Il mal di testa nei templi è un disturbo che l'80% dei pazienti si lamenta con il medico. Le sensazioni dolorose di questa localizzazione sono familiari a quasi tutti, e coloro che almeno una volta hanno sperimentato dolori temporali ricordano queste spiacevoli sensazioni quando le mani raggiungono automaticamente la regione temporale per massaggiare leggermente i luoghi dolorosi e ridurre il disagio.

Tali dolori possono essere solo episodi rari o spesso possono tormentare una persona per molto tempo. La localizzazione di questo tipo di dolore alla testa si distingue sempre per la gravità delle sensazioni spiacevoli, quindi anche le persone più esperte, che soffrono di dolore alle tempie, sono costrette a prendere la medicina.

I dolori temporali, come gli altri, non sono irragionevoli. Gli antidolorifici possono avere un effetto temporaneo, ma per trattare veramente il dolore, è necessario scoprire la causa. Questo sintomo può accompagnare molte malattie e condizioni patologiche del corpo che, oltre al costante dolore alla testa, hanno una serie di altre caratteristiche distintive. Naturalmente, una diagnosi non viene fatta solo sulla base della sintomatologia: le manifestazioni della malattia suggeriscono solo una certa patologia, ma con una combinazione di sintomi, dovrebbe diventare chiaro a una persona che le sue condizioni richiedono un trattamento.

Cause di mal di testa nell'area del tempio

  • Angioedema cerebrale

Il dolore alle tempie può provocare disturbi nel tono dei rami vascolari, sia arteriosi che venosi. Il dolore può essere localizzato in altre aree della testa, così come nella parte posteriore. Oltre alle manifestazioni dolorose, l'angiodystonia è caratterizzata da:

  • insonnia
  • instabilità delle letture di pressione
  • intorpidimento delle dita
  • vertigini
  • diminuzione della memoria e dell'olfatto
  • rumore nelle orecchie
  • debolezza delle gambe e delle braccia

I forti mal di testa nell'area del tempio non sono associati al ciclo quotidiano e iniziano in qualsiasi momento. Senti noioso e dolorante, con una sensazione di dolori. Ci sono attacchi spontanei e irragionevoli di depressione, accompagnati da una sensazione di dolori muscolari, difficoltà a respirare normalmente e perdita di controllo sulle proprie emozioni. Probabilmente lo sviluppo di diverse reazioni allergiche e patologie dell'apparato digerente.

L'intossicazione del corpo può manifestarsi con dolore temporale, nonché nausea, dispepsia, dolore nel tratto gastrointestinale. In caso di avvelenamento con oli di fusel sullo sfondo dell'abuso di bevande alcoliche, i sintomi sopra riportati sono presentati più chiaramente.

  • Materiali da costruzione, mobili, elettrodomestici, prodotti in plastica, giocattoli, abbigliamento possono contenere composti tossici che causano avvelenamento del corpo e, di conseguenza, una forte testa nella fronte e nelle tempie.

Nella produzione di beni di bassa qualità, materiali da costruzione, giocattoli di plastica (made in China), mobili, elettrodomestici, formaldeidi, stireni, ftolati, cloruri di vinile e il bisfenolo A più pericoloso (provoca malattie oncologiche, cardiovascolari, influisce sulla funzione riproduttiva, interrompe lo sviluppo della testa cervello nei bambini, ecc.).

Molti di noi sono molto soddisfatti del nuovo linoleum, finestre in plastica, laminato, moquette, soffitti tesi, carta da parati in vinile, nuovi mobili imbottiti e mobili. Dovresti sapere che dopo un'importante ristrutturazione moderna nel prossimo anno, l'appartamento diventa inabitabile e ricorda piuttosto una camera a gas.

Qualsiasi prodotto industriale e materiale con un forte rilascio di odori nei vapori d'aria di sostanze tossiche, quando inalato, si verifica un lento avvelenamento del corpo, che si manifesta come mal di testa nella fronte, dolore nella parte posteriore della testa, tempie, rinite allergica e tosse allergica. Naturalmente, nel tempo, i vapori tossici evaporano meno intensamente, ma l'avvelenamento cronico non solo provoca mal di testa, ma contribuisce anche all'accumulo di sostanze nocive nel corpo, interrompendo le funzioni dei sistemi ormonale, endocrino, cardiovascolare, caricando il sistema immunitario, distruggendo lentamente le sue funzioni.

  • Disfunzione autonoma (VVD)

Le disfunzioni del sistema autonomo sono guasti nelle funzioni eseguite automaticamente del corpo umano. Possono colpire tutti i sistemi e gli organi, ma un mal di testa di localizzazione temporale provoca una sindrome di disturbi cerebrovascolari, che è anche caratterizzata da: vertigini, tendenza a svenire e acufene.

  • Aumento della pressione intracranica

In questo stato, il liquido cerebrospinale preme sui tessuti e sulle membrane del cervello. Il mal di testa si preoccupa sia nei templi che in altre parti del cranio. C'è nausea e vomito, visione offuscata. Durante un attacco, una persona cerca di scegliere una posizione, a volte scomoda, solo per ridurre i sintomi. La progressione della malattia porta a convulsioni e disturbi della coscienza. La malattia è pericolosamente incompatibile con le complicazioni della vita a causa della compressione e dei danni alle strutture cerebrali e della perdita di funzioni vitali.

Il dolore temporale, specialmente nei pazienti di età superiore ai 50 anni, indica la pressione alta. La natura del dolore è pressante o pulsante. Tali fenomeni sono spesso associati a:

  • cambiamenti nelle condizioni meteorologiche
  • tempeste magnetiche
  • esplosioni emotive
  • lavorare troppo

La sindrome del dolore è accompagnata da pesantezza, rumore nella testa, dolore cardiaco, debolezza, mancanza di respiro e acufene.

L'aterosclerosi si verifica a causa di depositi di colesterolo sulle pareti interne dei vasi sanguigni, che porta al loro restringimento patologico e persino al blocco (vedere il tasso di colesterolo nelle donne e negli uomini, come abbassare il colesterolo senza farmaci, colesterolo alto - miti e realtà) Con l'aterosclerosi dei vasi cerebrali (trattamento) c'è un mal di testa del lobo temporale, nonché un indebolimento della memoria, una diminuzione dell'intelligenza e dei disturbi mentali. Sono possibili la comparsa di pallore degli arti e il loro raffreddore, problemi cardiaci, irritabilità e affaticamento. Il gruppo a rischio per aterosclerosi vascolare comprende persone con malattie renali, ipertensione, diabete mellito.

  • Arterite temporale

Con questa malattia, il processo infiammatorio si verifica sulle membrane delle arterie carotidi e temporali nelle persone di età superiore ai 50 anni. La malattia ha un esordio acuto: il paziente è preoccupato per malessere, ipertermia, insonnia; SARS, influenza, raffreddori diventano spesso provocatori della malattia. Il mal di testa nell'area del tempio è grave, pronunciato, con sintomi di pulsazione. Il dolore al lobo temporale è caratterizzato da un aumento della notte e del pomeriggio, nonché durante la masticazione e la conversazione. Sentire le tempie aumenta notevolmente la sindrome del dolore. Le arterie temporali si addensano e diventano palpabili alla palpazione. Con danni ai vasi oculari, si uniscono l'acuità visiva, la visione doppia e la nebbia negli occhi.

