 34 a 40 settimane);
  • periodo di allattamento al seno;
  • bassa pressione sanguigna;
  • iperplasia della prostata negli uomini;
  • età da bambini fino a 6 anni - i dati sulla sicurezza dei farmaci non sono forniti.

Il farmaco viene prescritto con cautela alle persone che hanno avuto in passato casi di intolleranza all'acido acetilsalicilico o analgesici non narcotici, nonché ai pazienti con asma bronchiale...

Spazmalgon durante la gravidanza

Spasmalgon durante la gravidanza

I medicinali durante la gravidanza devono essere presi con estrema cautela, anche quelli che ti sono noti da molti anni, poiché alcuni di essi possono essere pericolosi per lo sviluppo del feto, causare difetti dello sviluppo in esso, provocare una gravidanza congelata, aborto spontaneo o parto prematuro.... Uno di questi farmaci potenzialmente pericolosi è lo spasmalgon durante la gravidanza, questo è un farmaco che combina le proprietà di un antispasmodico e un analgesico e quindi di solito agisce in modo più efficace rispetto agli antispasmodici puri

È possibile sostituire lo spazmalgon durante la gravidanza con no-spa, che tra l'altro è puramente antispasmodico? Abbastanza. E anche raccomandato. Questo farmaco è stato a lungo utilizzato con successo nella pratica ginecologica e ostetrica. Ma molte donne sono abituate a prendere il farmaco descritto in questo articolo. Infatti, è spesso prescritto per mal di testa, mestruazioni, dolori muscolari. Ma questo è al di fuori del periodo di gestazione. Ma se lo spazmalgon può o non può essere preso durante la gravidanza - le opinioni differiscono. Cosa dice di lui la medicina ufficiale? Qui l'opinione è che questo farmaco può essere assunto da gestanti, ma sotto la supervisione di un medico e solo durante un certo periodo di gestazione..

Uno di questi farmaci potenzialmente pericolosi è lo spazmalgon durante la gravidanza, questo è un farmaco che combina le proprietà di un antispasmodico e un analgesico e quindi di solito agisce in modo più efficace rispetto ai puri antispasmodici. È possibile sostituire lo spazmalgon durante la gravidanza con no-spa, che tra l'altro è puramente antispasmodico? Abbastanza. E anche raccomandato. Questo farmaco è stato a lungo utilizzato con successo nella pratica ginecologica e ostetrica. Ma molte donne sono abituate a prendere il farmaco descritto in questo articolo. Infatti, è spesso prescritto per mal di testa, mestruazioni, dolori muscolari. Ma questo è al di fuori del periodo di gestazione. Ma se lo spazmalgon può o non può essere preso durante la gravidanza - le opinioni differiscono. Cosa dice di lui la medicina ufficiale? Qui l'opinione è che questo farmaco può essere assunto da gestanti, ma sotto la supervisione di un medico e solo durante un certo periodo di gestazione..

Pertanto, spazmalgon non deve essere assunto all'inizio della gravidanza, poiché ciò può provocare difetti dello sviluppo nell'embrione. Soprattutto quando si usano dosaggi elevati. Cioè, l'assunzione accidentale di 1-2 compresse non avrà un ruolo. Ma un'assunzione regolare - sì. Spazmalgon durante la gravidanza, adottato dalla madre, minaccia il bambino con patologie come palatoschisi, difetti cardiaci. Pertanto, fino a 14 settimane, è meglio sostituire questo farmaco con qualcosa. Inoltre, ci sono opzioni. Da 14 settimane e spazmalgon nel 2 ° trimestre di gravidanza, fino a 27-28 settimane, puoi prenderlo se il beneficio per la madre è superiore al possibile rischio per il feto. Lo stesso vale per la maggior parte dei farmaci antinfiammatori non steroidei. Ad esempio, anche l'indometacina può essere utilizzata nel secondo trimestre, se esiste una reale minaccia di parto prematuro, per alleviare le contrazioni.

Ma lo spazmalgon è controindicato in gravidanza nel terzo trimestre, e in particolare a partire da 34 settimane, poiché può portare a oligoidramnios e problemi ai polmoni nel feto. Non vale la pena correre rischi con l'uso di analoghi farmaci antinfiammatori non steroidei per lungo tempo.

È possibile bere spazmalgon durante la gravidanza con ipertonicità uterina? In teoria, nel secondo trimestre, sì. Ma ha senso? Inoltre, usando una droga così ambigua? Se hai mal di stomaco, è meglio assumere antispasmodici più sicuri, antidolorifici durante la gravidanza. per esempio, la stessa papaverina. A proposito, la papaverina cloridrato ha un effetto molto simile con lo spazmalgon.

