Il mal di testa mattutino è una realtà quotidiana spiacevole per molte persone. Secondo le stime dell'OMS, la prevalenza di questa malattia tra gli adulti (18-65 anni) nell'ultimo anno è di circa il 50%. Nonostante le differenze regionali, l'emicrania è un problema che colpisce persone di tutte le età, razze, livelli di reddito e regioni geografiche. Pertanto, è importante capire i motivi per cui la testa fa male al mattino..

Ecco alcune potenziali cause di emicrania mattutina.

Apnea del sonno e del russare

Condizioni apparentemente innocue come il russare aumentano il rischio di mal di testa.

Il russare è un sintomo comune dell'apnea notturna quando la respirazione di una persona si interrompe o diventa molto superficiale. L'apnea è associata a frequenti mal di testa mattutini..

Diversi sintomi indicano questa condizione. Si prega di notare se:

svegliarsi spesso nel cuore della notte;

voglio dormire durante il giorno;

sudore di notte;

soffre di insonnia.

Se trovi questi segni, consulta immediatamente il medico.

Non dormire abbastanza

Un recente studio condotto da scienziati spagnoli ha esaminato il legame tra problemi del sonno e mal di testa. Oltre 1800 persone hanno partecipato.

Di conseguenza, si è scoperto che anche il 50% delle persone che soffrono di emicrania soffre di insonnia o dorme meno di 6 ore al giorno..

Depressione e ansia

Se una persona è sensibile a manifestazioni di depressione e disturbo d'ansia, le emicranie mattutine ricorrenti diventano all'ordine del giorno..

L'esperimento ha raccolto dati da circa 9000 partecipanti adulti provenienti da 10 diversi paesi europei. Si è scoperto che il mal di testa nella depressione si verifica più spesso a causa dell'abuso di droghe, in particolare Xanax, Valium o Zyprexa. Inoltre, i pazienti con ansia avvertivano dolore di tipo tensivo - una sensazione di tensione e rigidità intorno alla testa..

Per i disturbi d'ansia con mal di testa regolari, sono adatti antidepressivi triciclici. Inoltre, per migliorare la qualità del sonno, i medici consigliano di seguire il programma ed eseguire tecniche di rilassamento prima di andare a letto. Talvolta vengono prescritti integratori di triptofano o melatonina..

alcool

Gli scienziati del Stanford Research Center for Sleep Epidemiology hanno dimostrato che l'alcol provoca mal di testa al mattino. Lo studio ha coinvolto quasi 19.000 persone provenienti da diversi paesi europei. Di conseguenza, è stato riscontrato che coloro che consumavano più di 6 porzioni di alcol al giorno soffrivano di frequenti emicranie mattutine.

Bruxismo

Il bruxismo è una malattia abbastanza comune in cui una persona digrigna involontariamente i denti in un sogno. Poiché questo disturbo è associato a una forte tensione nei muscoli della regione maxillo-facciale, al mattino molto probabilmente sarai svegliato dal dolore alle tempie.

In alcuni casi, un mal di testa indica un grave problema di salute con sintomi associati. Consulta il tuo medico se:

l'emicrania grave si verifica più spesso 2 volte a settimana;

hai più di 50 anni e soffri di mal di testa ricorrenti;

Perché mal di testa al mattino: 5 cause più comuni

Chi di noi, almeno occasionalmente, non soffre di mal di testa quando sembra che la testa stia per esplodere e voglia scalare il muro? Certo, se il dolore è insopportabile, è necessario prendere misure e, dopo aver consultato uno specialista, assumere farmaci che riducano il mal di testa, ma cosa succede se non c'è tempo per andare dal medico, ed è semplicemente necessario scoprire la causa della malattia? Abbiamo preparato per te le 5 cause più comuni di mal di testa mattutino ed eccole qui.

Problemi di sonno

Apnea

In questa malattia, la respirazione diventa molto superficiale durante il sonno o addirittura si interrompe per un breve periodo. Sintomi di apnea notturna: russare e frequenti mal di testa al mattino.

Potresti avere questo problema se:

svegliarsi spesso di notte;

sentirsi assonnati durante il giorno;

sudare copiosamente durante il sonno;

L'apnea notturna può indicare condizioni mediche più gravi, tra cui problemi cardiaci e ipertensione. Se noti questi sintomi, consulta il medico..

Mancanza di sonno

Gli esperti consigliano agli adulti di dormire 7-8 ore al giorno. Secondo l'American Headache Association, il dolore peggiora se dormi meno di 6 ore o più di 8,5 ore.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a migliorare la qualità del sonno:

Vai a letto e alzati allo stesso tempo.

Evita la caffeina, la nicotina e l'alcool. Disturbano il sonno.

Cerca di non stimolare il tuo cervello prima di andare a letto: non guardare la TV o navigare in Internet.

Fai qualcosa di rilassante, come la meditazione.

Tieni un elenco di ciò che ti aiuta a dormire bene e di ciò che ti ostacola.

Crea un ambiente confortevole per dormire. La stanza dovrebbe essere buia e silenziosa.

Fai un bagno per rilassarti prima di dormire.

Fare esercizio regolarmente.

Depressione e disturbo d'ansia

I disturbi dell'umore spesso portano a mal di testa cronico. Naturalmente, ciò influisce negativamente sulla qualità della vita. Inoltre, la depressione e l'ansia sono spesso accompagnate da insonnia..

Gli scienziati hanno trovato un legame tra disturbi dell'umore e mal di testa. Hanno analizzato i dati di 6.000 partecipanti provenienti da diversi paesi europei e si è scoperto che il mal di testa da abuso (droga) è spesso associato a depressione e ansia. Si verifica da un uso eccessivo di antidolorifici. Al secondo posto c'è il mal di testa da tensione, nel terzo - emicrania.

Gli antidepressivi sono generalmente prescritti per trattare i disturbi dell'umore. Molti di loro aiutano a dormire meglio e alcuni prevengono l'emicrania. Pertanto, se noti segni di ansia o depressione in te stesso, assicurati di contattare uno specialista. Non cercare di guarire te stesso.

Alcol e sostanze psicotrope

I ricercatori hanno studiato il legame tra mal di testa e consumo di alcol, analizzando i dati di 19.000 partecipanti di diversi paesi. Quelli che bevevano più di sei drink al giorno avevano maggiori probabilità di soffrire di mal di testa mattutini rispetto a quelli che bevevano solo uno o due drink.