Il dolore alle tempie con emicrania è particolarmente intenso ed estremamente doloroso per il paziente. Un mal di testa palpitante nella tempia destra o sinistra è la differenza tra emicrania e altri dolori, poiché l'emicrania è notata da un solo lato e la durata dell'attacco può durare fino a diverse ore. Le lesioni organiche non vengono rilevate in questa condizione, ma i sintomi sono molto pronunciati. Provoca un attacco:

  • mancanza di sonno
  • lavorare troppo
  • un eccesso di cibi piccanti e salati nella dieta

Le emicranie sono anche caratterizzate da: fobia e suono, sensibilità patologica a vari odori, nausea, perdita di orientamento spaziale, irritabilità e depressione, vertigini, sonnolenza o agitazione eccessiva.

I dolori del cluster hanno una manifestazione seriale più volte durante il giorno. Il dolore si manifesta continuamente per 2-6 settimane e poi si interrompe bruscamente. L'attacco inizia con l'orecchio che scoppia su un lato e dura 15-60 minuti. L'intensità del dolore è estremamente alta, il dolore è provocato nel tempio e dietro l'occhio. C'è lacrimazione e blocco della cavità nasale, aumento della sudorazione, arrossamento del viso. Il dolore è caratterizzato dalla stagionalità primavera-estate. Gli uomini obesi che abusano del fumo spesso soffrono di dolore ai grappoli..

  • Nevralgia del trigemino

Con questo tipo di nevralgia, le fibre nervose del cranio vengono danneggiate. La malattia colpisce persone di età superiore ai 40 anni. Il decorso cronico della malattia si manifesta con attacchi di intenso dolore con lombalgia della durata di 10-120 secondi. L'attacco si verifica a causa della compressione del nervo trigemino, più spesso spontaneamente, meno spesso quando si parla, si lava, si rade. Il dolore costringe una persona a congelare, in modo che la sua intensità non aumenti. C'è uno spasmo dei muscoli del viso sul lato interessato e il dolore si diffonde alle guance, agli occhi, alle labbra, ai denti.

  • Patologie dell'articolazione temporo-mandibolare

Con queste patologie, la sindrome del dolore si verifica nelle tempie e nella regione occipitale, un po 'meno spesso nelle spalle e nelle scapole. Un sintomo obbligatorio delle malattie di questo gruppo è la digrignamento dei denti e il forte serraggio delle mascelle, che porta allo sforzo muscolare, provocando mal di testa. Il mal di testa nel tempio è possibile a causa dello spostamento del disco dell'articolazione temporo-mandibolare. Questi dolori sono intensi e si irradiano al collo e alla fronte..

  • Trauma cranico alle tempie

È difficile diagnosticare una lesione alla testa: il paziente indica una caduta e altre situazioni non standard. Ma non tutti sono seri riguardo alle lesioni alla testa - se si sentono bene, non vanno dal medico, mentre il benessere può solo essere immaginario. Il dolore temporale è spesso un sintomo distante di trauma cranico.

  • Malattie infettive

L'influenza e il mal di gola si presentano spesso come un sintomo minore del dolore alle tempie. I principali sintomi dei processi infettivi sono debolezza generale, starnuti, tosse, ipertermia, ecc..

Dopo una dura giornata di lavoro, può verificarsi dolore alle tempie a causa di sforzi eccessivi. La natura della sindrome del dolore è dolori doloranti e sprementi sulle aree simmetriche della testa. Questa patologia è tipica degli impiegati che lavorano a lungo sul computer. A causa dell'aumento del tono muscolare, c'è una difficoltà nel loro apporto di sangue, che porta all'accumulo di prodotti di reazione infiammatoria nel tessuto muscolare. L'eliminazione del fattore che ha portato al dolore nei templi non aiuta immediatamente ad eliminare la sindrome del dolore stesso.

Vari fattori mentali possono portare a sensazioni dolorose, opache e spiacevoli senza una chiara localizzazione. Il dolore è accompagnato da irritabilità, pianto e rapida insorgenza della fatica. I pazienti sono costantemente ansiosi e incapaci di concentrarsi su qualsiasi cosa.

  • Ciclo mestruale e menopausa

Durante la pubertà, la metà femminile dell'umanità può provare dolore nei templi a causa dell'influenza di un fattore ormonale. Il dolore temporale può verificarsi sia durante il periodo delle mestruazioni che prima che inizi. In molti casi, i sintomi scompaiono dopo la gravidanza. Nel periodo climaterico, oltre che dopo, il mal di testa temporale può disturbare una donna a lungo.

Alimenti e bevande saturi di glutammato monosodico (un agente aromatizzante) provocano mal di testa temporali che iniziano circa mezz'ora dopo che la sostanza è entrata nel corpo. Il dolore può essere dato alla parte frontale. Vi è un aumento della sudorazione, mancanza di respiro e tensione riflessa dei muscoli facciali e mascellari.

La più grande quantità di glutammato monosodico si trova in alcune spezie, salse industriali, patatine. Anche la caffeina e la finiletilamina causano dolore nella regione temporale, entrambe presenti nel cioccolato.

Trattare un tale mal di testa

Il dolore temporale di qualsiasi origine non solo riduce significativamente la qualità della vita, ma è anche un sintomo di malattie talvolta pericolose per la vita. Il rinvio tempestivo a un medico per la diagnosi e il successivo trattamento è l'unica tattica corretta per il comportamento di una persona coscienziosa che si prende cura della sua salute e vuole vivere una vita lunga e sana. Il trattamento di un mal di testa nell'area del tempio dipende direttamente dalla causa del suo verificarsi:

  • Il dolore dovuto all'emicrania è alleviato da farmaci speciali dei gruppi di triptani ed ergotamine (vedi triptani per l'emicrania). Molte persone prendono la solita aspirina per l'emicrania, ma non ne osservano l'effetto, poiché i farmaci sintomatici non possono fermare l'attacco di emicrania - questo è possibile solo per quei farmaci che eliminano la causa dell'emicrania - restringimento delle arterie (vedi emicrania - sintomi, trattamento).
  • In caso di ipertensione, aumento della ICP, aterosclerosi, al paziente viene prescritta una terapia mirata per il trattamento delle malattie, che nella maggior parte dei casi deve essere presa a vita.
  • Il mal di testa non specifico viene alleviato assumendo analgesici, spesso con un'azione prolungata.
  • Il dolore psicogeno nei templi è alleviato da metodi di psicoterapia, aromaterapia. Molto bene in questo caso, il trattamento termale aiuta a cambiare il clima normale.
  • Il trattamento della patologia vegetativa-vascolare comprende tecniche fisioterapiche (nuoto, doccia di contrasto, terapia fisica), nonché fitoterapia e farmaci che normalizzano il tono vascolare.
  • Con il mal di testa da tensione, una persona può aiutare se stessa: cambiare posizione, strofinare delicatamente i muscoli rigidi, fare una passeggiata all'aria aperta.
  • I farmaci universali per il sollievo temporaneo del mal di testa temporale sono farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei, come aspirina, ibuprofene (vedere l'elenco di tutti i FANS nelle iniezioni dell'articolo per il mal di schiena). Allevia la reazione infiammatoria e i sintomi collaterali sotto forma di nausea, sudorazione, ipertermia. Tuttavia, questo trattamento è solo l'eliminazione del sintomo, ma non la causa del dolore, quindi è adatto solo per eliminare rari episodi di dolore.

Solo un medico è competente nel trattamento dei frequenti mal di testa nei templi e il compito del paziente non è di ritardare la sua visita!

Whisky ferito e schiacciato: i motivi principali e cosa fare?

Molte persone lamentano dolore alle tempie di carattere pressante o parossistico (che è meno comune).