Nella maggior parte dei casi, l'ipertonicità scompare da sola e molto rapidamente, semplicemente sdraiarsi. Ed è pericoloso solo se allo stesso tempo accorcia, ammorbidisce e apre la cervice. Ma in Russia, molte persone considerano l'ipertonicità come contrazioni e provano a trattarla. Ciò non è necessario se non esiste una reale minaccia di interruzione della gravidanza.

Inoltre, non dovresti trattare un mal di denti, un mal di testa durante la gravidanza con spazmalgon. I denti sono meglio trattati da un dentista. Come ultima risorsa, prendi il paracetamolo a casa, 1 o 2 compresse alla volta. Un mal di testa può essere trattato semplicemente dal sonno. Questo è abbastanza spesso. Puoi bere un'infusione o una pillola di valeriana. Una pillola anestetica solo per il dolore abbastanza grave, e il paracetamolo precedentemente menzionato è migliore.

È possibile prendere iniezioni di spazmalgon per le donne in gravidanza

Se le istruzioni dicono di non accettare, è meglio credere alle istruzioni. Prima di scrivere, sono completamente assicurati contro eventuali reclami legali successivi. A volte scrivono che è possibile solo se il beneficio per la madre supera il danno al bambino e alla gravidanza (qualcosa del genere), quindi va bene. E poi i fichi lo sanno, il produttore stesso non consiglia. Chiedi di sostituire con qualcos'altro. Spazmalgon è per gli spasmi? Spasmi di cosa? Per gli spasmi uterini, ad esempio, ci sono un sacco di farmaci testati nel tempo e in gravidanza. Bene, per un mal di testa, è sicuramente meglio non bere, devi cercare di trovare mezzi più delicati della chimica da esso.

Non sono un medico, puoi ignorare il mio posto. Ma io stesso mi sto scuotendo per ogni droga, ogni prodotto, non si sa mai cosa.

aggiungi ai preferiti link grazie

Non capisco perché eri meno, la risposta è interessante e la mia opinione. Quindi correggo a 0 :)))) - 3 anni fa

Grazie! Ma non preoccuparti, a quanto pare, qualcuno è categoricamente contrario alla mia opinione :)). Ma la gravidanza è gravidanza. Quindi mi è stato prescritto Viburkol per il tono della candela, quindi non solo ho letto ciò che è consentito nelle istruzioni per le donne in gravidanza, ma ho anche cercato su Internet per vedere se il bambino sarebbe stato danneggiato. E si è scoperto che queste candele alleviano la sensazione di spasmi, ma il vero spasmo rimane ancora, e molte donne dicono che in realtà il bambino è stato messo a digiuno di ossigeno a causa di un tale spasmo. Non so se sia così, dal momento che mi piace molto Viburkol (non sembra uno spasmo), ma questo mi ha avvertito molto e stavo cercando altre opzioni. Pertanto, ho scritto che se non lo raccomandano nelle istruzioni stesse, cercherò altre opzioni. E i medici, a quanto pare, non si preoccupano molto di noi e della nostra salute. Dopo quello, probabilmente avrò un altro meno :))). - 3 anni fa

Sì, hai ragione, vado dal mio medico e quando mi ammalo, vanno immediatamente in ospedale, in modo che io possa assumermi la mia responsabilità senza controllare senza chiedere. E come viene prescritto un medicinale, è generalmente stagno. la sensazione che le mangerai solo e quante analisi inutili sono prescritte. Bene, ovviamente, dopo tutto, ottengono una percentuale per questo. Quindi è tutto. - 3 anni fa

Penso che se un medico prescrive un farmaco, allora puoi ascoltarlo. Lei, come nessuno, ha calcolato tutti i rischi. Penso che questa non sia la prima volta che lo nomina e sa cosa sta facendo. Inoltre, nelle cliniche prenatali, non usano nulla senza lavoro. Inoltre, il farmaco non è il primo giorno sul mercato, è ampiamente utilizzato. Ho fatto tutto quello che mi è stato detto, sono un medico me stesso, davvero, posso fare affidamento sulla mia esperienza.

Tu stesso conduci - in assenza di dati clinici, quindi hai indicazioni, poiché hai prescritto.

aggiungi ai preferiti link grazie

Ancora nessun commento!