La testa fa ancora più spesso male in coloro che assumono farmaci psicotropi, che sono spesso usati per trattare la depressione, l'ansia e l'insonnia. Tali partecipanti allo studio hanno avuto mal di testa mattutino il 7-17% più spesso.

Bruxismo

Le persone con questa condizione stringono i denti e digrignano mentre dormono. A volte questo viene inconsciamente ripetuto durante il giorno. Il bruxismo è un disturbo del movimento e causa forti mal di testa. Inoltre, aumenta il rischio di apnea..

Di solito le persone non si rendono conto che stanno digrignando i denti nel sonno. I seguenti sintomi ti diranno che hai il bruxismo:

forte digrignamento dei denti che sveglia chi dorme con te;

scheggiature e crepe sui denti che apparivano senza una ragione apparente;

sensibilità dolorosa della mascella o del viso;

i muscoli della mascella si stancano;

le mascelle non si aprono o si chiudono come dovrebbero;

sensibilità dei denti, mal di denti;

non è chiaro da dove provenga il danno all'interno delle guance;

dolore sordo alle tempie;

frequenti mal di testa al mattino.

Gravi problemi di salute

Il mal di testa può essere un sintomo di gravi problemi di salute, tra cui tumori cerebrali, lesioni, ipertensione o ictus. Questo mal di testa si chiama secondario..

Ecco le situazioni in cui dovresti consultare un medico.

Il mal di testa ricorre due o più volte alla settimana.

In precedenza, la testa non faceva male, ma ora fa spesso male. Questo è particolarmente pericoloso se hai più di 50 anni.

C'è un forte dolore acuto e rigidità al collo.

Il mal di testa è apparso dopo un trauma cranico.

Insieme a un mal di testa, c'è una febbre alta, nausea, vomito e questo non è spiegato da un'altra malattia.

Mal di testa accompagnato da opacità o perdita di coscienza, debolezza, diplopia (hai doppia visione).

La natura o la forza del dolore cambia drasticamente.

Il mal di testa cronico appare in un bambino.

Mal di testa accompagnato da convulsioni o respiro corto.

Frequenti mal di testa si verificano in quelli con HIV o cancro.

conclusioni

Molti dei fattori che causano il mal di testa mattutino sono strettamente correlati. Problemi di salute mentale come la depressione e l'ansia spesso portano all'abuso di alcol e ai disturbi del sonno. Questo, a sua volta, provoca mal di testa. Pertanto, prima devi identificare la causa e provare ad eliminarla..

Molto spesso, il mal di testa è semplicemente causato da uno stile di vita inappropriato. Se sospetti che sia in lui, cambia prima qualcosa nelle tue abitudini..

Perché fa mal di testa dopo il sonno e come sbarazzarsene

Perché mi fa male la testa dopo il sonno?

Molti sono interessati al perché una testa fa male dopo il sonno. Dopotutto, un tale sintomo, se osservato spesso, può peggiorare significativamente la qualità della vita. Ci sono molte cause di dolore dopo il risveglio. Ma se capisci perché ti fa male la testa dopo una notte di riposo, puoi eliminare rapidamente il dolore..

Mal di testa al mattino

Il mal di testa al mattino dopo il risveglio è spesso causato da cattive scelte di vita.

Questi possono essere motivi esterni:

  • Sindrome del fine settimana Tali mal di testa sono associati al desiderio di una persona di dormire più a lungo in un giorno libero. Ciò interrompe il ritmo della vita, che provoca l'insorgenza della cefalalgia. È meglio non forzarti a stare a letto, ma a svegliarti alla solita ora. Se vuoi dormire durante il giorno, puoi tornare a letto..
  • Un posto letto scomodo o una posizione scelta in modo errato durante il riposo notturno. Questo può sovraccaricare i muscoli e compromettere la nutrizione del cervello durante il sonno. È molto importante ventilare la stanza prima di andare a letto..
  • Eccesso di cibo. Il grosso problema che colpisce molte persone è che non c'è molta attenzione al cibo durante il giorno. Ma la sera, tornando a casa, molti piatti grassi e pesanti vengono consumati a cena. Inoltre, molto spesso la cena si svolge quasi prima di coricarsi. Ciò sovraccarica il sistema digestivo e gli impedisce di riposare di notte. È importante ricordare che la cena dovrebbe essere leggera e che è necessario mangiare l'ultimo pasto 3-4 ore prima di coricarsi..
  • Stress e tensione nervosa. I problemi diurni sono spesso la causa di brutti sogni, che non consentono a una persona di rilassarsi completamente durante il riposo notturno.

Dolore alla testa dopo un pisolino

Molto spesso una persona ha bisogno di un pisolino per mantenere buone prestazioni. Ma a volte dopo un tale riposo, le persone hanno mal di testa. Questo di solito è causato da condizioni inadeguate. Molto spesso, una persona cerca di fare un pisolino durante il giorno direttamente nel laboratorio, abbassando la testa sulla scrivania o appoggiandosi su una sedia. E infatti, e in un altro caso, i muscoli si irrigidiscono e il corpo non si rilassa. Ma se una persona ha l'opportunità di rilassarsi durante il giorno in condizioni confortevoli e dopo che si verifica ancora quel dolore, ciò può essere dovuto a patologie vascolari.

Mal di testa dopo un lungo sonno

Di solito, dopo un lungo sonno, la testa fa male a causa di fasi di sonno disturbate. Questo è un grave stress per il corpo e reagisce ad esso con la cefalalgia. Se non riconsidera il tuo stile di vita e continui a dormire per lungo tempo, un fallimento del bioritmo può provocare lo sviluppo di patologie del sistema endocrino, cardiovascolare e nervoso.

Cause di mal di testa e altri sintomi negativi dopo il sonno

Le cause del mal di testa del sonno possono variare. Ma comprendendo quali sintomi corrispondono a determinate patologie, puoi imparare a eliminare rapidamente il dolore che si verifica dopo il sonno.

Dolore al collo e alla testa

Quando la testa e il collo fanno male dopo il sonno, la causa più comune di disagio è l'osteocondrosi cervicale. Un ulteriore sintomo è l'aumento del dolore quando si gira il collo. I sintomi possono essere ridotti dormendo sulla schiena su un materasso rigido. Inoltre, per comodità, un rullo ortopedico deve essere posizionato sotto il collo..

Spesso, il dolore alla testa e al collo si verifica dopo il sonno sullo sfondo dello sviluppo della sciatica cervicale. Questa patologia è caratterizzata dal pizzicamento della radice del nervo..