Sorge la domanda: perché sorge e cosa farne, perché non solo provoca un grave disagio, ma riduce anche la capacità di una persona di lavorare.

Quali misure diagnostiche devono essere prese per scoprire la causa principale della malattia, a causa della quale il whisky preme?

Il meccanismo del dolore nei templi di qualsiasi natura

Nella stragrande maggioranza dei casi, la tensione e il dolore pressante nelle tempie si verificano a causa della ridotta circolazione cerebrale.

Cioè, indipendentemente dalla malattia che ha portato a questa condizione, il meccanismo patogenetico dello sviluppo della malattia è lo stesso in tutti i casi: l'aumento della pressione dell'afflusso di sangue sui seni cavernosi, seguito dall'irritazione dei recettori, porta inequivocabilmente all'insorgenza della sindrome del dolore.

Il whisky fa male - quali sono i motivi?

Una varietà di condizioni può diventare la causa dello squilibrio patogenetico in esame:

Malattia ipertonica

Come ipertensione arteriosa secondaria, in cui un aumento della pressione sanguigna è una conseguenza di alcune patologie sottostanti e un aumento essenziale della pressione - di norma, questa malattia diventa la causa del pressante mal di testa nei templi nelle persone di età superiore ai quarant'anni.

È questa malattia che più spesso provoca lo sviluppo di catastrofi cardiovascolari: gli infarti cerebrali si verificano a causa dell'ipertensione. In questo caso, la sindrome del dolore svolge il ruolo di "cane da guardia", che indica al paziente la necessità di misure urgenti;

Emicrania

Nelle sue varie forme - nella stragrande maggioranza dei casi, provoca dolore nei templi di natura parossistica, mentre schiaccia i vasi sanguigni. La malattia si manifesta, di regola, nelle persone di mezza età, portando alla loro disabilità temporanea.

Quindi questa malattia non è solo un problema medico, ma anche sociale, soprattutto se si considera che dopo un attacco di emicrania, alcuni pazienti hanno problemi persistenti con cattiva circolazione. I templi fanno molto male e per molto tempo;

Cardiopsychoneurosis

La malattia, la cui vera natura non è stata ancora chiarita e il fatto è associato esclusivamente alle caratteristiche della costituzione umana. In questo caso, il mal di testa nelle tempie ha un carattere urgente, accompagnato da molti disturbi: vertigini, nausea, a volte vomito, palpitazioni e talvolta perdita di coscienza.

Nella maggior parte dei casi, è questa malattia che provoca dolore nella regione temporale nei bambini e negli adolescenti (specialmente spesso nelle ragazze adolescenti). Tutte le persone dipendenti dal clima, di norma, soffrono di questa malattia. Se hanno una pressione sulle tempie, le ragioni di ciò sono anche associate all'irritazione dei recettori del seno cavernoso;

Motivi transitori

Questo si riferisce a una situazione in cui la tensione e il mal di testa nei templi si sono verificati una volta. Ad esempio, si schiaccia nei templi dopo aver sofferto di stress o dopo aver bevuto caffè, tè o una bevanda energetica. Inoltre, il dolore nella regione temporale di una natura dolorante si verifica se la persona semplicemente non ha dormito abbastanza.

Questi sono tutti fenomeni abbastanza fisiologici, perché l'attivazione del sistema simpatico-surrenale porta ad un aumento della pressione sanguigna. Quindi, se il whisky fa male in modo insopportabile, questo non è ancora un indicatore della presenza di una malattia cronica..

Oltre ai disturbi circolatori, la causa dello sviluppo del mal di testa può essere la patologia da parte dei nervi periferici responsabili della fornitura della regione anatomica specificata.

I templi sono molto dolorosi a causa del disturbo dell'innervazione dei vasi nella testa, è possibile che venga schiacciato un qualche tipo di vaso. La condizione è accompagnata da una violazione della sensibilità (parestesie), una sensazione di calore, freddo e altri disturbi, può ferire e restringere la parte posteriore della testa. Questo motivo è relativamente raro..

Algoritmo diagnostico

Se il whisky fa male e preme pesantemente, il paziente dovrà compiere diversi passaggi fondamentali per una diagnosi tempestiva (è possibile sia in modo indipendente che con l'aiuto esterno):

    1. Misura la tua pressione sanguigna. È indispensabile che ogni persona conosca le sue caratteristiche, la sua "pressione sanguigna di lavoro" - i numeri a cui si sentono normali, poiché per un paziente la pressione di 140/80 non sarà affatto evidente, e l'altro (ipotonico congenito) potrebbe già perdere conoscenza, quindi e non sapendo perché la testa fa male. Quindi in questo caso sarà necessario agire esclusivamente su base individuale, contrariamente alle raccomandazioni di molti teorici. Il whisky fa spesso male a lungo a causa di un trattamento impropriamente prescritto.
    2. Analizzare le circostanze precedenti che hanno portato all'insorgenza del dolore nella regione temporale. Prova a determinare dopo che la testa fa male e preme sulle tempie. Molto spesso si scopre che la causa di questa condizione è la più comune mancanza di sonno. Inoltre, l'analisi dei dati anamnestici consente di identificare la malattia di base, che è alla base dello sviluppo di questa condizione;
    3. Nel caso in cui non sia possibile identificare alcun fattore oggettivo che porti allo sviluppo di un forte dolore nella regione temporale, è necessario eseguire un esame approfondito: un elettroencefalogramma, un REG delle navi nella testa, una risonanza magnetica e alcuni altri studi.


Senza dubbio, un tale paziente deve essere esaminato da un neurologo, terapeuta e cardiologo, poiché la condizione attuale può essere il risultato di una malattia multifattoriale che richiede un approccio differenziato alla diagnosi e al trattamento della malattia, a causa del quale la testa fa male nelle tempie.

E già sulla base dei dati ricevuti, al paziente verrà data una diagnosi finale e, in base a questo, è necessario selezionare il trattamento e la terapia pianificati per le cure di emergenza.

Il whisky fa male - cosa fare?

È determinato principalmente dalla malattia che ha causato il dolore pressante nei templi: la terapia dell'ipertensione arteriosa e dell'emicrania, ad esempio, è molto diversa e misure efficaci in un caso non porteranno alcun beneficio in tutti gli altri.
Gli unici farmaci, il cui uso è indicato in tutti i casi, sono i FANS (diclofenac, ibuprofene, movalis, xefocam e altri) - in questo caso, il dolore deve essere fermato senza fallo e non attende la sua progressione. Il forte dolore alle tempie non ha alcun valore diagnostico, come con altre malattie. Tutti gli altri gruppi di farmaci sono raccomandati in modo selettivo.

Mal di testa e ipertensione

Per il dolore alle tempie causato dall'ipertensione, dovrai assolutamente prendere un farmaco antiipertensivo immediato. Si consiglia di utilizzare:

    Captopress (captopril) - prendendo una compressa una volta. Successivamente, la persona dovrà sedersi e riposare per circa 20 minuti per misurare il livello di pressione sanguigna. Di norma, il farmaco è efficace e dopo mezz'ora il paziente smette di sentire mal di testa. Ma anche qui molti commettono un errore - in nessun caso sarà possibile assumere un altro farmaco che abbassa la pressione, pochi minuti dopo aver preso un captopress. Puoi abbassare troppo la pressione sanguigna, il che è anche peggio di un aumento della pressione sanguigna.