Articoli in vetrina

Pancia piccola 35 settimane

Pancia piccola! Sono stato qui più di una volta.

Combina la formula per l'allattamento

Come organizzare l'alimentazione mista correttamente? Molto spesso con ulteriori problemi.

La pancia della gravidanza è ferma

Pancia ferma durante la gravidanza Pancia successiva.

Le donne in gravidanza possono percorrere lunghe distanze

Le donne incinte possono andare oltre.

Cura del seno durante le revisioni della gravidanza

pubblicato da lyssara il gio 31 lug 2008 - in poi.

Articoli popolari

Progesterone 50 nmol L durante la gravidanza

Il tasso di progesterone durante la gravidanza Il principale ormone della gravidanza, assicurandone la conservazione, preparando il corpo femminile alla nascita imminente, oltre a controllare il funzionamento degli organi e.

Allatta al seno una ragazza

Interpretazione dei sogni Allattare al seno, perché in un sogno Allattare al seno in un sogno Vedere Interpretazione dei sogni della guaritrice Akulina Cosa significa allattare al seno in un sogno: allattare un bambino (per le donne).

Hexicon dal mughetto durante la gravidanza

Supposte Geksikon durante la gravidanza e il mughetto Geksikon è un farmaco antisettico che viene utilizzato per trattare varie infezioni a trasmissione sessuale.

Composizione e azione del farmaco

Spazmalgon è un analgesico e antispasmodico tricomponente. La combinazione di principi attivi aiuta a migliorare reciprocamente le loro proprietà farmacologiche e a raggiungere un risultato precoce.

  1. Il bromuro di fenpiverinio è un bloccante dei recettori colinergici. Una volta nel corpo, esso:
    • aumenta la pressione intraoculare;
    • aumenta la frequenza cardiaca;
    • abbassa la pressione sanguigna;
    • riduce il tono dei muscoli lisci dei bronchi, degli organi del tratto gastrointestinale, della vescica urinaria e dell'utero.
  2. Il metamizolo sodico è un noto analgin. Questa sostanza ha un pronunciato effetto analgesico, antinfiammatorio e antipiretico..
  3. Pitofenone è un efficace antispasmodico che rilassa i muscoli degli organi interni e dei vasi sanguigni. L'azione di questo componente è potenziata dal fenpiverinio.

La combinazione di queste tre sostanze consente di interrompere un attacco doloroso entro 20-40 minuti (a seconda del metodo di utilizzo: iniezione o assunzione di una pillola). L'effetto massimo appare in un'ora e mezza. La durata e la forza dell'azione del farmaco dipendono dalla sensibilità del corpo del paziente ai componenti.

Funzionalità dell'applicazione

Il trattamento con Spazmalgon ha delle sfumature che la futura mamma deve conoscere:

  • l'uso simultaneo del farmaco e di altri farmaci antinfiammatori non steroidei, come il paracetamolo e l'ibuprofene, aumentano reciprocamente il loro effetto tossico sul corpo, pertanto questi farmaci non possono essere combinati;
  • nelle donne con rinite stagionale e asma bronchiale atopico, aumenta la probabilità di sviluppare reazioni allergiche dopo l'uso di Spazmalgon;
  • l'antispasmodico interagisce con diversi gruppi di farmaci, quindi il suo uso deve essere concordato con il medico.

Se la futura mamma ha bisogno di un trattamento con Spazmalgon, allora questo dovrebbe essere fatto una volta, e prima di prendere un anestetico, la consultazione con un medico è obbligatoria. Anche se lo specialista approva l'uso del farmaco, la dose singola raccomandata può essere 1/2 o 1/4 della compressa.

Spazmalgon è prescritto per le donne in gravidanza quando l'uso di farmaci più sicuri è inefficace o, per un motivo o per l'altro, è impossibile..

Se il dolore si ripresenta, l'uso di Spazmalgon non è giustificato. In questo caso, è necessario sottoporsi a un esame che aiuterà a identificare le cause e prescrivere il trattamento corretto e sicuro. Inoltre, l'uso frequente del farmaco contribuisce allo sviluppo di un mal di testa dipendente da esso..

Spazmalgon mal di testa incinta

Non molto tempo fa, abbiamo già discusso diverse pillole per il mal di testa e oggi voglio parlare del loro rappresentante specifico, delle sue proprietà e recensioni su di esso.

Ora proveremo a capire: perché i medici preferiscono prescriverlo in molte situazioni?