I fattori che provocano la malattia sono più spesso:

  • ipotermia;
  • infezioni;
  • sovrappeso;
  • stile di vita sedentario;
  • problemi di postura.

Per sbarazzarsi dei dolori del mattino, con radicolite cervicale, si consiglia di iniettare farmaci anestetici di notte (come prescritto da un medico!)

Mal di testa e nausea

Quando hai mal di testa e nausea dopo il sonno, ci possono essere molte ragioni per questo. L'affaticamento grave può portare a questi sintomi. Insieme a questo, una combinazione di mal di testa e nausea può indicare lo sviluppo di gravi patologie. Molto spesso questi segni sono associati a problemi nel sistema nervoso..

Se la nausea è molto grave e il mal di testa mattutino è solo un sintomo di accompagnamento, si può sospettare un avvelenamento. È importante ricordare cosa è stato mangiato il giorno prima. Questa condizione si verifica spesso al mattino sullo sfondo dell'intossicazione da alcol..

Se il sintomo principale è un forte mal di testa combinato con una leggera nausea, ciò può indicare le seguenti patologie:

  • Aumento della pressione intracranica.
  • Cambiamenti nella viscosità del sangue.

Mal di testa nella parte posteriore della testa

Dopo il sonno, la testa fa male nella parte posteriore della testa per vari motivi. Pertanto, se ciò accade spesso, è necessario essere diagnosticati in istituti medici. Le cause più comuni del dolore mattutino nella parte posteriore della testa sono le malattie della colonna cervicale e dei muscoli del collo..

Inoltre, questo sintomo può causare:

  • spasmo vascolare;
  • aumento della pressione intracranica;
  • postura scomoda durante il sonno;
  • nevralgia del nervo occipitale;
  • ipertensione;
  • fatica.

Mal di testa nella parte frontale

Dopo il sonno, la testa fa male nella parte frontale nella maggior parte dei casi sullo sfondo di un sovraccarico grave. Il dolore indica che una persona non è stata in grado di riposare completamente durante il sonno. Inoltre, varie infezioni (influenza, SARS, ecc.) Causano dolore alla fronte dopo il sonno. Mentre ti riprendi, il disagio si allontana. Con lo sviluppo della sinusite dopo il sonno, c'è un dolore scoppiante nella regione frontale, che si diffonde ai templi.

Il mal di testa nella regione frontale può verificarsi a causa dell'intossicazione da alcol. Inoltre, dopo aver bevuto, una persona può addormentarsi in una posizione scomoda, causando tensione muscolare e vasospasmo..

Cosa fare per rimuovere un sintomo sgradevole

Per ridurre al minimo il mal di testa dopo il sonno, è necessario andare a letto in una zona ben ventilata e prendersi cura di un comodo posto letto. È necessario rifiutare un cuscino alto. Questa posizione durante il sonno compromette la circolazione sanguigna. Ciò significa che la quantità richiesta di ossigeno non verrà fornita al cervello, il che significa che aumenta il rischio di cefalalgia al mattino..

È molto importante non mangiare troppo la sera e smettere di bere alcolici a cena. Dovresti rivedere la tua routine quotidiana, dovrebbe fornire tempo sufficiente per un buon riposo..

Ma se, tuttavia, si è verificata la cefalalgia, i rimedi popolari provati aiuteranno a sbarazzarsene al mattino:

  • Un impacco di barbabietole fresche grattugiate applicate all'area temporale.
  • Foglia di cavolo attaccata alla fronte.
  • Doccia calda e fredda.

Inoltre, un bicchiere d'acqua o una piccola quantità di succo di viburno aiuteranno ad alleviare il mal di testa. Si raccomanda inoltre alla cefalalgia mattutina di massaggiare il ponte del naso con movimenti leggeri. Se tali azioni non hanno aiutato, allora devi bere un bicchiere di tè dolce caldo al limone e legarti una fasciatura stretta intorno alla testa per circa mezz'ora. Di norma, queste misure sono sufficienti per fare a meno degli antidolorifici..

Ma se il mal di testa si verifica dopo un sonno prolungato o diurno, si consiglia di prendere una pillola per ripristinare rapidamente le prestazioni. Citramon, Spazmalgon, Nurofen, Pentalgin aiutano bene. Ma ricorda che non puoi assumere antidolorifici regolarmente. La loro costante assunzione influisce negativamente sul lavoro di vari organi interni..

Trattamento e prevenzione

Per la prevenzione della cefalalgia dopo il sonno, è necessario normalizzare lo stile di vita; organizzare un comodo posto letto, arieggiare la stanza prima di andare a letto. Questo di solito è sufficiente per ridurre il rischio di mal di testa primari. Inoltre, dovresti ricordare che è necessario ridurre al minimo lo stress e la tensione nervosa. È importante imparare a percepire il mondo che ci circonda in una prospettiva positiva..

Ma se i dolori sono secondari, cioè sorgono a causa della presenza di problemi di salute, puoi sbarazzartene solo dopo aver curato la malattia che ha causato la sindrome del dolore.

Cinque cause di mal di testa al mattino

Diverse ragioni dalla comune mancanza di sonno e disidratazione ai tumori cerebrali.

Il mal di testa al mattino non ti consente di svegliarti normalmente e rovina l'umore per l'intera giornata, che non è ancora iniziata. Può essere provocato da banale mancanza di sonno, alcol o malattie gravi. Per sbarazzarsi del dolore, è necessario stabilire i sintomi e scoprire le cause del disturbo.

Ogni persona può affrontare un mal di testa al mattino. A volte appare a causa di un sonno troppo breve o di una grave disidratazione. Questi problemi possono essere risolti semplicemente: per questo, è sufficiente per il giorno successivo bere la norma quotidiana di acqua potabile pulita o andare a letto presto.

A volte un mal di testa mattutino è provocato dall'alcool bevuto il giorno prima. I trigger possono essere l'arresto respiratorio durante il sonno o la digrignazione dei denti. Stare male all'inizio della giornata può essere un sintomo di una malattia grave.

Emicrania

L'emicrania mattutina non è rara. Jennifer Crigler, un medico del Cleveland Headache Center (USA), ha riferito che questo problema si manifesta tra le quattro e le nove del mattino..

Il fatto è che in questo momento il corpo umano passa a una ridotta produzione di endorfine ed encefalite. Queste sostanze agiscono come antidolorifici naturali e senza di esse una persona potrebbe sentirsi male..