Sollievo dal dolore di emicrania

In questo caso, gli stessi farmaci vengono utilizzati con l'unica differenza: vengono aggiunti speciali agenti anti-emicrania. Rapimig e amigrenin sono i farmaci di scelta nella maggior parte dei casi

Un'altra caratteristica di fondamentale importanza del trattamento del dolore nei templi con l'emicrania è il riconoscimento di un attacco di questa malattia nella fase dei suoi precursori - la cosiddetta aura. Dopotutto, è questo stato che rappresenta il pericolo maggiore! È nel momento in cui compaiono i primi segni (danno visivo, nausea, vertigini) sarà necessario assumere farmaci antimicrania - in questo caso, ci sarà un'alta probabilità di prevenire la manifestazione di un attacco a tutti.

Trattiamo NDC

In questo caso, sarà impossibile scegliere un farmaco etiotropico a causa del fatto che le vere cause di questa condizione non sono state ancora chiarite. Come terapia sintomatica, sarebbe meglio usare i FANS in combinazione con barbiturici: valocordin alla velocità di 5 gocce per 50 g di acqua aiuta molto bene.

Ipotensione e dolore nei templi

In realtà, non solo la pressione alta può portare a mal di testa e costrizione dei vasi sanguigni. Al contrario, molte persone con problemi meteorologici o emicranie hanno una bassa pressione sanguigna. In questo caso, è necessario assumere il citramone a lungo familiare, la cui compressa contiene caffeina nella sua composizione, che aumenta il livello della pressione sanguigna..

Correzione dello stile di vita

In effetti, al fine di sbarazzarsi degli attacchi di mal di testa, la correzione dello stile di vita è necessaria quanto l'adesione al trattamento prescritto. Tutte le misure mireranno a ridurre l'attività del sistema simpatico-surrenale, che aumenta la pressione sanguigna e normalizzare la circolazione cerebrale:

  1. Rispetto delle modalità di lavoro e di riposo. L'orologio biologico di una persona percepisce il lavoro durante il giorno. Questo è il motivo per cui i lavoratori del turno di notte hanno grandi probabilità di guadagnare mal di testa cronico nei templi. Devi dormire per almeno 7 ore in modo che il corpo possa recuperare completamente la sua forza;
  2. Rifiuto di cattive abitudini. Il fumo porta alla distruzione dei vasi sanguigni, che influisce più negativamente sullo stato della circolazione cerebrale, portando a frequenti mal di testa e aumentando la probabilità di sviluppare incidenti cardiovascolari.
  3. Normalizzazione del microclima emotivo. Evita lo stress e l'eccessiva tensione nervosa: cerca di non preoccuparti di nuovo e il dolore alle tempie non ti disturberà più.

conclusioni

Il dolore nei templi di diversa natura è un sintomo di molte malattie. L'eliminazione di questi sintomi viene effettuata tenendo conto delle ragioni che hanno portato alla sua manifestazione. Allo stesso tempo, la correzione dello stile di vita non è meno importante del trattamento farmacologico.

Mal di testa nei templi

Un mal di testa nelle tempie è il dolore che si verifica a causa di una violazione della regolazione nervosa dei vasi cerebrali e della circolazione cerebrale. Si verifica uno spasmo, provocando la comparsa di dolore nella regione temporale della testa.

Il mal di testa nei templi è una delle venti cause più comuni di disabilità temporanea secondo le statistiche dell'OMS. Oltre il 70% dei residenti nei paesi civili soffre di mal di testa nei templi periodicamente o costantemente.

Mal di testa nei templi: cause

Ci sono più di 45 malattie conosciute che possono causare mal di testa nei templi. Molto spesso, ci sono:

  • Emicrania. Improvvisamente un lato della testa inizia a far male, soprattutto nella fronte e nel tempio. Il dolore è pulsante, intenso, parossistico;
  • Dolore alla tensione. Soggiorno forzato prolungato in una posizione (al computer, alla guida di un'auto). Dolore doloroso, continuo, sensazione di oppressione alla testa da un cerchio stretto;
  • Dolore cervicogenico Conseguenza della patologia nella colonna cervicale. Molto spesso si tratta di cambiamenti legati all'età che si verificano nelle persone di età superiore ai 40 anni. Il dolore è moderato o moderato. Inizia nel collo o nella parte posteriore della testa, spostandosi verso le regioni temporali e frontali. È accompagnato da coscienza offuscata, arrossamento degli occhi, nausea, vomito, difficoltà a deglutire;
  • Nevralgia del trigemino. Una delle forme di nevralgia cranica, causata dalla compressione del nervo trigemino, si verifica principalmente dopo 40 anni. Il dolore è unilaterale, impulsivo, lancinante;
  • Processi intracranici infettivi (encefalite o meningite). Il dolore è acuto, con intensità crescente. Concentrato nella regione temporale, accompagnato da febbre;
  • Arterite temporale (a cellule giganti). Infiammazione arteriosa cronica, in cui le arterie temporali sono principalmente colpite. La conseguenza di cambiamenti legati all'età nei vasi sanguigni si osserva nelle persone di età superiore ai 50 anni. Il dolore è costante, di varia intensità, concentrato nella regione frontotemporale;
  • Disturbi ormonali Occasionalmente si verificano nelle donne durante la sindrome premestruale o in altre fasi del ciclo mestruale, durante la gravidanza o durante la menopausa. Il dolore è doloroso, noioso, estenuante;
  • Dolore atipico Può essere dovuto a vari fattori. Un brusco cambiamento del tempo, stress emotivo o stress, insonnia, esposizione prolungata al sole o ai forti venti, sindrome dei postumi di una sbornia, inalazione di odori forti (vernici, vernici, cherosene, benzina, profumo), l'uso di alimenti con un eccesso di nitrati, abuso di caffè, fumo - tutto questo e molto altro può causare mal di testa nei templi. Di norma, quando la causa viene eliminata, il dolore scompare.

Grave mal di testa nei templi

Il forte mal di testa nei templi è uno dei problemi più difficili nella pratica medica. Il forte mal di testa nei templi è accompagnato da nausea, vomito, distrazione dell'attenzione, vertigini. Tale dolore priva completamente una persona della possibilità di impegnarsi in qualsiasi tipo di attività..

Mal di testa nei templi: trattamento

Il trattamento del mal di testa nei templi dovrebbe mirare ad eliminarne la causa. Il dolore è un segnale allarmante che il corpo fornisce in caso di malfunzionamento di uno dei suoi sistemi, in questo caso il cervello e gli organi e i tessuti adiacenti. Al fine di scegliere quello giusto dalla massa di ragioni che possono provocare mal di testa nei templi, è necessario sottoporsi a un esame approfondito da parte di un neurologo o un neuropatologo e stabilire una diagnosi accurata. In futuro, seguire rigorosamente le raccomandazioni per il trattamento.

Per rari mal di testa nelle tempie, il trattamento può essere con analgesici o altri antidolorifici prescritti dal medico..

Video di YouTube relativo all'articolo:

Le informazioni sono generalizzate e fornite solo a scopo informativo. Al primo segno di malattia, consultare il medico. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

Mal di testa, templi fa male: cosa fare? Cause, sintomi e trattamento

Quasi tutti hanno avuto mal di testa nella loro vita e la maggior parte ce l'hanno molte volte. Se è piccolo, non è un fastidio molto grave, che viene alleviato da un antidolorifico da banco, del cibo, del caffè o del riposo. Ma se il mal di testa è troppo intenso o insolito, potresti temere un ictus, tumori o coaguli di sangue. Fortunatamente, tali problemi sono rari. Tuttavia, se la testa fa male (dolore alle tempie), cosa fare? Devi sapere quando è un'emergenza.

Quali sono le cause mal di testa?