Spazmalgon per mal di testa

In queste situazioni, i vasi cerebrali sono compressi in modo riflessivo (spasmo), il che significa che il loro rendimento diminuisce. E il cuore, a sua volta, deve lavorare con una vendetta per spingere il sangue. Di conseguenza, si sviluppa la tachicardia e tutto ciò porta ad un aumento ancora maggiore del mal di testa..

Le proprietà dei componenti di spazmalgon per il mal di testa alleviano la tensione nelle pareti dei vasi spasmodici. Pertanto, la circolazione sanguigna e la pressione sanguigna sono normalizzate, la temperatura scende e il battito cardiaco si stabilizza..

Tra i molti analgesici medici non narcotici, si può distinguere perché ha lo stesso buon effetto antispasmodico. La composizione di spazmalgon sul mal di testa include tre componenti eccellenti che migliorano l'azione reciproca. Forse può essere considerata una delle opzioni per la triade di mal di testa. A proposito, ho anche scritto di spazmalgon per mal di denti.

Cosa lo rende così efficace? Analizziamo la sua composizione:

  1. Il metamizolo sodico (Analgin) è il componente principale del nostro farmaco. Ha effetti analgesici, antipiretici e antinfiammatori.
  2. Pitofenone cloridrato - ha un effetto antispasmodico sui muscoli lisci degli organi interni, aiuta ad alleviare lo spasmo vascolare.
  3. Bromuro di fenpiverinio - la sua capacità di bloccare la conduzione dell'impulso del dolore aiuta a ridurre l'ipertono dei muscoli lisci.

Ecco perché, quando scelgono antidolorifici, molti medici danno la preferenza a questo medicinale o ai suoi analoghi..

Analoghi di Spazmalgon

La popolarità di questo farmaco ha spinto molte aziende farmacologiche in tutto il mondo a creare varie forme di spazmalgon i cui analoghi differiscono per dosaggio e nome..

Quindi i principali produttori mondiali di prodotti farmaceutici provenienti da India, Bulgaria, Indonesia e Serbia hanno sviluppato molti analoghi con una composizione simile.

  • Took (Micro Labs, India),
  • Maxigan (Unicham, India),
  • Revalgin (Shreya, India),
  • Spazgan (Wokhard, Indonesia),
  • Baralgetas (Yugorimedia, Serbia)

Cosa ti permetterà di scegliere il rimedio più efficace in ogni caso specifico? Propongo di prendere in considerazione le recensioni di questo farmaco pubblicate su Internet.

Recensioni di Spazmalgon

In preparazione della conversazione di oggi, ho esaminato molte recensioni e opinioni.

Due di loro hanno attirato la mia attenzione. Nel primo, la ragazza Nastasya afferma che per molto tempo ha sofferto di forti sensazioni dolorose nei giorni critici.

Non ha usato antidolorifici, credendo che dovesse essere sopportato. Presto, ha imparato dal medico che sopportare tali impulsi è molto dannoso per il corpo. Ciò colpisce sia il sistema cardiovascolare che quello nervoso..

Per la prima volta, su consiglio di un medico, iniziò a usare le recensioni di spazmalgon di cui scrisse quasi immediatamente. Il farmaco ha aiutato perfettamente, e ora lo usa solo e raccomanda a tutti.

Ma ecco un'altra ragazza con problemi simili, scrive che la medicina l'ha aiutata solo per un breve periodo, e Metamizole (Analgin) nella sua forma pura (e anche due compresse) l'ha salvata dal problema per molto tempo.

I miei commenti saranno brevi. Il rilascio di farmaci in cui Analgin è usato in combinazione con altri farmaci e con un dosaggio ridotto, è stato stabilito per un motivo.

Recenti studi sugli effetti collaterali di Analgin puro hanno dimostrato che l'assunzione regolare di questa sostanza aumenta il rischio di sviluppare arganulocitosi, una grave malattia del sangue. Con questa malattia, i leucociti granulari diminuiscono drasticamente o scompaiono completamente, il che devasta il midollo osseo.

In molti paesi del mondo è vietato il rilascio di Metamizole nella sua forma pura. Come parte della composizione con altri componenti e ad un dosaggio ridotto, analgin aiuta perfettamente e i suoi effetti collaterali sono ridotti al minimo.

Pertanto, i medici raccomandano di assumere farmaci come spazmalgon per il mal di testa..

Indicazioni per l'uso e la durata del trattamento

Il medico può prescrivere Spazmalgon a una donna incinta per alleviare il dolore, ad esempio, da un mal di testa. Il farmaco è efficace per:

- dolore ai muscoli;

- colica intestinale e dolore allo stomaco;

- dolore nella parte bassa della schiena;

- discinesia biliare.