E nelle prime ore del mattino, l'adrenalina viene rilasciata più del solito. Questo può aumentare la pressione sanguigna. Questo, a sua volta, provoca mal di testa..

Interrompere la respirazione durante il sonno

Abbastanza spesso, le persone si trovano ad affrontare la sindrome dell'apnea notturna e non ne sono nemmeno consapevoli. Di solito, trattenere il respiro va dai venti ai trenta secondi, nei casi più gravi la persona non respira per due minuti.

Anche la forma più lieve di questo disturbo porta a una mancanza di ossigeno nel corpo, ipossia e ipertensione. Per questo motivo, un mal di testa appare durante il sonno al mattino..

È quasi impossibile identificare l'apnea da soli. I sintomi principali sono mal di testa al mattino e stanchezza anche dopo un lungo sonno.

Trattenere il respiro durante la notte è un grave problema di salute. Ci sono molti studi medici che supportano il legame tra apnea e disturbi del ritmo cardiaco, attacchi di cuore, ictus, ipertensione, fibrillazione atriale, ischemia e altri problemi. Pertanto, coloro che hanno il minimo problema di sonno dovrebbero contattare un terapista..

Digrignare i denti

Alcune persone soffrono di digrignamento dei denti durante il sonno. Questo processo può portare a tensione nelle articolazioni temporo-mandibolari, che collegano la mascella inferiore al cranio vicino all'orecchio..

Molto spesso, una persona non è a conoscenza del fatto che ha un digrignamento notturno dei denti, sebbene le persone vicine possano notare questo disturbo..

Questa caratteristica comporta molte conseguenze negative per la salute. Ad esempio, porta a cambiamenti nella posizione della mascella durante il sonno e questo provoca tensione, che provoca forti mal di testa..

Alcol prima di dormire

Bere alcolici la sera e dormire mentre si ubriaca provoca non solo i soliti mal di testa, ma anche gravi emicranie. Si tratta di composti che sono presenti nelle bevande alcoliche e interagiscono negativamente con i neurotrasmettitori nel cervello.

Inoltre, le bevande alcoliche sono un forte diuretico. Se perdi molti liquidi e non ripristini l'equilibrio idrico nel corpo, una persona sperimenterà disidratazione e mal di testa..

Malattia grave

In alcuni casi, i mal di testa mattutini possono essere sintomi di malattie gravi che richiedono cure e cure mediche immediate. Tali problemi includono, ad esempio, il cancro al cervello.

Le persone con gonfiore alla testa spesso si svegliano la mattina presto con mal di testa. Il malessere si verifica a causa del fatto che nelle ore mattutine la pressione del liquido cerebrospinale raggiunge i suoi valori più alti. Provoca l'insorgenza di edema che colpisce il cervello. L'organo all'interno del quale si trova il tumore reagisce a questo con un forte dolore.

7 motivi per cui hai mal di testa al mattino

Ci sono molte ragioni per il mal di testa, ma se il dolore si verifica solo al mattino, sarà più facile stabilire la sua origine. Certo, il medico dovrebbe farlo, ma, forse, avendo appreso delle possibili conseguenze, non rimanderai la visita alla clinica a tempo indeterminato. Quindi, ti diciamo perché compaiono i mal di testa mattutini e come sono pericolosi.

Apnea

Foto: Alison Curtis / flickr.com

Se una persona ha mal di testa al mattino, è possibile che, senza saperlo, soffra di apnea, una malattia caratterizzata dalla cessazione della ventilazione durante il sonno per più di 10 secondi. Molto spesso, la respirazione si interrompe per 20-30 secondi, ma nei casi più gravi questo può durare da due a tre minuti e richiedere più del 60% del tempo di sonno. A sua volta, l'apnea può essere un sintomo di malattie ancora più gravi, ad esempio problemi cardiaci. A proposito, il secondo segno di apnea è il russare, quindi se i tuoi cari si lamentano che russi di notte e tu stesso soffri di attacchi di mal di testa al mattino, consulta immediatamente il medico..

Depressione

La testa al mattino può anche ferire nei casi in cui una persona soffre di un disturbo affettivo, ad esempio depressione. Nel 2016, un gruppo di scienziati europei ha analizzato i dati di 6000 pazienti di diversi paesi e ha concluso che molto spesso le persone con depressione e disturbo d'ansia soffrono del cosiddetto mal di testa da droga. Tale dolore appare da una quantità eccessiva di antidolorifici assunti. Inoltre, molti di loro hanno provato dolore a causa dello sforzo, con l'emicrania come terza causa..

alcool

Un altro gruppo di scienziati ha studiato i questionari di 19 mila residenti di Gran Bretagna, Germania, Italia, Portogallo e Spagna. È emerso che le persone che bevevano più di sei drink al giorno avevano maggiori probabilità di soffrire di mal di testa al mattino rispetto a coloro che si limitavano a uno o due drink..

Medicinali

E anche i farmaci psicotropi possono causare dolore alla testa - prima di tutto, "Valium", "Xanax" e "Zyprex". Secondo le statistiche, i pazienti che li assumono per la depressione, i disturbi d'ansia e l'insonnia avvertono il dolore il 7-17% più spesso di tutti gli altri.

Bruxismo

Il bruxismo è un disturbo del movimento caratterizzato da digrignamento dei denti durante il sonno. Tipicamente, questa macinazione è il risultato di stress, condizioni affettive ripetitive o disturbi del sistema nervoso centrale. E questa malattia può causare forti mal di testa al mattino..

Malattia grave

Un mal di testa può essere un sintomo di una grave condizione medica: una neoplasia nel cervello, una lesione, un'ipertensione o un ictus. Consultare un medico se il dolore arriva almeno due volte a settimana, è accompagnato da rigidità del collo o febbre alta, nausea e vomito. Vale anche la pena prenderti cura della tua salute se prima non avevi mal di testa, ma ora fa molto male - o se il dolore è apparso dopo aver colpito la testa.

Dovrai consultare un medico se, oltre al dolore, avverti coscienza offuscata, debolezza, convulsioni, mancanza di respiro o visione doppia. Ed è particolarmente pericoloso quando compaiono sintomi simili nei bambini o nelle persone sopra i 50 anni..

Mancanza di sonno

Infine, un mal di testa può essere dovuto a una banale mancanza di sonno o, al contrario, a causa di un sonno troppo lungo. Tutti sanno che un adulto ha bisogno di dormire 7-8 ore al giorno. E l'American Headache Association ha scoperto che il dolore si verifica o si intensifica se dormi meno di sei o più di 8,5 ore al giorno..