I medici non capiscono bene cosa causi la maggior parte dei mal di testa. Sanno che il tessuto cerebrale e il cranio non sono mai responsabili di questo, poiché queste parti del corpo non hanno nervi che registrano il dolore. Ma i vasi sanguigni nella testa e nel collo possono segnalare disagio, così come i tessuti e i nervi che si trovano nel cervello. Anche il cuoio capelluto, la sinusite, i denti, i muscoli e le articolazioni del collo possono causare mal di testa.

Quando preoccuparsi?

Cosa fare se hai mal di testa nelle tempie? Puoi prenderti cura di te stesso per ridurre al minimo il disagio. Ma alcuni mal di testa richiedono cure mediche urgenti. Di seguito sono riportati alcuni segnali di avvertimento per quando dovresti essere preoccupato per la tua salute. Includono quanto segue:

  • mal di testa persistente che si sviluppa dopo 50 anni;
  • un cambiamento significativo nel modello dei tuoi mal di testa;
  • dolore insolitamente grave;
  • se aumenta con la tosse o il movimento;
  • se è in costante aumento;
  • se provoca cambiamenti nel comportamento o nella funzione cognitiva;
  • mal di testa con febbre, senso di costrizione al collo, distrazione, riduzione della veglia o della memoria o sintomi neurologici (come visione offuscata, linguaggio confuso, debolezza, intorpidimento o convulsioni);
  • disagio accompagnato da arrossamento doloroso degli occhi;
  • sensazioni dopo l'impatto;
  • dolore che interferisce con le normali attività quotidiane;
  • che appare all'improvviso, specialmente se ti svegliano di notte;
  • in pazienti con cancro o con un sistema immunitario indebolito.

Tipi di mal di testa

Esistono oltre 300 tipi di mal di testa, ma solo circa il 10% ha una causa nota. Altri sono chiamati primari. Quindi, la testa fa male e il whisky si schiaccia. Cosa fare? Prima di tutto, dovresti scoprire le cause del disturbo..

Mal di testa teso

Se hai mal di testa nei templi, cosa fare? Per cominciare, vale la pena presumere che le sensazioni siano nate dalla tensione. Ciò accade in circa tre adulti su quattro. I mal di testa da tensione sono i più comuni. Nella maggior parte dei casi, sono classificati da lievi a moderati e si verificano raramente. Ma alcune persone hanno un grave disagio e alcune lo hanno tre o quattro volte a settimana..

Un tipico mal di testa da tensione provoca un dolore pressante e restrittivo in entrambe le tempie. Le persone possono sentirsi come se la loro testa fosse in un vizio. Le spalle e il collo possono anche essere fastidiosi. Alcuni mal di testa da tensione possono essere causati da affaticamento, stress emotivo o problemi muscolari o articolari nel collo o nella mascella. Possono durare da 20 minuti a due ore. Cosa fare se hai mal di testa nelle tempie a causa della tensione?

Se hai occasionali mal di testa, puoi liberartene da solo. Gli antidolorifici da banco come analgin e farmaci antinfiammatori non steroidei (Nurofen, Ibuprofen, Aspirin) spesso aiutano molto rapidamente. Assicurati di seguire le indicazioni sull'etichetta e di non prenderne mai più del necessario. Oltre ai farmaci, possono essere d'aiuto una piastra riscaldante o una doccia calda. Alcune persone iniziano a sentirsi meglio dopo aver mangiato o consumato uno spuntino leggero.

Come sbarazzarsene?

Quindi, hai mal di testa (mal di testa). Cosa succede se è causato da sovratensione? Se soffri di tali disturbi frequenti, cerca di identificare le cause per evitarli. Non esagerare o saltare i pasti. Esplora diverse tecniche di rilassamento. Lo yoga è particolarmente benefico perché può rilassare sia la mente che i muscoli del collo..

Se hai bisogno di più aiuto, il medico può prescrivere antidolorifici più forti o fisioterapia. Molte persone con ricorrenti mal di testa da tensione possono prevenire gli attacchi assumendo un antidepressivo triciclico. Fortunatamente, i metodi semplici aiutano la maggior parte dei malati..

Emicrania

Questo problema è una causa comune di mal di testa e pressione sulle tempie. Le emicranie sono meno comuni dei mal di testa da tensione, ma di solito sono molto più gravi. Questa condizione è 2-3 volte più comune nelle donne che negli uomini. Alcuni studi hanno riportato un aumento del 42% del rischio di attacchi di cuore con emicrania.

I neurologi ritengono che le emicranie siano causate da cambiamenti nel flusso sanguigno al cervello e dall'attività delle cellule nervose. La genetica gioca un ruolo nel 70% dei casi - chi soffre di dolore spesso ha almeno un parente stretto con lo stesso problema.

Sebbene le emicranie possano apparire senza preavviso, sono spesso causate da cause specifiche. Questi fattori variano da persona a persona. Ma tutti coloro che sono malati hanno spesso sensibilità alle cause comuni..

I principali fattori che causano emicrania sono:

  • Cambiamenti meteorologici: aumento dell'umidità, calore.
  • Mancanza di sonno o eccesso.
  • Fatica.
  • Stress emotivo.
  • Trigger sensoriali: luci luminose o tremolanti, suoni forti, odori forti.

Inoltre, i motivi possono essere le caratteristiche nutrizionali:

  • mancanza di cibo per lungo tempo;
  • alcool, in particolare vino rosso;
  • cioccolato;
  • nitrati nelle carni affumicate e nel pesce;
  • formaggio stagionato;
  • aumentare o diminuire la quantità di caffeina;
  • additivo alimentare MSG (spesso presente in alimenti asiatici e cibi pronti).

L'emicrania spesso inizia la sera o durante il sonno. In alcuni casi, gli attacchi sono preceduti da diverse ore di affaticamento, depressione e lentezza, irritabilità e ansia. Poiché i sintomi variano ampiamente, almeno la metà di tutti i malati pensa di avere mal di testa da tensione..

Circa il 20% delle emicranie inizia con uno o più sintomi neurologici chiamati aura. Le manifestazioni visive sono le più comuni. Questi possono includere la comparsa di aloni, luci scintillanti o lampeggianti, linee ondulate e persino una perdita temporanea della vista. L'aura può anche causare intorpidimento o formicolio su un lato del corpo, in particolare il viso o la mano. Alcuni malati manifestano sintomi senza mal di testa. Spesso pensano di avere un ictus, non un'emicrania..

In genere, il dolore si fa sentire su un lato della testa, spesso a partire intorno all'occhio e al tempio prima di diffondersi alla parte posteriore della testa. Le sensazioni sono spesso pesanti e sono descritte come palpitante o "esplosiva". Anche la nausea è comune e molte persone hanno occhi acquosi, naso che cola o naso chiuso. Se questi sintomi sono evidenti, possono portare a diagnosi errate di sinusite..

Se il tempio giusto della testa fa male, cosa fare? Senza un trattamento efficace, gli attacchi durano generalmente dalle 4 alle 24 ore. Quando soffri di emicrania, anche quattro ore sono troppo lunghe, motivo per cui il trattamento precoce è così importante.

Se riscontri presto sintomi di emicrania, puoi controllarlo con antidolorifici da banco. Aspirina, Ibuprofene, Nurofen e una combinazione di antidolorifici e caffeina saranno efficaci se prendi la giusta dose all'inizio dell'attacco..

Come curarlo?