Va ricordato che il farmaco non è in grado di fornire un effetto terapeutico, ma allevia solo le sindromi dolorose.

Il ricevimento di Spazmalgon durante la gravidanza deve avvenire rigorosamente alla dose raccomandata, che dipende dalla forma del farmaco.

Le pillole sono prescritte a una donna di 16 anni. Vengono assunti dopo i pasti con abbondante acqua. Non più di due compresse al giorno. Il corso del trattamento è di massimo tre giorni.

Spazmalgon può essere somministrato per via intramuscolare. Tuttavia, le iniezioni vengono somministrate solo in ospedale e sotto la stretta supervisione del personale medico a causa del possibile sviluppo di shock anafilattico. L'intervallo tra le iniezioni dovrebbe essere di almeno sei ore. Il trattamento viene effettuato per non più di tre giorni. Quando le condizioni di una donna migliorano, viene immediatamente trasferita in un modulo tablet. Se non ci sono miglioramenti, è necessario sostituire Spazmalgon con un altro antispasmodico.

Se una donna ha problemi al fegato o ai reni, la dose raccomandata viene ridotta della metà, poiché i metaboliti vengono escreti dal corpo molto più lentamente..

Controindicazioni all'assunzione di spazmalgon durante la gravidanza

Secondo le istruzioni, le controindicazioni all'uso dello spazmalgon sono intolleranza a qualsiasi componente, tono debole della vescica o della cistifellea, insufficienza epatica o renale, compromissione della funzione ematopoietica, ostruzione intestinale.

È estremamente cauto utilizzare spazmalgon per le persone che hanno la rinite allergica, l'asma bronchiale.... Dovrebbe essere usato con cautela da persone il cui lavoro richiede maggiore attenzione.

Dovrebbe essere usato con cautela da persone il cui lavoro richiede maggiore attenzione..

Una delle controindicazioni è il periodo di gravidanza e il periodo di allattamento e il farmaco non è prescritto per i bambini di età inferiore ai 15 anni. Non è raccomandato l'uso del farmaco nel primo e nell'ultimo trimestre, poiché in questo caso sono possibili gravi conseguenze. L'uso del farmaco nel primo trimestre provoca gravi patologie dello sviluppo fetale, nell'ultimo - a un indebolimento del travaglio. L'effetto del farmaco nel secondo trimestre sul corpo di una donna incinta e di un bambino è scarsamente compreso, ma i singoli componenti del farmaco possono causare malformazioni del bambino, quindi il farmaco viene prescritto a una donna incinta con estrema cautela, se possibile, il medico li sostituisce con mezzi più sicuri.

Conseguenze per mamma e bambino

Dopo aver assunto Spazmalgon, possono verificarsi effetti collaterali:

  • sensazione di bruciore nella regione epigastrica, bocca secca;
  • mal di testa, riduzione della sudorazione, disfunzione dei muscoli oculari, problemi con la minzione, vertigini;
  • compromissione della funzionalità renale, nefrite non batterica, diminuzione o completa assenza di produzione di urina, colorazione rossa e / o comparsa di proteine ​​al suo interno;
  • una diminuzione del livello di piastrine e leucociti nel sangue, agranulocitosi associata;
  • orticaria, broncospasmo, shock anafilattico, edema di Quincke, eritema multiforme essudativo (compresa la sindrome di Stevens-Johnson), necrolisi epidermica tossica (sindrome di Lyell);
  • abbassamento della pressione sanguigna, ritmo cardiaco disturbato, cianosi della pelle e delle mucose.

Vale la pena notare che la probabilità di reazioni avverse dopo l'assunzione di Spazmalgon è piuttosto elevata rispetto ad altri farmaci anestetici che non contengono metamizolo di sodio. Di particolare pericolo è l'agranulocitosi, una grave patologia del sangue che può portare alla morte nel 10-30% dei casi.

I preparati con metamizolo sodico sono vietati per la vendita senza prescrizione medica in oltre 30 paesi in tutto il mondo, tra cui Gran Bretagna, Svezia, Norvegia, Stati Uniti, Danimarca, Australia, Italia, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Israele, Iran. D'altra parte, gli studi sulla sicurezza di una sostanza sono ambigui e non hanno il consenso degli esperti. Pertanto, il suo utilizzo in America Latina, Europa orientale e Russia non è limitato..