In precedenza abbiamo parlato di quali terribili cambiamenti possono accadere al tuo corpo a causa della mancanza di sonno..

Basato su materiali del canale Zen "Lifehacker".

6 motivi per cui ti fa male la testa dopo il risveglio

Durante il sonno, il nostro corpo riposa e recupera, quindi dopo il risveglio dovresti sentirti pieno di forza ed energia. Ma a volte l'aumento è associato a un mal di testa e non si può parlare di alcun tipo di vigore. In questo caso, prima di tutto, è necessario affrontare la causa dello stato spiacevole, perché senza un riposo adeguato è impossibile essere di buon umore ed essere produttivi.

1. Modelli di sonno sbagliati


Per riposare completamente, il corpo ha bisogno di una media di 7-8 ore di sonno. Se dormi meno, rischi di svegliarti con un mal di testa. Il fatto è che la mancanza di sonno mette letteralmente in preda al panico il tuo corpo - la tua frequenza cardiaca aumenta, il livello di stress aumenta. Bene, di conseguenza - è improbabile che il tuo risveglio ti piaccia.

Ma l'altro estremo è anche responsabile dello spiacevole aumento mattutino. Se passi più tempo a letto rispetto ai giorni precedenti (ad esempio, hai deciso di dormire nel fine settimana), l'ormone serotonina smette di essere rilasciato. Per questo motivo, il flusso sanguigno diminuisce e inizia il mal di testa. Pertanto, è così importante organizzare correttamente il tuo sonno - abituarti ad andare a letto e alzarti allo stesso tempo..

2. Consumo di caffeina e vari farmaci

Se al mattino non riesci a svegliarti senza una tazza di caffè, questo potrebbe essere il primo segno di una grave dipendenza. La caffeina agisce come una droga sul nostro sistema nervoso: la stimola, aumenta la pressione sanguigna e fa sentire il corpo rinvigorito. Come aiuto una tantum, questo non è male, ma se fai una tazza di caffè il tuo "aiutante" quotidiano, il corpo diventerà avvincente. E se ti manca un altro lotto, il tuo corpo risponderà con un mal di testa.

Un effetto simile può essere dovuto all'assunzione di determinati farmaci. Ad esempio, con un effetto ipnotico. Ricorda che i farmaci devono essere prescritti e assunti solo sotto controllo medico. E se improvvisamente, a causa dell'assunzione di pillole, la testa inizia a farti male, dovresti informare immediatamente lo specialista.

3. Problemi di salute

Se la testa ti fa male al mattino per ragioni completamente incomprensibili, presta attenzione alla tua salute. Un tale sintomo può indicare gravi violazioni. Ad esempio, un forte dolore nell'area tra le sopracciglia o al centro della fronte può segnalare le conseguenze della sinusite. In questo caso, il dolore si intensificherà a causa dell'inclinazione della testa di lato o con le sue curve acute. Inoltre, il dolore può verificarsi a causa di problemi alla colonna cervicale. Un cuscino scomodo o improvvisi giri di testa durante il sonno possono provocare mal di testa. Non importa quale sia la natura del tuo dolore, la prima cosa che devi fare è consultare un medico.

4. Postura scomoda durante il sonno o posizione della testa troppo elevata

La causa del mal di testa può essere una posizione di sonno scelta male, ad esempio una posizione innaturale della testa a causa di un cuscino troppo alto o dovuto al posizionamento di un altro cuscino sotto la testa. Durante il sonno, il corpo si rilassa e riposa, in modo che tutte le funzioni rallentino. La circolazione sanguigna non fa eccezione. Una postura scorretta può ostacolare il flusso sanguigno al cervello, causando ipossia e mal di testa al risveglio. Quindi pulisci le pile per dormire e cambia il cuscino, se necessario. In questo caso, molto probabilmente il problema si risolverà da solo..

5. Russare


Russare di notte può causare disagi non solo a coloro che sono accanto a te, ma anche a te stesso al momento del risveglio. Quando russi, il tuo corpo manca di ossigeno. La sua carenza porta alla vasodilatazione nel cervello e all'aumento della pressione sanguigna. Di conseguenza, la testa inizia a far male subito dopo il risveglio. Con un tale problema, vale la pena contattare uno specialista in modo che il medico comprenda la causa del russare e i possibili modi per eliminarlo..

6. Depressione e disturbo d'ansia

Lo stato fisico del corpo dipende direttamente dal tuo stato emotivo. I disturbi dell'umore possono spesso essere la causa del mal di testa cronico. Quindi, quando una persona ha depressione o disturbo d'ansia, i loro schemi di sonno sono interrotti. La ragione di ciò è una diminuzione del flusso sanguigno, che si verifica a causa di una diminuzione del livello dell'ormone della felicità nel corpo. Inoltre, questi disturbi sono spesso accompagnati da insonnia..

Perché mal di testa al mattino: 5 motivi comuni

703 29/10/2019 05:18 AM La foto è a scopo illustrativo. Fonte: https://www.ochkov.net

Servizio informazioni "BG",

Il mal di testa è spesso causato dal fatto di non avere abbastanza liquidi durante il giorno o dormire a sufficienza. Ma a volte questa spiacevole condizione al mattino ha ragioni più serie, scrive medikforum.ru.

Emicrania. Secondo Jennifer Krigler, un medico del Cleveland Headache Center, il periodo tra le quattro e le nove del mattino è il momento dell'emicrania mattutina. Durante queste ore, il corpo produce meno endorfine ed enkefaline, che agiscono come antidolorifici naturali. Inoltre, al mattino presto viene rilasciata una maggiore quantità di adrenalina. Aumenta la pressione sanguigna e di conseguenza può avere mal di testa..

Sindrome da apnea notturna. Per questo motivo, la respirazione di una persona viene ripetutamente interrotta. La conseguenza di tali interruzioni della respirazione durante il sonno diventa ipossia e ipertensione, motivo per cui si sviluppa un mal di testa..

Gli studi confermano il legame tra apnea del sonno e ictus, attacchi di cuore, ipertensione, disturbi del ritmo cardiaco, fibrillazione atriale, ischemia. È difficile determinare l'apnea da solo, ma il suo sintomo caratteristico è la fatica, che si avverte nonostante un sonno prolungato.

Digrignare i denti. Ciò provoca tensione nelle articolazioni temporo-mandibolari che collegano la mascella inferiore al cranio vicino all'orecchio, il che può causare mal di testa..