Succede anche che molto spesso la testa fa male (parte posteriore della testa e tempie). Cosa fare con un'emicrania molto grave? Quando sono necessari farmaci soggetti a prescrizione medica, la maggior parte dei medici prescrive triptani, che sono disponibili sotto forma di pillole, spray nasali o iniezioni. Alcuni dei farmaci più comuni sono Sumatriptan (Imitrex), Zolmitriptan (Zomig) e Rizatriptan (Maxalt)..

I triptani forniscono un completo sollievo entro due ore per il 70% dei pazienti. L'effetto è ottimale all'inizio del trattamento. Alcune persone hanno bisogno di una seconda dose entro 12-24 ore. Poiché i triptani possono influenzare il flusso sanguigno al cuore e i vasi sanguigni nella testa, le persone con malattia coronarica o i principali fattori di rischio per le malattie cardiache non dovrebbero usarli. Un'altra controindicazione è l'assunzione di antidepressivi..

Alcuni vecchi farmaci per l'emicrania, inclusi gli estratti di ergot che contengono barbiturici, sono ancora usati. Altri devono usare farmaci antitumorali, antidolorifici più forti o persino corticosteroidi come il desametasone.

Verificare con il proprio medico per trovare il metodo che funziona meglio per voi. Tenere presente, tuttavia, che l'abuso di droghe può portare al ritorno del mal di testa e ad un circolo vizioso di assunzione di droghe più forti. Pertanto, se è necessario un trattamento più di due o tre volte alla settimana, prendere in considerazione misure preventive..

Se hai spesso mal di testa (dolore alle tempie), cosa fare? Alcune persone possono prevenire l'emicrania semplicemente evitando le loro cause. Altri beneficiano della terapia rapida per convulsioni occasionali. Ma le persone con attacchi frequenti dovrebbero assumere farmaci preventivi..

I farmaci da prescrizione più efficaci sono i beta-bloccanti (come Propranololo, Atenololo e Metoprololo), alcuni antidepressivi (Amitriptilina) e farmaci antisettici (Divalprox, Topiramato e Gabapentin "). I casi gravi possono essere ridotti al minimo facendo riferimento a uno specialista del mal di testa.

Mal di testa a grappolo

Perché il tempio sinistro della testa fa male, cosa fare in questi casi? Il dolore a grappolo può essere la causa. Sono sensazioni insolite ma molto intense che si verificano cinque volte più spesso negli uomini rispetto alle donne. Sebbene chiunque possa sperimentare questo disturbo, il paziente tipico è un uomo di mezza età con una storia di fumo..

Il problema prende il nome dal fatto che il mal di testa tende a colpire solo una parte specifica della testa. Inoltre, le convulsioni si verificano da una a otto volte al giorno per 1-3 mesi all'anno..

Il dolore colpisce sempre un lato della testa ed è molto intenso. L'occhio sul lato doloroso diventa rosso e infiammato, le palpebre possono cadere e il naso si blocca. L'attacco inizia all'improvviso e dura dai 30 ai 60 minuti. La maggior parte dei malati diventa irrequieta e agitata durante un attacco. I pazienti non sono in grado di stare fermi, camminano, corrono sul posto o sbattono la testa contro un muro. Nausea e sensibilità alla luce e al suono possono accompagnare questi sintomi.

Se per questo motivo la testa fa male (fa male alle tempie), cosa fare? Respirare ossigeno puro può aiutare ad alleviare un attacco. Sumatriptan è spesso particolarmente efficace, specialmente quando iniettato. Anche altri triptani possono aiutare. Alcuni pazienti preferiscono gocce nasali di lidocaina, iniezioni di diidroergotamina o altri trattamenti. Il mezzo più efficace per prevenire gli attacchi è Verapamil, un calcio-antagonista. Altri farmaci che possono aiutare sono Divalprox, Topiramato e Litio.

Altri tipi di mal di testa

I medici diagnosticano centinaia di condizioni associate al mal di testa. I più comuni di questi sono diversi fattori, che verranno discussi di seguito. Se hai un forte mal di testa nelle tempie, cosa fare? Le possibili ragioni e modi per migliorare la tua condizione possono essere le seguenti.

Effetto collaterale delle droghe

Gli effetti collaterali di molti farmaci includono mal di testa. E mentre questo è ironico, molti dei farmaci usati per il trattamento possono anche causare disagio. Chi soffre di emicrania è particolarmente vulnerabile a questo circolo vizioso del consumo di droghe, che provoca attacchi più frequenti. Se i farmaci hanno mal di testa nell'area del tempio, cosa fare?

Se si verificano fastidi frequenti e si assumono farmaci da banco o da prescrizione (o entrambi) per più di 10-15 giorni al mese, il problema è probabilmente causato dai farmaci. Per evitare ciò, dovrai interrompere o ridurre l'assunzione dei tuoi soliti farmaci, ma per questo dovresti prima consultare il tuo medico. L'assunzione di un corticosteroide come il prednisolone può aiutare a controllare il dolore durante il periodo di sospensione.

Sinusite e Sinusite

Se la testa fa male nel tempio di sinistra, cosa fare? La sinusite acuta provoca dolore alla fronte, alle tempie, intorno al naso e agli occhi, sulle guance o nei denti superiori. Sporgersi in avanti aumenta la sensazione. Una secrezione nasale spessa, naso che cola e febbre indicano un problema al seno. Quando l'infezione acuta è finita, il disagio scompare. La sinusite non è la principale causa di mal di testa cronico o ricorrente.

Sensibilità al freddo

Alcune persone hanno un forte mal di testa improvviso quando mangiano qualcosa di freddo. La sensazione scompare in meno di un minuto, anche se continui a mangiare. Se sei preoccupato per questo problema (mal di testa e pressione sulle tempie), cosa fare? Prova a mangiare lentamente e riscalda i cibi freddi prima di mangiare.

Ipertensione

Tranne in caso di ipertensione arteriosa, l'ipertensione non provoca mal di testa. In effetti, la maggior parte delle persone con questo problema non ha alcun sintomo. Inoltre, alcuni studi hanno riportato che l'ipertensione è associata a un minor numero di mal di testa. Ma questo non è un motivo per trascurare la misurazione della pressione sanguigna. Quindi, se la testa ti fa male e bussa alle tempie, cosa fare?

L'ipertensione porta a ictus, attacchi di cuore, insufficienza cardiaca e malattie renali, quindi tutte le persone dovrebbero controllare la loro pressione sanguigna e quindi agire per correggere i problemi.

Esercizio e sesso

L'esercizio improvviso e intenso può causare mal di testa. Riscaldarsi gradualmente o assumere un farmaco antinfiammatorio prima dell'esercizio fisico può aiutare. Il sesso vigoroso attivo può anche causare mal di testa. Tuttavia, alcuni uomini notano solo dolore sordo. Ma altri soffrono di gravi attacchi chiamati mal di testa orgasmici. Alcune persone possono prevenire questo problema prendendo una pillola FANS 30-60 minuti prima del rapporto sessuale..

Diagnostica mal di testa

La medicina moderna offre molti test per diagnosticare i problemi. Per la maggior parte dei mal di testa, tuttavia, solo un diario di osservazioni sul tuo benessere e una descrizione dettagliata del problema ti aiuteranno perfettamente. In effetti, la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica e l'EEG (test di attività cerebrale) non sono in grado di rilevare mal di testa ed emicrania da tensione. Tuttavia, questi test possono essere di vitale importanza nei pazienti con segni premonitori o altri sintomi premonitori..

Vivere con costanti mal di testa

Per la maggior parte delle persone, un improvviso mal di testa è un duro colpo per il loro benessere durante una giornata intensa. Indipendentemente da ciò, molti possono alleviare questo problema con semplici misure: piccoli cambiamenti nello stile di vita e farmaci da banco. Alcune tecniche di rilassamento, yoga e agopuntura possono anche aiutare a gestire le sensazioni.