L'assunzione di una pillola o soluzione nel primo trimestre di gravidanza può portare a gravi malformazioni nel bambino. In questo caso, soffrono tutti gli organi e sistemi (cuore, tratto gastrointestinale, polmoni e altri).

Gli effetti collaterali più comuni del farmaco includono:

  • compromissione della funzionalità renale;
  • ipotensione;
  • reazioni allergiche sotto forma di prurito, arrossamento della pelle, gonfiore nel sito di iniezione;
  • tachicardia;
  • bocca asciutta;
  • difficoltà a urinare.

Nel terzo trimestre, c'è la possibilità che il farmaco porti a un indebolimento del travaglio e al suo uso prolungato - all'assenza di contrazioni. Questa complicazione può provocare l'asfissia fetale e diventare un'indicazione per un intervento chirurgico di emergenza. Nella pratica medica, ci sono casi in cui un bambino nasce dopo la data di scadenza proprio a causa dell'assunzione di antispasmodici da parte della madre.

Il travaglio debole, la cui causa potrebbe essere la ricezione di Spazmalgon in un secondo momento, provoca ipossia fetale

Nel primo trimestre, il feto sta formando organi e sistemi vitali. Durante questo periodo, l'assunzione frequente incontrollata di un farmaco chimico provoca lo sviluppo di gravi anomalie nell'embrione nei sistemi cardiaco, gastrico, visivo e polmonare. La presenza di metamizolo nella composizione del farmaco è irta di feto con chiusura anormalmente precoce del dotto arterioso e agranulocitosi - una diminuzione irreversibile dell'immunità. In quest'ultimo caso, anche un'infezione minore può provocare una grave patologia e minacciare la vita del bambino..

Negli ultimi mesi, Spazmalgon è anche controindicato a causa della sua proprietà di sopprimere la sintesi delle prostaglandine, sostanze che contribuiscono al normale parto. Di conseguenza, una donna ha il rischio di una diminuzione del travaglio: lo sviluppo di contrazioni deboli e di breve durata o la loro assenza; lunga dilatazione della cervice e lento passaggio del feto attraverso il canale del parto.

Per una donna, Spazmalgon è anche irto di patologie a causa dei suoi effetti collaterali. Durante la gravidanza, l'assunzione del farmaco può portare ad aborto spontaneo e sanguinamento intrauterino. In una donna in travaglio, l'effetto del farmaco provoca un parto difficile: sovraccarico fisico, rischi di infezione e traumi al canale del parto, una debole contrazione dei muscoli uterini, sanguinamento pesante e lo sviluppo di anemia di conseguenza.

Per prevenire gli effetti negativi di Spazmalgon sul corpo della futura madre e bambino, è necessario escluderne l'assunzione durante la gravidanza e, in qualità di anestetico, in accordo con il ginecologo, selezionare altri farmaci più sicuri.

Perché i farmaci sono pericolosi durante il video sulla gravidanza

Spazmalgon si presenta in due forme: compresse e iniezione. Funzionano allo stesso modo, ma il risultato dopo l'assunzione della pillola arriva in 20-40 minuti e l'iniezione la dà quasi immediatamente.

Durante la gravidanza, il farmaco viene utilizzato solo come emergenza, un aiuto una tantum. L'uso frequente del farmaco può causare lo sviluppo di un mal di testa dipendente da esso. Per le donne incinte, la dose raccomandata è ridotta a metà o un quarto della compressa.

  • i farmaci del gruppo barbiturico o il fenilbutazone portano a un indebolimento dell'effetto terapeutico;

La soluzione iniettabile è farmaceuticamente incompatibile con altri farmaci.

Il farmaco Spazgan non è prescritto a pazienti contemporaneamente ad altri analgesici o antispasmodici, poiché ciò porta allo sviluppo di effetti collaterali e sovradosaggio.

Con la nomina simultanea di Spazgan con contraccettivi ormonali orali, antidepressivi triciclici e allopurinolo, aumenta il rischio di danno epatico tossico, che dovrebbe essere preso in considerazione e tali interazioni farmacologiche dovrebbero essere evitate.

La somministrazione simultanea di sedativi e Spazgan migliora l'effetto analgesico e antispasmodico di quest'ultimo.

La combinazione del farmaco con anticoagulanti indiretti e glucocorticosteroidi aumenta la concentrazione nel sangue di quest'ultimo, che può provocare effetti collaterali. La combinazione di Spazgan con farmaci del gruppo dei citostatici aumenta la probabilità di sviluppare leucopenia.