Consumo di alcool. Non solo l'alcool contiene sostanze che possono causare mal di testa o persino emicranie. Quindi è anche un diuretico e favorisce la disidratazione, che agisce come fattore aggiuntivo nel mal di testa..

Malattia grave. In alcuni casi, il mal di testa può nascondere, ad esempio, un tumore al cervello. Le persone con questa patologia spesso si svegliano con mal di testa al mattino presto, perché in questo momento la pressione del liquido cerebrospinale raggiunge i livelli più alti. Si verifica un gonfiore che colpisce il cervello e in risposta si sviluppa mal di testa.

Secondo gli scienziati, il risveglio con mal di testa non è un'anomalia e non significa che qualcosa di pericoloso stia accadendo a una persona. Ma se questo viene osservato regolarmente, devi assolutamente consultare un medico..

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio.

Perché compaiono mal di testa al mattino?

Una varietà di fattori può scatenare un mal di testa, che vanno dai disturbi del sonno alla depressione. Pertanto, in caso di disagio frequente, non ritardare la visita dal medico..

Cause di mal di testa al mattino

Gli esperti identificano le seguenti cause di mal di testa:

Il primo motivo. Mancanza di sonno

Per sentirsi vigoroso ed energico, una persona ha bisogno di una media di 7-8 ore di sonno al giorno. Se questi indicatori sono più bassi (ad esempio, per qualche motivo, non è stato possibile dormire le 8 ore prescritte), il corpo inizierà a farsi prendere dal panico e sorgerà un mal di testa. Il fatto è che con una mancanza di sonno, il corpo inizia a produrre intensamente gli ormoni adrenalina e noradrenalina, che hanno un effetto stimolante sul corpo, causando un rapido battito cardiaco e mal di testa..

In caso di mancanza di sonno, qualsiasi antidolorifico (Ibuprofene, Ketorol, Nise, ecc.) O un breve sonno per 20-30 minuti aiuteranno.

Il secondo motivo. Dormi troppo a lungo

Il sonno troppo lungo (così come la mancanza di sonno) è anche dannoso per il corpo, poiché riduce la produzione di serotonina e compromette la circolazione cerebrale. Di conseguenza, si sviluppa emicrania, soprattutto nelle donne. Qualsiasi anelgesico aiuterà a far fronte al disagio, ma in futuro dovresti comunque astenervi dal sonno prolungato (più di 8 ore).

Terza ragione. Diminuzione dei livelli di endorfine

Le endorfine sono ormoni della gioia e la loro mancanza (che è naturale nelle ore del mattino) provoca spesso disagio. Un basso livello di endorfine porta alla costrizione dei vasi sanguigni nel cervello, compromissione della circolazione sanguigna e lieve malessere (vertigini, cattivo umore, ecc.).

Gli esperti ritengono che il miglior rimedio in tale situazione sia l'attività fisica (ad esempio, esercizi mattutini o jogging nel parco), che porterà ad un aumento dei livelli di endorfine..

Quarta ragione. Abuso di alcool

I postumi di una sbornia sono una delle cause più comuni di mal di testa al mattino. Il fatto è che l'alcol porta alla disidratazione del corpo e alla compromissione della circolazione cerebrale, a seguito della quale inizia un mal di testa..

Acqua potabile pulita o bevande elettrolitiche possono aiutare a risolvere il problema. Le vitamine A e C aiuteranno a pulire rapidamente il fegato dai residui tossici.

Quinta ragione. Russare mentre dorme

Il russare può essere accompagnato da un'interruzione temporanea della respirazione durante il sonno (apnea), che riduce la quantità di ossigeno fornita al cervello. Di conseguenza, i vasi sanguigni del cervello si espandono, il flusso sanguigno aumenta e la pressione intracranica aumenta, sullo sfondo del quale la testa inizia a fare male.

Se si sospetta l'apnea, è necessario contattare un terapista o un medico del sonno e sottoporsi al test..

Sesta ragione. Dipendenza da caffeina

La caffeina è una droga leggera, quindi, dopo aver rinunciato a questo drink per un po ', il corpo inizierà a protestare, causando irritazione, malcontento e mal di testa. La mancanza di caffeina nel corpo (negli amanti del caffè) porta a vasi sanguigni dilatati e provoca disagio.

Pertanto, non dovresti eliminare bruscamente la dipendenza da caffeina. È meglio farlo gradualmente, riducendo le porzioni della tua bevanda preferita..

La settima ragione. Depressione

La depressione provoca disturbi del sonno e diminuisce la produzione di serotonina, che porta a mal di testa.

Gli analgesici aiuteranno a risolvere temporaneamente il problema, ma è ancora meglio sottoporsi a psicoterapia e bere un corso di antidepressivi. Ti aiuterà a tornare alla normalità..

Ottava ragione. Ipertensione

Ad alta pressione (140/90 e oltre), il mal di testa è un sintomo tipico.

Se la pressione alta è diventata la norma, non ritardare la visita dal medico. L'ipertensione richiede un trattamento complesso, che include l'assunzione di farmaci speciali, dieta, ecc..

Il mal di testa al mattino si verifica periodicamente in ogni persona, indipendentemente dal sesso e dall'età. Un'altra cosa è quando si preoccupano regolarmente, riducendo le prestazioni e privandole della vitalità. In questo caso, è necessario l'aiuto di uno specialista e di un trattamento terapeutico..

Ci sono controindicazioni. Consultare uno specialista prima dell'uso.

Prima di utilizzare i farmaci elencati sul sito, consultare il medico.

Perché mal di testa al mattino: 8 possibili ragioni

Apri gli occhi e sai già che questa sarà una brutta giornata... Di nuovo mal di testa. Se uno scenario del genere non è insolito, bisogna cercare il motivo. Perché mi fa male la testa al mattino??

1. Mancanza o eccesso di sonno

Il corpo ha bisogno di circa 8 ore di sonno per recuperare. Se non riceve questa volta, entra in una modalità "sicura" e inizia a produrre ormoni: cortisolo e noradrenalina. Di conseguenza, il polso e la pressione sanguigna aumentano e compaiono mal di testa..

Se sei stato tormentato dall'insonnia il giorno prima, prova a trascorrere più tempo all'aperto durante il giorno e non dimenticare di fare un pisolino - 20-30 minuti. Si sconsiglia di dormire a lungo in modo che la situazione con una notte insonne e mal di testa mattutino non si ripresenti.

Anche il sonno in eccesso è dannoso. Quando dormi per più di 9 ore, i livelli di serotonina diminuiscono, il che riduce il flusso sanguigno al cervello e spesso causa mal di testa.