Ma per alcuni, il mal di testa è un grosso problema. Impara a riconoscere i segnali di avvertimento che richiedono cure mediche immediate. Parlate con il vostro medico per sviluppare un programma per prevenire e curare l'emicrania e altri gravi problemi e non cadere nella trappola dell'abuso di droghe.

Costante dolore nei templi e nelle sue cause

Uno dei tipi di mal di testa, chiamato arterite temporale (temporale), richiede cure mediche obbligatorie.

Il dolore lancinante, specialmente nel tempio sul lato sinistro o destro, di solito indica sintomi di emicrania. Tuttavia, quando il pulsare si trasforma in un costante mal di testa e peggiora da qualsiasi tocco, potrebbe essere un segno di arterite temporale, secondo un rapporto speciale dell'Università di Harvard..

Il dolore costante nella tempia destra o sinistra è il sintomo principale dell'arterite temporale

Questa malattia, chiamata anche malattia di Horton (anche chiamata arterite a cellule giganti), è causata dall'infiammazione delle grandi arterie temporali. Si trovano simmetricamente su entrambi i lati della testa..

La malattia si manifesta nelle donne due volte più spesso degli uomini e di solito colpisce persone di età superiore ai 50 anni.

Sintomi dell'arterite temporale

I pazienti descrivono questo dolore costante nei templi come intenso, pulsante e bruciante. Molto spesso, il focus si trova solo su un lato della testa. Possono comparire altri sintomi:

perdita di peso o appetito;

tenerezza del cuoio capelluto o del tempio;

dolore ai muscoli della mascella durante la masticazione.

Cause di dolore persistente nei templi

I medici non hanno ancora stabilito esattamente cosa provoca l'arterite temporale. È noto per causare una risposta immunitaria errata, a seguito della quale gli anticorpi attaccano le pareti dei vasi sanguigni. Il risultato è l'edema, che restringe gradualmente i vasi interessati e riduce il flusso sanguigno..

Nei casi più gravi, le arterie sono completamente bloccate. Se c'è un blocco nella nave che alimenta la retina, la visione in uno degli occhi potrebbe essere compromessa. Ancora più grave è il blocco di un'arteria che fornisce sangue al cervello - in questo caso, può verificarsi un ictus. Tuttavia, quando rilevata precocemente, l'arterite temporale risponde bene ai farmaci ed è curabile..

Diagnostica dell'arterite temporale

Il medico, sospettando un'arterite temporale, molto probabilmente ti invierà prima a sottoporsi al test di sedimentazione del sangue, o più comunemente ESR (tasso di sedimentazione eritrocitaria). Normalmente, negli uomini, questo indicatore va da 2 a 10 mm / ora, nelle donne - da 3 a 15 mm / ora..

Un tasso di subsidenza superiore al normale indica un processo infiammatorio nel corpo. La malattia dell'arteria temporale è indicata da VES> 50 mm / h secondo il metodo di Westergern.

Per confermare la malattia, il medico prescriverà un modo più affidabile per diagnosticare l'arterite temporale: una biopsia dell'arteria temporale. Il materiale risultante viene esaminato al microscopio per tracciare i cambiamenti nella parete dell'arteria.

Trattamento dell'arterite temporale

Confermare la diagnosi con una biopsia è estremamente importante in quanto questa condizione richiede un trattamento a lungo termine con farmaci antinfiammatori steroidei (SSAI). Tuttavia, prima di prescrivere steroidi, il medico deve essere sicuro della diagnosi e verificare le condizioni di comorbilità. Potrebbe essere prescritta una terapia steroidea come misura precauzionale prima della biopsia se le sue condizioni peggiorano rapidamente.

Se un medico prescrive, ad esempio, il prednisone, potrebbe essere necessario prenderlo per almeno un mese fino a quando gli emocromi tornano alla normalità e i sintomi scompaiono. Quindi la dose verrà gradualmente ridotta. Alcuni medici suggeriscono che piccole dosi di WASP dovrebbero essere assunte per uno o due anni per prevenire il ripetersi di attacchi.

Cos'altro può causare mal di testa persistente nei templi??

L'arterite temporale non è l'unica condizione che può provocare dolore alle tempie sul lato sinistro o destro..

In alcuni casi, è causato da un'emicrania con localizzazione nella regione temporale. A poco a poco l'attacco cresce, coprendo tutte le nuove aree del cervello e spostandosi verso la parte posteriore della testa.

Come distinguere l'emicrania dall'arterite temporale?

Come fai a sapere se il dolore costante nei templi è un sintomo di emicrania o arterite temporale? Dai principali sintomi.

Come sbarazzarsi del dolore pulsante nella regione temporale

Poche persone alla prima spremitura, pressione, perforazione dei templi si rivolgono ai dottori. Molti cancellano la cefalalgia (mal di testa) per superlavoro, stress, affaticamento. Dopo aver bevuto 1-2 compresse di un antidolorifico, una persona dimentica il disagio fino al prossimo attacco. Perché c'è un dolore lancinante nei templi e come affrontarlo?

p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

Perché la pulsazione inizia nei templi

La cefalalgia è causata da varie malattie:

p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

  • Cervello.
  • Disturbi della tiroide.
  • Malattie della colonna vertebrale.
  • Aterosclerosi.
  • Artrite.

Anche se i dolori scompaiono da soli, non dovrebbero essere ignorati. È meglio consultare un medico, sottoporsi all'esame necessario e iniziare il trattamento. La comparsa di dolore nell'area del tempio è associata a terminazioni nervose situate nel collo, nelle mascelle e nella parte superiore della schiena. Si collegano tutti ai nervi che corrono nei lobi temporale e frontale. Qualsiasi irritazione porta a mal di testa.

p, blockquote 4,0,0,0,0 ->

La pulsazione delle tempie inizia con un aumento della pressione sanguigna, che colpisce le pareti dei vasi. Questo può accadere quando il letto vascolare viene spasmo o c'è un eccesso di sangue che circola in esso. Questa è una sensazione estremamente spiacevole per i pazienti. Premendo il dolore pulsante, causando disagio nelle tempie, interferisce con il lavoro, facendo le faccende domestiche, provoca irritabilità, deprimendo la psiche.

p, blockquote 5,0,1,0,0 ->

Cause del dolore temporale

p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

Le cause più comuni della cefalalgia del lobo temporale pulsatile sono:

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

  • Malattie infettive (tonsillite, SARS, influenza, otite media, sinusite, sinusite, brucellosi, febbre dengue, meningite, ecc.).
  • Il feocromocitoma è un tumore ormonale attivo delle ghiandole surrenali. Con esso, la pulsazione si verifica nelle tempie, la pressione sanguigna aumenta e viene rilasciata una grande quantità di adrenalina, che provoca pallore della pelle, tachicardia, aumento della sudorazione, secchezza delle fauci.
  • L'ipertensione endocranica idiopatica (o pseudotumore del cervello) può causare dolore temporale bilaterale. Il disturbo è accompagnato da un ronzio nelle orecchie. La pressione intracranica aumenta quando il paziente mente. Pertanto, gli esperti raccomandano di assumere una posizione reclinata. Le persone obese sono più sensibili all'ipertensione idiopatica.
  • Il mal di denti a causa dell'infiammazione della mascella può causare dolore alla testa.
  • Insonnia, sovraccarico di lavoro, mancanza di sonno causano spasmo del letto vascolare. Di solito, è sufficiente per una persona dormire a sufficienza, riposarsi completamente, calmarsi per sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli. Il pediluvio caldo allevia la fatica per 10-15 minuti.
  • L'aterosclerosi vascolare e le patologie concomitanti sono le cause della compromissione dell'afflusso di sangue al cervello.
  • Emicrania. Un mal di testa pulsante nelle tempie disturba una persona durante gli attacchi. Molto spesso, l'area delle orbite e dei lobi temporali sulla destra soffre. L'emicrania parossistica cronica (emicrania) è accompagnata da attacchi giornalieri di dolore unilaterale del lobo temporale.
  • Alcolismo, intossicazione da farmaci. Spesso si verifica un dolore alla pressione nelle tempie.
  • Intossicazione alimentare, accompagnata non solo da cefalalgia temporale, ma anche da diarrea, febbre alta, debolezza, nausea, vomito.
  • Neurite, osteocondrosi, nevralgia e altre malattie neurologiche sono accompagnate da dolore alla testa.
  • Glaucoma. Il dolore sordo unilaterale temporale può indicare questa malattia, in cui aumenta la pressione intraoculare.
  • Tumori e ascessi. Se la cefalalgia è persistente, localizzata solo su un lato, questo indica gravi patologie del cervello.
  • Mestruazioni, menopausa, gravidanza. Nelle donne durante questi periodi, il whisky pulsa a causa di cambiamenti ormonali.

È impossibile sbarazzarsi della cefalalgia causata da disturbi d'organo da soli. In tali casi, è pericoloso ritardare la visita dal medico. Solo dopo aver stabilito una diagnosi accurata, è possibile determinare i metodi di trattamento della malattia che causa dolore alla testa.

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

Cause non correlate alla malattia

Il dolore nella regione temporale può apparire non solo a causa di disturbi nel corpo. La sindrome del dolore può verificarsi quando:

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

  • Avvelenamento da monossido di carbonio.
  • Inalazione di vapori di vernice, polveri, prodotti chimici.
  • Malnutrizione, congelamento, surriscaldamento.
  • Fumare, bere regolarmente.
  • Arrampicata ad un'altezza di oltre 4 km. Allo stesso tempo, il 30% delle persone avverte ansia o depressione..
  • Improvvisi cambiamenti del tempo, scomoda posizione del corpo durante il sonno.
  • Sovraeccitazione durante il rapporto sessuale.

Un dolore pulsante nelle tempie può verificarsi quando una persona è su un piano. È stato dimostrato che il 20% delle persone il cui lavoro è associato a voli frequenti soffre di dolore nei templi.

p, blockquote 11,1,0,0,0 ->

Caratteristiche della cefalalgia temporale

Il dolore temporale non si manifesta con tale forza come in altri tipi di cefalalgia, ma porta a gravi conseguenze.

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

  • Appare spesso al mattino.
  • Le sensazioni del dolore sono opache, dolenti, pulsante in uno dei templi o in due contemporaneamente, poiché l'arteria temporale si trova lì.
  • Questo tipo di cefalalgia colpisce spesso le donne.

L'intensità e la durata dell'attacco dipendono dalle caratteristiche individuali della persona.

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

Possibili conseguenze

Senza un accesso tempestivo a un medico e senza ricevere cure adeguate, una persona mette in pericolo la sua salute. Le conseguenze della cefalalgia non trattata sono molte. I principali sono:

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

  • Insonnia.
  • Depressione.
  • Disordini mentali.
  • Ictus.
  • Deficit visivo.
  • Problema uditivo.
  • La transizione della cefalalgia in una forma cronica.

Gli attacchi di mal di testa pulsante nelle tempie influiscono negativamente sul funzionamento dell'intero sistema nervoso. Di conseguenza, il paziente perde interesse per il mondo che lo circonda, si ritira in se stesso, diventa aggressivo, a volte pericoloso.

p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

Trattamento

p, blockquote 16,0,0,1,0 ->

Quando c'è un palpitante nelle tempie e un mal di testa, il paziente cerca di calmare l'attacco con tutti i metodi possibili. Il dolore aggressivo persistente nei templi con patologie autonome è vietato dall'auto-trattamento. Per la selezione di farmaci e metodi terapeutici, è meglio consultare un medico.

p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

Un attacco moderato può essere soppresso con un'assunzione una tantum di analgesici, usando rimedi popolari, fisioterapia. Se dopo la fine dell'azione del farmaco ritorna il dolore, è necessario consultare un medico. La passione per gli analgesici provoca spesso lo sviluppo di cefalalgia cronica con un carattere pulsante.

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

Antidolorifici

Gli ingredienti principali dei farmaci per il mal di testa sono:

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

  • Analgin, attenuando l'impulso del dolore, agendo sulle cellule del corpo. Allevia la febbre, ha un effetto antinfiammatorio. Parte di Tempalgin.
  • Acido acetilsalicilico, sopprimendo i processi infiammatori, eliminando il gonfiore, bloccando gli impulsi del dolore. Incluso in Citramon.
  • Il paracetamolo viene usato se le tempie pulsano e hanno mal di testa. È considerato il farmaco più sicuro rispetto all'aspirina e all'acido acetilsalicilico. Incluso in Solpadein.
  • L'ibuprofene allevia quasi tutti i tipi di dolore. Ha proprietà antipiretiche e analgesiche. Parte di Nurofen.

Modi per eliminare la cefalalgia nei templi

Puoi massaggiare facilmente il tuo whisky. Per 5-10 secondi, premi i punti dolore con il dito indice. Se il dolore persiste, ripetere gli stessi passaggi. Il paziente deve rilassarsi, chiudere gli occhi, assumere una posizione comoda, oscurare la luce o chiudere le tende dalla luce solare intensa. Buon aiuto:

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

  • Un impacco freddo o caldo sulla regione temporale. Una procedura di 10-15 minuti riduce la tensione, lenisce i muscoli spasmodici.
  • Se il tempio pulsa, il punto dolente è imbrattato di succo d'aglio. Usa la polpa di un limone, macinata con una buccia. Applicare la foglia di aloe sulle tempie, tagliata a metà.
  • Il dolore temporale allevia il caffè naturale (se la pressione è normale). Sarà sufficiente una tazza di caffè di bevanda aromatica appena macinata, altrimenti si verificherà l'effetto opposto..
  • Bere caldo camomilla, tè verde o nero con menta ai primi sintomi.
  • Puoi alleviare il dolore con un'infusione di fiori di sambuco. Vengono versati con acqua bollente e attesi 20 minuti. Il miele viene aggiunto all'infusione tesa. Prendi ¼ di vetro tre volte al giorno prima dei pasti.
  • Alcuni pazienti vengono salvati con compresse masticabili.
  • È utile fare esercizio fisico, ginnastica, yoga all'aria aperta. L'ossigeno nutrirà e purificherà le cellule, contribuirà ad alleviare il dolore il prima possibile.

p, blockquote 21,0,0,0,0 -> p, blockquote 22,0,0,0,1 ->

È importante pensare alla prevenzione del mal di testa. Se di tanto in tanto ti fa male la testa, pulsa nelle tempie, devi mangiare bene, evitare lo stress, riposare completamente, smettere di fumare e bere eccessivamente.

Data di pubblicazione: 24.03.2017

Neurologo, riflessologo, diagnostico funzionale

33 anni di esperienza, la categoria più alta

Competenze professionali: diagnostica e trattamento del sistema nervoso periferico, malattie vascolari e degenerative del sistema nervoso centrale, trattamento del mal di testa, sollievo delle sindromi dolorose.