2. Bruxismo

Le cause comuni di bruxismo sono lo stress e lo stress psicologico. Il serraggio involontario della mascella e la rettifica non solo rovinano i denti, ma causano anche mal di testa mattutino. Il problema sarà risolto da due medici: un dentista e un neurologo.

3. Mancanza di gioia

Qual è la connessione? Chiamiamo endorfine gli ormoni della gioia. Al mattino il loro livello è molto basso. Ciò influisce sui cambiamenti nel livello dei neurotrasmettitori come la serotonina, che causano la costrizione dei vasi sanguigni nel cervello, causando mal di testa..

Questo può essere facilmente risolto dando al corpo una dose mattutina di movimento, come l'esercizio fisico. I livelli di Endorphin aumentano immediatamente.

4. Abuso di droghe

Perché la testa fa male al mattino? Forse la causa del disagio sono i farmaci antidolorifici che stai assumendo. Qualsiasi medicinale deve essere bevuto solo quando è veramente necessario e non abusato per evitare effetti collaterali.

5. Ipertensione

L'ipertensione colpisce più spesso gli anziani o coloro che sono in sovrappeso. Ma succede che la malattia viene diagnosticata nelle giovani generazioni con un peso corporeo normale..

Di solito non conoscono la loro malattia, perché l'ipertensione, specialmente nelle prime fasi della malattia, non si manifesta sempre. Ed è il mal di testa mattutino che può essere il primo segnale, soprattutto se è accompagnato da dolore nella parte posteriore della testa e acufene..

6. Cambiamenti ormonali

Emicrania mestruale (donne sfortunate) sono mal di testa che durano più di 72 ore. La causa dell'emicrania è un cambiamento nel livello degli ormoni sessuali femminili.

Il mal di testa affligge anche quelli con diagnosi di ipotiroidismo. Scompaiono dopo la terapia ormonale. Dolore associato a ipotiroidismo, generalmente continuo, bilaterale e pulsante.

7. Malattie dei seni paranasali

Il muco che rimane nei seni è un substrato per i microbi. Quando c'è infiammazione della mucosa nasale e gonfiore, c'è una pressione sulle terminazioni nervose, che provoca dolore. È facile da diagnosticare: il dolore aumenta quando la testa è inclinata e scompare dopo il risciacquo e la pulizia dei seni.

8. Apnea notturna

La mancanza di un'adeguata ossigenazione cerebrale durante il sonno può portare a mal di testa mattutino. L'apnea ostruttiva del sonno è un episodio multiplo di arresto respiratorio che dura più di 10 secondi. Oltre al mal di testa al mattino, ti senti debole e irritabile e durante il giorno hai problemi di concentrazione. Una persona potrebbe non sapere di avere l'apnea notturna se dorme da sola.

Perché la testa fa male al mattino?

Tradizionalmente, si ritiene che al mattino una persona dovrebbe essere allegra, riposata, felice e allegra. Ma a volte al mattino, le persone si sentono sopraffatte, stanche, sfinite..

Uno dei motivi di ciò può essere la mancanza di sonno, ma a volte anche dopo un sonno prolungato, si verifica la stessa condizione. Oltre ad avere mal di testa al mattino, possono essere osservati altri sintomi (nausea, vertigini, perdita di appetito, ecc.), Che consentono di stabilire la vera causa di queste manifestazioni.

Se questa condizione si verifica ogni mattina, è tempo di pensare al tuo stile di vita e alle possibili malattie. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata se si osserva una condizione simile in un bambino. Non puoi lasciarlo andare e sopportare tali problemi..

Possibili cause esterne

Spesso, se hai mal di testa al mattino, ciò è dovuto ad alcune peculiarità della vita di una persona. Modificando leggermente la routine quotidiana e il ritmo della vita, è facile sbarazzarsi del dolore alla testa.

Eccessivo consumo di caffè

Non è consigliabile bere più di due o tre tazze di caffè al giorno, soprattutto di notte. L'eccitazione del sistema nervoso dopo aver bevuto una tazza prima di coricarsi al mattino può manifestarsi sotto forma di mal di testa.

Ciò è particolarmente vero per un bambino se i genitori lo abituano a questo drink troppo presto. È meglio per un bambino scegliere una bevanda più infantile e per gli adulti moderare un po 'il consumo di caffè. I sintomi potrebbero non scomparire immediatamente, ma la loro intensità sarà molto inferiore..

Posizione di sonno scomoda

Un altro motivo per cui può essere un mal di testa dopo il sonno è la posizione scomoda durante il sonno. Ciò accade a causa di un letto scomodo o di una posizione di sonno errata..

Anche la scelta di un cuscino dovrebbe essere intenzionale: in caso contrario, le vertebre cervicali pizzicano i nervi, non consentono al ossigeno di passare abbastanza al cervello, provocando dolore.

Il letto dovrebbe essere moderatamente rigido, anche, e il cuscino non dovrebbe creare curve del collo innaturali. Si ritiene che la posizione ottimale e più comoda per dormire sia sul retro..

Ma questa non è l'unica opzione possibile: la cosa principale è il comfort, la comodità e il rilassamento di tutti i muscoli. Questa regola è particolarmente rilevante per preservare la salute del bambino, poiché in tenera età tali condizioni possono provocare una curvatura della postura.

Sindrome del fine settimana

Non solo la mancanza di sonno fa male al corpo, ma anche il sonno prolungato può essere negativo. Ci sono persone che preferiscono non alzarsi alla prima chiamata della sveglia, ma si lasciano dormire un po 'di più.

In questo caso, il livello di glucosio nel sangue scende troppo, il che provoca dolore dopo il sonno. Meglio nel fine settimana fare quanto segue: dopo esserti svegliato, alzati, fai esercizi, lavati, organizza una colazione leggera. Se dopo quello che vuoi fare di nuovo un pisolino, non succederà nulla di male, dal momento che il corpo sarà rinfrescato.

eccesso di cibo

Mangiare troppo è un'altra abitudine dannosa e che provoca mal di testa. Perché è pesante mangiare di notte, così come mangiare cibi piccanti, grassi, salati e fritti non è salutare, non c'è bisogno di dirlo - solo il riposo notturno è necessario per tutto il corpo e anche per il sistema digestivo.

Quando si mangia troppo, oltre a un mal di testa, una persona si lamenta di essere malata, ci sono problemi con il tratto gastrointestinale, problemi con la pelle - quindi il corpo "si vendica" sul proprietario per cattive abitudini alimentari.

Cattive abitudini

Le cattive abitudini non sono solo nel cibo e hanno l'effetto più diretto sul sonno, naturalmente negativo. Dopo aver preso le bevande alcoliche, il risveglio al mattino non passerà senza lasciare traccia: la persona ha dolore e vertigini, è malato, si sente debole.

Ecco come si manifesta l'avvelenamento da alcol tipico. Per quanto riguarda il fumo, all'inizio di questa dipendenza possono verificarsi forti mal di testa, ma quando ti abitui a fumare, scompaiono.

Il corpo prima cerca di combattere e mostra al proprietario che l'abitudine è dannosa, ma poi smette di rispondere.

Se un bambino o un adolescente ha un improvviso mal di testa al mattino, potrebbe essere a causa della dipendenza. Inoltre, un fumatore alle prime armi può sentirsi male, non al mattino, ma dopo aver fumato, soprattutto a stomaco vuoto.

Bruxismo

Un altro punto per cui si verifica un mal di testa mattutino è la digrignamento dei denti o il bruxismo. Nel 45% dei casi, coloro che si lamentavano di avere mal di testa al mattino presentavano questo disturbo.

Perché si verifichi un tale disturbo è un'altra domanda: è possibile che siano da incolpare i parassiti nel corpo o l'instabilità emotiva di una persona. È necessario combattere, prima di tutto, con la causa e non con i sintomi..

Fatica

Lo stress e il superlavoro possono causare mal di testa.

Quando la tensione interna è molto alta, una persona non riesce a dormire normalmente, rispettivamente, dopo essersi svegliata non si sente riposata.

A volte lo stress costante porta all'insonnia, che è ancora più difficile da affrontare, quindi non è necessario rimandare la risoluzione dei problemi a dopo..

In un bambino, si possono osservare sintomi simili quando si cambia stile di vita (passaggio dall'asilo alla scuola, fare i compiti, mancanza di tempo per riposare), quando non si è ancora adattato a nuove condizioni.

Molte malattie psicosomatiche si sviluppano dallo stress ordinario e da problemi irrisolti, quindi, non appena senti di essere malato al mattino, senti l'ansia, il tuo umore si deteriora e ti fa male la testa, prenditi un paio di giorni di riposo in modo da non perdere la capacità di lavorare a lungo.

A volte la testa inizia a far male anche non al mattino, ma proprio al momento del sonno, motivo per cui la persona si sveglia. Tali sintomi possono indicare disturbi mentali o altre gravi condizioni mediche, pertanto è necessaria la consultazione di un medico..

Problemi di salute

Non solo la routine quotidiana o qualche tipo di abitudine possono influenzare l'insorgenza del dolore dopo il sonno, ma anche alcune malattie. Di solito, si osservano anche altri sintomi con malattie:

Emicrania

Con l'emicrania, solo una piccola parte delle persone avverte dolore esclusivamente al mattino, ma ciò accade anche. In questo caso, una persona si sente debole, vertigini e vomito.

Se non si prende la medicina in tempo, si può perdere la capacità di lavorare a lungo. Contrariamente all'opinione che questa sia una malattia degli adulti, e un bambino sotto l'influenza di alcuni fattori provocatori può sviluppare emicranie.

Concussione

Con una commozione cerebrale o un livido del cervello, la testa potrebbe non ferire immediatamente, ma qualche tempo dopo l'infortunio e al mattino tale dolore non scompare, ma si intensifica. In questo caso, la persona è malata. Vertigini, problemi di coordinazione e percezione alterata ti impediranno di ignorare il problema.

Tumori cerebrali

Con tumori cerebrali, la testa fa male al mattino. Allo stesso tempo, anche la persona è molto malata. Tra tali attacchi mattutini, il paziente si sente bene, quindi la malattia viene spesso rilevata in una fase avanzata. Anche un bambino può avere processi tumorali, quindi è sempre meglio giocarlo in sicurezza e consultare un medico.

Avvelenamento

In caso di avvelenamento, la comparsa di mal di testa e nausea al mattino è abbastanza probabile e dopo il vomito arriva un po 'di sollievo. A volte un'allergia o un'intolleranza individuale a un particolare prodotto alimentare si manifesta in modo simile.

raffreddori

All'inizio di raffreddori e malattie virali, c'è un mal di testa mattutino. Allo stesso tempo, la persona malata ha la nausea, l'appetito scompare, si osservano debolezza e sonnolenza.

Poco dopo, si notano un aumento della temperatura, un naso che cola, la tosse e altri sintomi familiari. Tale dolore non ti disturberà ogni mattina: con un trattamento ottimale, il problema viene risolto entro una settimana.

Meningite

La testa fa male dopo il sonno e con una serie di altre malattie: meningite, arterite temporale, glaucoma, aumento della pressione intracranica, infezioni.

Le malattie possono essere le più gravi, quindi il medico non dovrebbe aspettare un'opportunità e rimandare il viaggio: qualsiasi malattia viene trattata meglio in una fase precoce.

Cosa fare?

Non ha senso eliminare il dolore senza identificare la causa. Se il dolore appare ogni mattina e una persona sta solo assumendo antidolorifici, un giorno il corpo smetterà di rispondere ai farmaci.

Per evitare ciò, è necessario consultare un medico, eseguire i test, passare attraverso tutte le procedure diagnostiche.

Dopo aver effettuato la diagnosi, il medico prescriverà il trattamento ottimale, valutando tutti gli effetti collaterali di un particolare metodo di trattamento, i possibili rischi e le caratteristiche individuali del paziente.

In alcuni casi, il paziente stesso può aiutare se stesso. Per prevenire il mal di testa al mattino, è necessario:

  • sbarazzarsi di cattive abitudini,
  • aderire ai principi di una dieta sana (dieta e alimenti sono importanti),
  • dormire almeno 8 ore al giorno,
  • limitare il tempo di visione della TV a 2 ore al giorno (particolarmente importante per un bambino),
  • mentre lavori al computer, riposa ogni ora (45 minuti - lavoro, 15 minuti - riposo),
  • proteggere gli occhi dal sole splendente,
  • fare passeggiate all'aria aperta ogni giorno,
  • praticare sport (come opzione, danza, yoga - qualsiasi attività fisica è utile).

Questo comportamento eliminerà tutti i fattori provocatori di mal di testa. Se anche con un tale ritmo di vita al mattino hai mal di testa, devi andare urgentemente da uno specialista.